Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
Salute naturale

COME DARE BENESSERE AGLI OCCHI

La vista è un senso che raramente si pensa sia intimamente connesso con l'emotività. Invece è proprio così. Prendersi cura dei propri occhi è un'arte vera e propria e dovremmo farla nostra. Quali esercizi, quali tecniche, abitudini e discipline possono aiutarci a dare benessere ai nostri occhi

Di Elisa Cappelli 10791 Speciale

Quando torniamo indietro non possiamo non tornare all'Egitto, da dove veniamo. L'occhio è sempre stato nell'immaginario collettivo egiziano un potente simbolo protettivo. Se si pensa all'occhio di Horus, oggi potente amuleto contro il malocchio, si va nella ferma credenza egiziana per cui entrambi gli occhi conducono all’onniscienza e sono associati all’invulnerabilità e alla fertilità eterna.

Per questo spesso venivano collocati sul lato sinistro dei sarcofagi: in tal modo il defunto poteva vedere il cammino da percorrere. Oggi questo simbolo è legato al potere di allontanare il malocchio. 

Di per sé, la vista è ancora oggi molto legata alla luce. Tanto nello sciamanesimo quanto nell'analisi onirica l'animale che suggerisce una trasformazione psichica, un cambiamento foriero di un’esortazione a “vedere” la bellezza e le potenzialità presenti è la farfalla.

In termini di mimica facciale, è chiaro che lo sguardo è una lingua internazionale; lo spiega bene un servizio di Internazionale che va dal soldato americano in missione al minatore, passando per il clochard e la figlia di Kennedy.

In merito ai disturbi visivi si sono sviluppate diverse teorie alternative tra cui la controversa Nuova Medicina Germanica di Hamer, secondo cui, come altre malattie, anche i disturbi degli occhi sarebbero generati da traumi vissuti in modo improvviso e solitario che, sempre secondo la teoria di Hamer, potrebbero avere a che fare con il "voler essere visti" e "non voler essere visti", ma anche delusioni da "non essere stati visti" o "esser stati tralasciati”.

 

Scopri quand'è la Giornata mondiale della vista