Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

INIZIA LA SCUOLA? RISOLVIAMO I DISAGI INIZIALI CON I FIORI DI BACH

I rimedi floreali possono aiutare i nostri bambini ad affrontare meglio i possibili disagi della ripresa dell'attività scolastica. Poche gocce di queste essenze e li vedremo ripartire con una nuova stimolante energia

Il ritorno a scuola dopo un lungo periodo di vacanza costituisce sempre un momento delicato per i bambini, abituati a lunghe giornate all'aria aperta, all'assenza di orari e doveri e a tanto tempo libero da dedicare ai giochi e allo sport.
Adeguarsi di nuovo alla routine, alle regole, all'alzarsi presto la mattina, ai compiti e alle piccole responsabilità quotidiane può comportare per molti un'iniziale ribellione fatta di capricci, svogliatezza, rifiuto di studiare o eccessiva esuberanza e agitazione. Senza dimenticare lo spauracchio delle interrogazioni, la timidezza e la paura del giudizio degli insegnanti o, per molti, l'ansia del primo giorno.
Come aiutare allora i nostri bambini ad affrontare serenamente il "dopo vacanze" e la ripresa della scuola?
Il modo più dolce e naturale ci è offerto dai Fiori di Bach, che permettono ai piccoli di recuperare velocemente l'equilibrio emotivo restituendo loro fiducia e ottimismo.
WALNUT: è il fiore del noce, da usare all'inizio della scuola, ma anche per facilitare l'inserimento all'asilo o alla scuola materna. Questo fiore aiuta i bambini a superare il disagio generato da qualunque cambio di abitudini, utile  anche per affrontare con sicurezza il primo giorno di scuola.
CHESTNUT BUD: migliora le capacità mnemoniche e velocizza l'apprendimento. E' utile a quei bambini che appaiono svogliati e dispersivi, sempre pronti a giocare, ma si dimostrano terribilmente pigri e dispersivi quando si tratta di stare sui libri. L'essenza migliora la capacità di concentrazione e di apprendimento.
HORNBEAM: è utilissimo ai bambini "dormiglioni", dal risveglio lento e difficile, che ogni mattina fanno disperare la mamma al momento di alzarsi. Il rimedio dona loro energia ed entusiasmo per il nuovo giorno che inizia.
VERVEIN: calma i bimbi irrequieti che "non stanno mai fermi in classe". L'essenza è utile per quei bambini così vivaci che risulta loro assai difficile riuscire a rimanere seduti nel banco: si muovono in continuazione, interrompono le lezioni con domande insistenti, cercano di trascinare i compagni nelle loro attività e finiscono per disturbare l'intera classe. Il rimedio permette loro di rilassarsi e incanalare la loro energia in un comportamento più equilibrato.
RESCUE REMEDY:  se il bambino è particolarmente agitato e timoroso.
Diluire 10 gocce del rimedio in una bottiglietta di acqua da fare bere al bambino a piccoli sorsi  durante la giornata.

Leggi anche Zaino pesante, quali sono i danni alla schiena e come evitarli >>

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: