Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

Valeria Gatti

Valeria Gatti

Valeria Gatti 

 

Valeria Gatti è nata a Pavia nel 1977, laureata in lingue e letterature straniere è insegnante di francese. 

Crede che conoscersi sia un percorso inesauribile e che il corpo, in quanto tempio del viaggiatore, vada curato insieme con l'anima. Innamorata dell'India, appassionata di viaggi, cucina vegetariana e indiana, pratica yoga e meditazione e studia riflessologia plantare. 

Scrive articoli per un quotidiano locale e per altri siti web in materia di viaggi, arte, infanzia ed è guida turistica. Parla con le mani, crea con la creta, colora con erbe naturali. Sperimenta e conosce le proprietà curative delle piante selvatiche. Crede che comunicare ciò che è bello e bene crei un'onda di positività e armonia contagiosa.

 

 

 


Articoli

NuoveRadici, un progetto anti-stereotipi L'informazione, in italia, mostra il suo nervo scoperto quando si parla d'immigrazione. Un linguaggio ricco di stereotipi, una visione parziale del fenomeno, un accento posto ai fatti scelto più per parlare alla pancia che non per fare approfondimento: con questa cifra giornalistica spesso il pubblico è costretto a confrontarsi quando vuole saperne di più sui temi legati all'integrazione e al multiculturalismo in Italia. In qu... »

Mater-Bi, non solo sacchetti Nell'uso quotidiano, il Mater-Bi è entrato a far parte con l'introduzione dei sacchetti biodegradabili per la frutta e la verdura al supermercato Questo rivoluzionario materiale che appartiene alla famiglia delle bioplastiche, è completamente biodegradabile e compostabile, con cui ormai vengono realizzati molti altri prodotti di uso quotidiano.  Il Mater-Bi è il nome commerciale di un polimero organico che nasce dalla combinazione di... »

Regalate un mondo sano, ecco i materiali bio Fatevi un bel regalo per questo fine anno 2018: lasciatevi alle spalle la vecchia plastica e scegliete i materiali biodegradabili. Come prima cosa, appuntatevi i modi corretti per riciclare, seguendo le linee guida locali indicate dal vostro Comune di residenza. Ma, per intervenire alla fonte, evitate direttamente di produrre rifiuti che risultano difficili (o impossibili) da riciclare. Questo cambiamento di abitudini è molto più... »

Giornata Internazionale della disabilità Il 3 dicembre è la ricorrenza proclamata nel 1981 dall'Onu per promuovere i diritti, il benessere e l'inclusione dei disabili nel mondo. La Giornata Internazionale delle persone con disabilità - International Day of People with disabilities - è arrivata alla sua 37° edizione ed ha preso forza nel tempo anche grazie alla proclamazione della "Convenzione sui diritti delle persone con disabilità" adottata dalle ... »

Microplastiche nel corpo umano Ogni anno ognuno di noi ingerisce circa 32mila microplastiche: microscopici pezzetti di plastica che finiscono negli alimenti che mangiamo, nell'acqua che beviamo o nell'aria che respiriamo. Questa sconvolgente evidenza scientifica arriva da una ricerca pubblicata su Enviromental Science & Technology.  Un'ulteriore riprova arriva da uno studio condotto dall'Università di Medicina di Vienna, in collaborazione con l'Agenzia per l'Amb... »

1 dicembre, nastri rossi contro l'HIV Il 1 dicembre 2018 si celebra in tutto il mondo la trentesima Giornata Mondiale contro l'HIV.  “Live life positively – know your Hiv status” (vivi la tua vita in modo positivo, monitora il tuo stato di salute), è lo slogan che UNAIDS ha scelto per prevenire, sensibilizzare e aiutare a portare alla luce questa patologia. Il messaggio che le istituzioni intendono veicolare è chiaro: bisogna sottoporsi al test HIV. "... »

Schiarire i capelli senza rovinarli Dare un tocco miele a capelli naturalmente castano chiaro, rendere il biondo ancora più luminoso e brillante, oppure regalare riflessi oro a chiome color cenere: ecco che il desiderio di schiarire i capelli accomuna molte donne e anche molti uomini che hanno voglia di portare un po' di sole, luce e vitatlità attorno al proprio viso. Solitamente la stagione in cui i capelli si illuminano naturalmente è l'estate, quando, tra il cloro dell... »

Cos'è The Living Planet Report L'Indice o Report del Pianeta Vivente è un indicatore dello stato della biodiversità globale, elaborato ogni due anni da WWF insieme con la Zoological Society of London. Questo documento segnala in pratica lo stato di salute del Pianeta, la sua biodiverstià, il trend delle popolazioni animali presenti in tutto il mondo.  Pubblicato per la prima volta nel 1998, il Living Planet Report 2018 include i dati dal 1970 al 2014 e mostra ... »

World Forum on Urban Forests, il netwok delle foreste urbane Conto alla rovescia per l'incontro su come cambiare la natura delle città: Mantova - che ha saputo meritarsi il primo posto di città più verde d'Italia - ha il privilegio di ospitare il primo Forum Mondiale sulle Foreste Urbane, il World Forum on Urban Forests.  Da mercoledì 28 novembre a sabato 1 dicembre 2018, a Mantova si riuniranno rappresentanti di governi nazionali e locali, istituti di ricerca... »

Trump e la questione "gender" Il primo capitolo si apriva nel 2017 con la proposta di vietare ai transgender l'ingresso nell'esercito. Il capitolo due si scrive ora, e potrebbe avere come titolo: i transgender non esistono. L'amministrazione Donald Trump intende infatti considerare una politica che ponga fine al riconoscimento di milioni di adulti che definiscono il loro genere in altri modi rispetto a quello identificato nel certificato di nascita. Così, vorrebbe di fatto, togliere a... »

Alghe: il combustibile del domani Da circa dieci anni le aziende statunitensi ExxonMobil e Synthetic Genomics stanno lavorando insieme per portare avanti un progetto molto promettente: trasformare le alghe in combustibile a basse emissioni, da usare nel settore dei trasporti.  La nuova fase del progetto, iniziata quest'anno, prevede di raggiungere entro il 2025 la capacità tecnica di produrre ogni giorno 10mila barili di biocarburante derivato dalle alghe, attraverso col... »

Un patto per salvare il Pianeta The Nature Conservancy, l'autorevole gruppo di lavoro che dagli anni '50 porta avanti sfide per salvaguardare gli ecosistemi, l'ambiente e natura, si chiede se un patto unificato tra sviluppo e conservazione possa portare a un futuro migliore. L'esempio su cui fa leva è quello di una piccola cittadina nel Kentucky, chiamata Louisville, dove si sta assistendo a un vero e proprio connubio tra ecologia e scienza, di cui parleremo a seguire. La risposta &egr... »

Come salvare il clima: la rivoluzione energetica di Greenpeace "Non è una minaccia che proviene dallo spazio. Sono gli esseri umani ad aver causato i cambiamenti climatici immettendo nell'atmosfera quantità eccessive di anidride carbonica (CO2) e di altri gas serra". Così Greenpeace cerca di fare leva sull'unica responsabilità di ciò che stiamo vivendo: quella dell'essere umano. E se l'essere umano ha concatenato il cambiamento climatico, allora è anc... »

Sostanze tossiche nascoste in casa Le vediamo, le tocchiamo probabilmente le usiamo spruzzandole nell'aria e nemmeno ce ne rendiamo conto: di sostanze tossiche la casa ne può ospitare tante, in particolare facendo riferimento a quei prodotti che si possono definire "potenzialmente pericolosi per la salute". Dai detergenti per la pulizia ai cosmetici, dai saponi ai prodotti per la cura del corpo, e ancora creme e lozioni, prodotti per la cura dell'orto e del giardino, fertilizzanti... »

Shikakai, polvere naturale per il benessere dei capelli  Shikakai è il nome indiano e più comune della pianta asiatica Acacia Concinna, la cui polvere viene ottenuta dalla frantumazione della corteccia, dei baccelli e dei frutti. Ricca di saponine e nutrienti, da tempo immemore questo prodotto prezioso e dono della natura viene utilizzato soprattutto dalle donne indiane per la cura e la pulizia di pelle e capelli. Shikakai significa infatti "frutto per i capelli", nota anch... »

1 di 83