Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

ZENZERO E LIMONE, ASSUNZIONE GIORNALIERA

C'è chi ormai non ne può più fare a meno. La tisana di zenzero e limone è diventata una piacevole abitudine. Benissimo. Val la pena approfondire però tempi e modi di assunzione.

Facciamo prima di tutto una debita premessa: non esistono prodotti magici, nemmeno naturali, che fanno miracoli in pochi giorni. Ci sono però sostanze in grado, nel lungo tempo, di avere effetti benefici sulla salute e il benessere del nostro organismo.

La radice di zenzero è un ottimo rimedio per la nausea e un buon aiuto per le vie respiratorie.

Il limone è “storicamente” noto come facile e pronta fonte di vitamina C: mi raccomando però non aggiungetelo a bevande bollenti, poiché la vitamina C si degrada sopra i 45 gradi circa.

Possiamo consumarli singolarmente oppure sfruttare i benefici combinati di entrambi in un infuso aromatico, speziato e rinfrescante.

Ma sappiamo quanti consumarne? Zenzero e limone fanno bene se assunti giornalmente?

Zenzero: fa bene assunto giornalmente?

La radice dello zenzero ha proprietà benefiche date dal suo elevato potere antinfiammatorio, digestivo e anti nausea.

Se volete assumere giornalmente lo zenzero fate attenzione a:

>   Non eccedere con le dosi: l’uso massiccio di zenzero infatti può provocare gastrite, ulcere e gonfiori intestinali;

>   presenza di disturbi gastrointestinali: è bene consultare il medico prima di assumerlo, sarà il medico stesso a valutare la possibilità o meno di assumerlo (iniziando comunque con piccole dosi).

 

Leggi anche Zenzero e pressione alta >>

 

L’assunzione massima giornaliera di zenzero può essere molto soggettiva e variare in base allo scopo che se ne vuole ottenere, al tipo di pianta e alla modalità di assunzione (fresco o estratto secco). Ecco alcuni esempi:

>  Estratto secco: da 0,5 a 4 grammi al giorno;

>  radice essiccata: 30g fino a 3 volte al giorno.

In situazioni acute, come in caso di nausea, anche da chinetosi (mal d'auto) si consiglia di assumere una singola dose di 1-2 grammi di rizoma essiccato in polvere, un'ora prima di iniziare il viaggio.

 

Limone: fa bene assunto giornalmente? 

Il limone è ricco in vitamina C e ha svariate funzioni: antiossidante naturale, aiuto nell'assimilazione del ferro e nella digestione. Comunque val la pena assumerle il suo succo sempre diluito in acqua (non bollente per evitare la degradazione della vitamina C).

Vi sono rare controindicazioni all'assunzione di limone, salvo allergie, sensibilità e gusto personale. Val però la pena conoscerle, pertanto fate attenzione all'assunzione giornaliera di limone in caso di:

>    Problemi di gengiviti, piorrea e danni allo smalto dei denti;

>    grave sufficienza epatica;

>   iperacidità gastrica cronica.

Quanto all' assunzione massima giornaliera del limone, salvo diversa indicazione e sensibilità, si può arrivare ad assumere fino a circa 3 limoni al giorno, in forma di succo diluito, anche se in alcuni casi vi sono consigli per un numero superiore.

Ricordiamo comunque, oltre al buon senso, che le vitamine contenute nel limone hanno un "tetto" massimo di assunzione giornaliera e che è bene frazionare l'assunzione in tre-quattro dosi giornaliere per poterne garantire un assorbimento corretto, soprattutto di vitamina C.

 

Quindi, zenzero e limone fanno bene assunti giornalmente?

Fatto salvo sensibilità individuali e differente parere dal medico curante, assumere una o due tazze al giorno di un infuso preparato con acqua non bollente con il succo di mezzo limone e due fettine di radice di zenzero sarà benefico per il nostro organismo: ne gioveranno se non altro la digestione e l'assimilazione del ferro se viene assunto dopo i pasti.

Sarà un ottimo modo per fare una pausa pomeridiana ristoratrice oppure per prepararsi al sonno. Sarà inoltre una scusa perfetta per bere un po' per chi non riuscisse proprio ad assumere il litro e mezzo di acqua giornaliero consigliato.

 

Leggi anche Infuso di zenzero, la ricetta >>

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: