Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
TUTTE LE GUIDE

OLI VEGETALI

Olio di jojoba

L'olio di jojoba, definito anche cera liquida, è estratto dai semi della pianta di jojba. Utile per l'intero benessere della pelle e dei capelli, è ingrado di aiutare al rigenerazione dei tessuti inseguito a scottature e ustioni. Scopriamolo meglio.

>  Caratteristiche dell'olio di jojoba

>  Proprietà e utilizzo

>  Curiosità sull'olio di jojoba

>  Una ricetta di bellezza

Olio di jojoba

 

Caratteristiche dell’olio di jojoba

Dal sud-ovest degli Stati Uniti, nelle zone desertiche a cavallo tra Arizona, California e Messico, il gruppo etnico dei Pima ci ha trasmesso l'uso dell'olio di jojoba.

Questo olio è tratto da una pianta arbustiva e molto longeva denominata Simmondsia chinensis (fino a 250 anni) tipica di quell'areale, che produce in modo continuo i semi dai quali si estrae il suo prezioso olio.

La pianta inizia a fruttificare dal quinto anno di età e il seme contiene per circa metà del proprio peso “olio”. Le zone di crescita di questo cespuglio sono desertiche o zone molto calde sino oltre i 50 °C.

 

Proprietà e utilizzo dell’olio di jojoba

L'olio di jojoba che sarebbe meglio definire cera liquida è assai particolare: è un estere e non un trigliceride ed è molto simile al sebo umano o agli spermaceti di capodoglio (tanto da solidificare al di sotto dei 10°C).

Il vantaggio di essere una cera liquida priva quindi di trigliceridi e di acqua garantisce una conservabilità unica proprio perché il processo di irrancidimento è molto lento.

Viene assorbito rapidamente dalla pelle grazie al suo alto potere penetrante che arriva sino al quarto strato del derma migliorando così la qualità della cute. Questa sua caratteristica gli permette di non ungere pur rimanendo una sostanza vegetale sebosimile quindi utile al benessere della pelle.

L'olio di jojoba è la cera liquida idratante protettiva dei tessuti

 

L’azione seborestitutiva lo rende adatto sia a pelli sensibili che a quelle impure ed acneiche.

Pressoché trasparente e inodore, ha la particolarità di non lasciare la pelle unta quanto piuttosto piacevolmente ammorbidita, per questo si presta alla preparazione di maschere antirughe o contro i problemi della pelle.

Risulta così un valido aiuto per contrastare le smagliature in gravidanza, nelle diete dimagranti, nelle cure anticellulite e contro le piccole rughe.

Favorisce il ripristino del pH cutaneo fisiologico e combatte i processi di invecchiamento dell'elastina e del collagene. Queste proprietà dell'olio di jojoba lo rendono ideale per le pelli irritate, sensibili e secche.

Ha un'azione addolcente sulla pelle e sui capelli; questi ultimi possono essere trattati con un impacco di 30 minuti, prima di fare lo shampoo a capelli asciutti. Il risultato è un effetto immediato di nutrizione e morbidezza su tutto il capello.

Indicato come olio da massaggio aggiungendo oli essenziali e fragranze a seconda della necessità (nel massaggio del neonato è possibile utilizzarlo senza aggiungere oli essenziali).

Tutte queste sue proprietà lo fanno prestare magistralmente come base per la preparazione dei prodotti cosmetici (creme, rossetti, shampoo, fondotinta, mascara) o come emolliente e lubrificante, oltre che essere un buon prodotto antimicotico, idratante e disinfettante e ad avere un interessante potenziale nel campo dei biocombustibili.

Pur non essendo tossico, se ingerito ha effetti lassativi a causa della sua indigeribilità.

Per l'acquisto il consiglio per avere un'alta qualità del prodotto è di cercare un olio 100% ottenuto con spremitura a freddo e magari d'agricoltura biologica.

 

Puoi approfondire tutte le proprietà cosmetiche e l'uso dell'olio di jojoba

Olio di jojoba

 

Curiosità sull'olio di jojoba

Il suo uso è molto antico e gli studi fanno risalire la sua applicazione per la cura di capelli e pelle al popolo dei Pima.

Infatti utilizzavano l'olio di jojoba per lenire le scottature e come protezione dai raggi ultravioletti viste le esigenze climatiche della zona in cui vivevano.

Le proprietà dell'olio di jojoba più sfruttate dai Pima erano: l'idratazione e la morbidezza che lasciava alla pelle, e sopratutto rigenerazione dei tessuti dopo scottature e ferite.

Nella numerazione dei solari si può indicare che l'olio di jojoba ha una protezione naturale al 4 alla quale a seconda delle situazioni possiamo aggiungere altre protezioni.

 

Una ricetta di bellezza

Contro le smagliature un olio per la prevenzione e l'elasticizzazione della pelle.

Mescolare in parti uguali olio di oliva e olio di jojoba. Aggiungere il doppio di olio di mandorle e se riuscite a trovarle 2 o 4 perle gelatinose di olio di borragine l'effetto sarà ancora più evidente. Le perle possono essere di olio di enotera o aggiungere un po' di oliolito di calendula o carota.

Viene anche consigliata un eventuale aggiunta di un po' di vitamina E per migliorare la conservabilità. Questo olio si può applicare dopo il bagno o come nutriente, idratante ed elasticizzante della pelle.

 

Scopri anche gli altri oli vegetali che rispettano la pelle

 

Altri articoli sull'olio di jojoba:

>   Olio di cocco e di jojoba: scopri le differenze

>   L'olio di jojoba tra i trattamenti naturali antiage

Gommage per il viso con le perle di jojoba



Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy