Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

7 REGOLE PER VIVERE PIÙ A LUNGO

Sono sette e sono semplici: ricercatori americani e inglesi dimostrano che bastano pochi accorgimenti e regole da applicare tutti i giorni per vivere più a lungo. Vediamo quali sono

Regole e prevenzione

Come riporta Aiom - Associazione italiana di oncologia medica, basta seguire anche solo 7 delle regole elencate nel decalogo per la prevenzione del cancro stilato dagli esperti del World Cancer Research Fund e dell'American Insitute for Cancer Research per ridurre del 34% il rischio di morire a causa di molte malattie diverse fra di loro.

A svelarlo è uno studio pubblicato sull'American Journal of Clinical Nutrition da un gruppo di ricercatori guidato da Teresa Norat, esperta dell'Imperial College di Londra, secondo cui i principali punti su cui agire per mantenersi in buona salute sono:

  1. Mantenere il peso nella norma
  2. Fare attività fisica per almeno 30 minuti al giorno
  3. Evitare alimenti e bevande ricchi di grassi e di zuccheri
  4. Mangiare ortaggi, frutta, cereali integrali e legumi di diverse varietà, cinque porzioni di frutta e verdura al giorno 
  5. Limitare il consumo di carne, soprattutto se rossa e lavorata (insaccati e salumi)
  6. Limitare il consumo di alcolici ad un massimo di 2 al giorno per gli uomini e 1 al giorno per le donne 
  7. Allattare al seno fino ai 6 mesi d'età del piccolo

 

Perché mangiare verdure di stagione?

 

Gli altri consigli utili sono:

  • Smettere di fumare
  • Controllare la salute femminile e monitorare il virus HPV (Papilloma virus) attraverso il Pap test
  • Ridurre le tossine chimiche nell'ambiente lavorativo e domestico
  • Usare schermi che proteggano dai raggi nocivi del sole

Come riportato dal Daily Express, prestare attenzione e seguire questi accorgimenti ogni giorno, adottando uno stile di vita sano, non solo diminuirebbe il rischio in contrarre vari tipi di tumori, ma anche terrebbe lontano l'organismo dalle principali malattie cardiache e respiratorie, incluso l'infarto. Lo studio condotto per anni su nove paesi europei dimostra che anche solo poccoli cambiamenti nella vita di tutti i giorni possono avere effetti profondi.

Le regole che hanno un maggiore impatto sulla salute sono la numero uno, ovvero il controllo del peso corporeo e la numero quattro, il fatto di mangiare molta frutta e verdura.

Gli scienziati hanno concluso affermando che i risultati dello studio dimostrano che segnuendo queste raccomandazioni si può incrementare in modo significativo la longevità.

Non sono da trascurare stili di vita che prediligono scelte naturali, sia per la cura di sé che dell'ambiente: per esempio è possibile scegliere ogni giorno, attraverso piccoli gesti, se profumare la casa attraverso l'uso di prodotti chimici o farlo con deodoranti naturali; proteggersi accuratamente la pelle durante l'esposizione al sole; dire definitivamente no alla sigaretta; limitare drasticamente il consumo di bevande zuccherate, alcolici o insaccati e ridurre la carne a tavola; fare quelle scale in più invece di usare l'ascensore, scegliere la bicicletta invece della macchina, riscoprire l'uso dei piedi per correre e camminare ogni giorno.

Questi studi mettono in evidenza quanto sia importante l'aspetto di pubblica prevenzione portato avanti dai vari governi, attraverso campagne di prevenzione, sensibilizzazione e di consigli utili per tutti, consigli che incrementino il consumo di frutta e ferdura, promuovendo anche l'allattamento al seno e condannando l'abuso di alcool.

 

Vivere con lentezza: perché fa bene?

 


Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: