Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

MELOGRANO E ANTIOSSIDANTI NATURALI

Il Melograno, ma anche il Maqui, il Goji, la Melatonina, sono antiossidanti naturali che contrastano l'invecchiamento cellulare e aiutano a preservare il nostro organismo dalla degenerazione fisiologica del tempo.

Il frutto del melograno, la melagrana per l’esattezza, è uno dei più gustosi superfood che la natura ci regala.

E’ ricco di vitamine C , K e di polifenoli come l’acido gallico, la punicafolina, ellagitannini dalla spiccata azione antiossidante a contrastare i radicali liberi.

In erboristeria troviamo integratori di Melograno consigliato per la sua azione antiossidante, antimicomenotica, antibatterica, anticoagulante, antitumorale.

A proposito di quest’ultimo aspetto il melograno è ricco di acido punico che ha dimostrato di essere un inibitore del tumore al seno.


Il frutto del melograno è un apportatore di vitamine del gruppo B, di sali minerali come il potassio, ferro, calcio, magnesio e fosforo.

Le sue antocianine proteggono al pelle dai danni dei raggi UV.

I suoi polifenoli  rallentano i processi di invecchiamento cellulare, proteggono il cuore, promuovono la formazione di colesterolo buono, l’HDL, rispetto a quello pericoloso per il sistema cardiocircolatorio. E’ un ottimo integratore durante la menopausa.

 

Leggi anche Antiossidanti naturali, come riconoscerli >>

 

Maqui, antiossidante dalla Patagonia

Il Maqui ricorda un po’ il mirtillo, con le sue bacche blu e rientra nella grande famiglia degli antiossidanti naturali. Anche questo rimedio contrasta i radicali liberi dell’ossigeno, causa dell’invecchiamento cellulare, grazie alla componente di antocianine.

Il Maqui in particolare contiene un’alta dose di delfinidina, che stimola il sistema immunitario promuovendo la produzione di interleuchina 2, citochine e l’interferone gamma. Svolge anche un’attività antinfiammatoria controllando lo sviluppo di malattie degenerative.

Il Maqui inoltre protegge il nostro sistema cardiocircolatorio promuovendo la produzione di HDL, colesterolo buono e proteggendo l’LDL dall’ossidazione. Migliora la vista, regola la glicemia, protegge il tessuto connettivo.

In base ai test ORAC, che indicano la capacità di assorbimento dei radicali liberi dell’ossigeno, il Maqui risulta essere uno dei più potenti antiossidanti tra quelli con antocianine; questi test comunque presentano molte incongruità, quindi prendiamo questi dati nella loro globalità senza soffermarci troppo sui dettagli.

 

Goji, antiossidante naturale

Il Goji e le sue bacche rosse sono uno dei più famosi antiossidanti naturali.

La sua proprietà antidegenerativa è ascrivibile a 4 polisaccaridi LBP: sostengono il sistema immunitario, grazie anche ad un derivato della vitamina C, inoltre l’alto contenuto di carotenoidi stimola la produzione di globuli bianchi per la difesa dell’organismo. Il Goji è chiamato anche frutto di lunga vita ed è un valido alleato antiage contro i radicali liberi, grazie anche alle antocianine che proteggono la pelle.

La componente di betacarotene, luteina e licopene protegge i tessuti dall’invecchiamento, rafforza capelli e unghie e aiuta anche a rallentare la fisiologica degenerazione della vista.

 

Melatonina, non solo per dormire

La Melatonina è prodotta dalla nostra ghiandola pineale di notte, con il buio. Regola il ritmo sonno/veglia, ma è anche un potente antiossidante. Il ruolo della melatonina è molto importante per la salvaguardia del benessere cardiocircolatorio. Riduce il colesterolo nel sangue, previene la formazione di placche aterosclerotiche, riduce l’ipertensione.

La melatonina è sia idro sia liposolubile, quindi può agire in ambienti cellulari diversi. In commercio possiamo trovare integratori di melatonina da 1 mg.

 

Cosa significa Antiossidante

L’azione antiossidante si indirizza verso l'effetto dell’ossigeno, elemento ossidativo per eccellenza. Le nostre cellule necessitano di ossigeno per vivere, ma nello stesso tempo in determinate condizioni l’ossigeno scatena i radicali liberi che degenerano le cellule con l’attività ossidante. I radicali liberi vengono prodotti dai mitocondri come conseguenza di reazioni metaboliche, e da alcune abitudini della nostra vita come il fumo, l’alcol, lo stress.

Fortunatamente il nostro organismo dispone di antiossidanti endogeni, autoprodotti, come il glutatione che si arricchisce e si rafforza di selenio attraverso alcuni alimenti che introiettiamo. E’ bene quindi arricchire la nostra alimentazione con cibi e integratori ricchi di antiossidanti per preservare il nostro benessere.


Leggi anche Integratori antiossidanti, quali scegliere >>

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: