Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

LE PROPRIETÀ DEL TÈ VERDE

Tè verde è sinonimo di Cina, fiore del benessere, elisir di lunga vita: da anni è presente in Italia e in Europa, conosciamolo bene per degustarne al meglio le sue proprietà!

Le proprietà del tè verde sono state scoperte grazie Shen Nongshi, il padre e primo vero medico della medicina cinese, già 3000 anni prima della nascita di Cristo. Quest’uomo teneva talmente tanto al benessere del suo popolo che provava direttamente su di sé gli effetti di tutte le piante, (rischiando spesso di avvelenarsi!) compresa quella del tè, pianta e proprietà che scoprì in modo del tutto casuale.

Le ricerche degli ultimi 30 anni  hanno dimostrato anche in occidente che il tè verde ha proprietà che fanno davvero bene all'organismo: come scrive il Guardian in un articolo sulla ricerca delle proprietà nel tè verde, gli scienziati hanno scoperto che previene anche l’alzheimer e il cancro, osservando proprio come l’incidenza di queste patologie nelle popolazioni cinese e giapponese fosse estremamente limitata. 

 

Tutte le proprietà del tè verde

Le proprietà del tè verde non si limitano però solo a quelle sopra citate. Il tè verde, se bevuto con regolarità (una tazza al giorno almeno, suggeriscono gli esperti), previene molte malattie cardiovascolari (abbassa la pressione sanguigna e svolge un’azione anticoagulante), regola il metabolismo, previene l’insorgenza di tumori, brucia i grassi, abbassa il colesterolo, elimina i batteri e rinforza le difese immunitarie, infine migliora la digestione.

Il tè verde è un prodotto naturale, un vero amico della nostra salute, contiene: fluoro, tannini (si come il vino rosso!), alcaloidi, saponine, vitamina C, tiamina, riboflavina, la niacina, la biotina, l’acido  folico, la vitamina k, zinco, manganese, magnesio, potassio

 

Il tè verde tra gli integratori naturali di fluoro: scopri gli altri!

 

Tè verde e caffeina: una relazione interessante

Ma cosa avrà mai di speciale questo tè verde? Perché tutti ne lodano i benefici? Non contiene caffeina come altri tipi di tè? La caffeina (o teina) è contenuta nel tè verde, come nel tè nero e nel caffè. Il punto è che la caffeina contenuta nel tè verde agisce in modo più blando sullo stomaco rispetto al tè nero e la sua azione è più lieve e costante ed equilibrata nell’arco della giornata.

Basti pensare che, normalmente, una persona che non assuma caffeina in altro modo (coca cola, caffè o tè nero), può bere sino a 7 tazze di tè verde al giorno.  

 

Quale tè verde scegliere?

Esistono molti tipi di tè verde: alcuni molto ricchi di caffeina, come l’Assam Green o il Matcha giapponese, altri più leggeri, come il Bancha, tutti accomunati da simili proprietà terapeutiche. In Cina ce ne sono circa 500 varietà diverse! Il Gunpowder è il tè verde cinese più bevuto al mondo e il Qing Ding, che risale al V secolo, viene coltivato sulla montagna di Tian-mu ("Occhi del cielo") che fa parte delle biosfere protette dall’Unesco. Mentre il Giappone, anche lui grande produttore di tè verde, ha nel Gyokuro il suo cavallo di battaglia: è considerato uno tra i tè verdi migliori del mondo.

Curiosità: Le proprietà del tè verde dipendono esclusivamente dal tipo di produzione  perché dallo stesso arbusto si ottiene sia il tè nero che quello verde e le foglie utilizzate sono le stesse, solo la lavorazione del tè verde è diversa. 

 

The verde: proprietà, benefici e controindicazioni

 

 

Imamgine | Wikipedia


Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: