Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

I TONICI NATURALI FAI DA TE

Frutta, verdura e the verde, non solo camomilla, per preparare dei deliziosi tonici naturali fai da te per la pelle del viso, provare per credere!

A cosa serve un tonico per il viso?

Spesso tonificare la pelle è un passaggio che si tende a trascurare. Vuoi per la fretta o per l'eccessiva stanchezza. Ma il tonico è uno dei prodotti di benessere indispensabili per completare la pulizia quotidiana della nostra pelle, dopo un buon latte idratante e prima di un massaggio delicato con un olio nutriente. Inoltre può essere un prodotto efficace anche dopo aver effettuato una pulizia del viso completa, dopo maschere naturali o peeling fai da te, per ridare vigore e splendore alla pelle stressata. Più il tonico rientra a pieno titolo tra i prodotti di cosmesi naturale, più risulta efficace: ecco perché è importante scegliere tra ingredienti freschi, frutta e verdura, per prepararlo anche a casa, ingredienti personalizzati a seconda del tipo di pelle del viso che si ha.

 

Scegliamo tra i prodotti naturali per il tonico fai da te

 

Mirtillo
In parti uguali miscelare l’acqua minerale, il succo di mirtillo puro e del latte intero: agitare e riporre la bottiglia con il composto ottenuto in frigorifero. Questo è un tonico fantastico per idratare le pelli secche, rovinate e che si screpolano con facilità. Si conserva per circa 5 giorni.

 

Camomilla
Far bollire l’acqua e lasciare i fiori di camomilla, un paio di cucchiai per ogni tazza, in infusione per circa un’ora. Aggiungere tre gocce di aceto di mele per una bottiglietta. Conservare in frigorifero. La camomilla cura la pelle delicata e rinfresca.

 

Leggi anche Tonici naturali per il viso >>

 

Latte di cocco e lime
Prendete del cocco grattugiato e lasciatelo in ammollo per qualche ora nell’acqua minerale. Passare il tutto al mixer e filtrare, aggiungendo un paio di gocce di lime fresco o limone, se non avete il primo.

Conservare in frigorifero per 4 o 5 giorni. Il cocco e i suoi derivati sono un toccasana per pelle e capelli. ll tonico così ottenuto ha un effetto nutriente, addolcente, emolliente e tonificante insieme. Ancora meglio se avete a diposizione latte di cocco fresco.

 

Cetriolo
Frullare un cetriolo precedentemente sbucciato e filtrare il succo. Aggiungere due cucchiai di aceto di mele e poca acqua demineralizzata, mescolare bene. Passate il tonico ottenuto mattino e sera su collo e viso, vi farà risplendere la pelle.

 

Lavanda e limone
Anche la pelle grassa ha bisogno del suo tonico naturale fai da te. Procuratevi dell’olio essenziale di limone e lavanda. In una tazzina di acqua, aggiungete due gocce di olio essenziale di limone e due di lavanda. Applicare su viso e collo.

 

The verde
Preparatevi un the verde e usatelo come tonico, aggiungendo solo cinque gocce di limone. Anche questa ricetta è efficace come antiossidante e per illuminare e risanare la pelle un po’ grassa.

 

Consigli di applicazione

Per applicare il tonico si può procedere in tre modi. Tamponando con dei batufoli di cotone o con garza di cotone la parte interessata. Attraverso leggere pressioni viene passato il tonico su tutto il viso e sul collo. Battendo leggermente le dita sulla pelle, picchiettando con una garza di cotone il viso e il collo, per associare anche un’azione ravvivante della circolazione.

Infine nebulizzando; attraverso questa tecnica il tonico viene disperso in piccolissime particelle e in tal modo viene più facilmente assorbito dalla pelle. Si consiglia questo metodo per la pelle con acne o impura, così le zone sane non vengono intaccate dal passaggio del batuffolo, o alla pelle con couperose, una delle più delicate. L’acqua utilizzata per la preparazione del tonico è preferibilmente quella demineralizzata.  

 

Scopri anche le proprietà lenitive e calmanti della tintura madre di camomilla

 

Immagine| Pixabay.com/fr


Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: