Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
Rimedi naturali

5 ANTIBIOTICI NATURALI PER LA TUA SALUTE

Abbiamo mai pensato che anche in natura esistono gli antibiotici? Alcuni fitoterapici svolgono questa importante funzione, in grado di aiutarci a debellare infezioni, virus e sostenere il nostro sistema immunitario.

Di Elisabetta Milani 11163 Speciale

Lo zenzero

Lo zenzero è una radice molto nota nella cultura ayurvedica e grazie alle sue molteplici proprietà è ormai molto utilizzata anche da noi, come spezia ma anche come fitoterapico. È un rimedio per nausea e vomito, utile in caso di mal d’auto.

Grazie alla sue caratteristiche decongestionanti può essere utilizzato per piccoli ustioni, eruzioni cutanee, herpes. È indicato per dolori reumatici e articolari che possono essere trattati con impacchi di compresse calde.

Proprietà dello zenzero

Lo zenzero è ricco di oli essenziali, fenoli, mucillagini. Vanta proprietà antibiotiche, antinfiammatorie, digestive, antiossidanti, grazie alle sue componenti particolari come il gingerolo, lo shogaolo, e i complessi vitaminici A, B6, e K. Seda i bruciori di stomaco dovuti ad eccessi di acidità, è un antibatterico in grado di contrastare l’helicobacter pilori.

Calma dolori nevralgici come mal di testa e mal di denti. Cura le affezioni bronchiali e polmonari, decongestiona le vie respiratorie, fluidifica i catarri e favorisce l’espettorazione.

Come utilizzare lo zenzero

  • Tisana per il raffreddore: 2 cucchiaini di zenzero tritato da sciogliere in acqua calda con qualche fogliolina di rosmarino, da filtrare e sorseggiare.
  • In tintura madre: 30 gocce 3 volte al giorno in un bicchiere d’acqua

 

L'uso degli antibiotici come caramelle: tutti i rischi