Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
TUTTE LE GUIDE

BAMBINO NATURALE

Alimentazione in gravidanza

L'alimentazione in gravidanza deve essere sana e bilanciata, attenta non solo all'apporto di nutrienti ma anche a quello calorico. Scopriamo meglio i consigli e le linee guida.

>  La gravidanza

>  Alimentazione durante la gravidanza

>  Curiosità

Alimentazione in gravidanza

 

La gravidanza

Il termine gravidanza deriva dal latino gravidus, che vuol dire pesante. La donna incinta porta infatti con sé un carico; quel feto che diventerà bambino. Il periodo gestazionale dura in media 40 settimane ed è diviso per convenzione in vari periodi.

  • Fecondazione e periodo germinale: inizia con la fecondazione e termina due settimane dopo.
  • Periodo embrionale: dalla seconda all’ottava settimana di gestazione.
  • Periodo fetale: comicia più meno con l’ottava settimana e arriva fino alla fine della gravidanza. In questo periodo tutti gli organi e gli apparati arrivano alla loro maturazione per consentire, al momento della nascita, l’autonomia fisiologica dell’organismo.

Per la salute materna e fetale è importantissimo che, durante tutta la gravidanza, la gestante mantenga uno stile di vita sano. A cominciare dall’alimentazione

 

Alimentazione durante la gravidanza

L’alimentazione in gravidanza deve essere sana e bilanciata, sia dal punto di vista nutrizionale sia per quanto riguarda l’apporto calorico. In gravidanza, infatti, non bisogna mangiare per due, ma due volte meglio, per tenere sotto controllo il proprio peso e contemporaneamente garantire a se stesse e al feto il nutrimento necessario. L’alimentazione in gravidanza deve dunque essere particolarmente attenta. È importante seguire una dieta varia, senza dimenticare alcuni semplici ma importanti accorgimenti.

  • Evitare i pasti eccessivamente abbondanti che potrebbero causare problemi di digestione. Se l’appetito è tanto, è preferibile fare due o tre spuntini leggeri, distribuiti bene tra un pasto e l’altro.
  • Lavare bere frutta e verdura e seguire tutte le norme igieniche indispensabili a prevenire la toxoplasmosi, molto pericolosa in gravidanza. Per esempio, una corretta alimentazione in gravidanza richiede di evitare salumi e insaccati crudi ed usare il bicarbonato tutte le volte che si lavano frutta e verdura.
  • Preferire frutta e verdure di stagione; alimenti ricchi di proteine; yogurt e formaggi freschi controllati. 
  • Evitare i dolcificanti artificiali e le bevande zuccherate e addizionate di anidride carbonica.
  • Limitare il consumo di tè e caffé.
  • Evitare le fritture e i condimenti troppo elaborati.
  • In caso di aumento di peso eccessivo, limitare il consumo di carboidrati e preferire, come primo piatto, zuppe di legumi o di verdure.

In gravidanza è infine importante non bere alcol e ovviamente non fumare.

 

Puoi approfondire l'importanza e le proprietà degli alimenti che curano

Alimenti che curano, proprietà

 

Curiosità

Il controllo del peso in gravidanza è importantissimo, più per un fatto di salute che estetico. La corretta alimentazione in gravidanza prevede infatti anche di non superare un aumento ponderale eccessivo o troppo scarso.

Al termine della gravidanza, l’aumento di peso dovrebbe essere compreso all’incirca tra i 9 e i 12 chili. Nei primi tre mesi l’incremento dovrebbe essere minimo o nullo, per esempio un chilo nel primo trimestre; nel secondo trimestre circa un chilo al mese, mentre nell’ultimo trimestre può capitare di prendere un po’ più di un chilo al mese.

Molti ginecologici consigliano di tenere un diario del peso, in cui annotare, circa una volta a settimana, il proprio peso. L’ideale è pesarsi al mattino, svestite e a digiuno.

In caso di un aumento di peso eccessivamente rapido, per esempio più di un chilo in dieci giorni, è importante comunicarlo al proprio medico, soprattutto se si associa a gonfiore a mani e piedi. È importare comunicare al proprio medico anche un eventuale calo di peso, soprattutto se significativo.

 

LEGGI ANCHE
Le proprietà dell'acido folico, indispensabile durante la gravidanza

 

Altri articoli sull'alimentazione in gravidanza:
>  Macronutrienti e micronutrienti in gravidanza
>  I rimedi naturali per la stitichezza in gravidanza

Quanta acqua bere in gravidanza?

 

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy