Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

STARE BENE CON LO YOGA DELLA RISATA

Lo yoga della risata è un’antica pratica della tradizione indiana riportata in auge dal dottor Madan Kataria. Per tenere allenati, con armonica leggerezza, muscoli, cuore e mente

Farsi il solletico tra le lenzuola prima di andare al lavoro. Guardare un film dei Monty Python. Ripescare qualche personaggio di Corrado Guzzanti. In qualsiasi modo vogliate procurarvela, provate a fare spazio a una risata lungo l'arco della giornata. Ridere fa bene al cuore e, se riuscite a farlo a crepapelle, gli occhi si lubrificano, gli addominali si fortificano e il diaframma si mantiene elastico.

Ma che succede se a un'antichissima tradizione si fonde una nuova pratica basata sul potere benefico della risata? Ecco lo yoga della risata. All'inizio è stato poco più di un esperimento, quello condotto undici anni fa dal medico indiano Madan Kataria in un parco di Mumbay per verificare se fosse possibile riportare in vita un tipo di yoga basato sulla risata.

Le prime testimonianze di questa pratica risalgono infatti a più di cinquemila anni fa. Lo stesso yogi-poeta-filosofo Sri Aurobindo definiva la risata come una potente arma, di carattere più divino che umano, e credeva che l'umorismo fosse l’indispensabile chiave di volta dell'equilibrio interno al cosmo e all'individuo. Kataria, dopo i riscontri positivi dei primi esperimenti, ha deciso di (ri)dare vita all'Hasya Yoga, ovvero allo yoga della risata.

Lo yoga della risata insegna a combinare la respirazione profonda dello yoga classico con una risata stimolata che, con la pratica, diventa sempre più naturale. Sono previsti poi molti esercizi basati sulla riproduzione di suoni e sulla ripetizione di versi. Un bravo allievo sarà in grado di ricreare molti tipi di risata; quella muta, quella che simula una telefonata, quella del leone, quella che nasce dallo stomaco, e persino la risata di benvenuto, tipica della tradizione indiana.

La pratica ha ottimi riscontri nella vita quotidiana: lo yoga della risata, se esercitato nel tempo, influisce beneficamente sulla nostra visione del mondo, la rivoluziona, la schiarisce (certe cose puoi capirle / soltanto ridendo direbbero i Diaframma).


Oggi esistono in giro per il mondo ben cinquemila associazioni dedicate allo yoga della risata. Lo stesso Kataria presiede il Laughter Yoga International [Sito web dell’associazione Laughter Yoga International, circuito a cui aderisce  la maggior parte dei club della risata presenti in Italia. Esiste persino un World Laughter Day, una giornata di maggio dedicata alla risata per la promozione della pace e della fratellanza tra i popoli.

 

Leggi anche I benefici dello yoga sull'umore >>



Immagine | Reckless

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: