Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

Sara Mascigrande

Sara Mascigrande

Sara Mascigrande guarda verso est fin dall’adolescenza, quando viene contagiata dalla fascinazione per l’oriente. Una sconfinata curiosità verso l’altro da sé e verso culture lontane e diverse dalla propria sono i sintomi di un’attrazione che non la abbandonerà più.

L’interesse si concretizza e approfondisce all’università dove consegue la laurea magistrale in lingue e civiltà orientali. Nel corso degli anni accademici entra nella sua vita lo yoga, con il quale sarà amore a prima vista. Insegnante di yoga e ricercatrice instancabile ha intrapreso un percorso di conoscenza attraverso la cultura orientale e la medicina alternativa, con spirito appassionato e di costante “meraviglia”.

Lontana da ogni approccio superficiale o meramente esteriore e con l’entusiasmo dell’eterno principiante percorre attualmente molteplici strade godendosi il viaggio che ognuna di esse le offre.


Articoli

Stare dietro agli innumerevoli stili di yoga moderni è molto difficile, ma cerchiamo di tenere il passo e sempre aggiornati sulle più recenti tendenze I salotti vip della pratica o, se vogliamo, i centri yoga glamour sparsi in tutta Europa, segnalano che l’ultima tendenza dello yoga è il cosidetto “yoga beat”. Di cosa stiamo parlando?   Che cos’è il yoga beat? Lo yoga in acqua c’è già (sup yoga e water yoga), esist... »

L’anelito al passato (edulcorato dalla sua durezza) è un trend in continua ascesa: nonostante tutta la tecnologia e i gadget che abbiamo, il senso di vuoto immancabilmente si allarga. Il distacco dalla natura, i ritmi forsennati della quotidianità, l’alienazione di molte persone stanno pian piano aprendo la via a proposte nuove, a strade esistenziali diversi per rispondere al senso di disagio crescente: ecologia, resilienza, natura, semplicità, sostenibilit&ag... »

L’arrivo dell’inverno, il cambio di stagione, la ripresa delle attività dopo le vacanze estive: questo è un periodo dell’anno delicato, di adattamento e nuovi equilibri. Allargando il discorso alla quotidianità tutta, ci rendiamo conto di come i momenti di euforia e sprint si alternano costantemente ai momenti di stanchezza, lentezza e basso profilo. Ebbene, come rapportarsi a questi ultimi da un punto di vista yogico? Qual è il contributo che pu&... »

Come affrontare la quotidianità al meglio? Come ottimizzare le potenzialità? Come si ottiene il successo? Queste sono solo alcune delle domande cruciali che l’uomo moderno si pone, in merito alle quali ogni scuola di pensiero ha provato a dare risposta. Ma qual è l'approccio al tema secondo il cosiddetto "pensiero positivo" molto diffuso da qualche anno a questa parte?   Il pensiero positivo: i principi Secondo questo sistema, e i molti altri ad esso correlati,... »

Tradizionalmente lo yoga non era solo una disciplina praticata nel tempo libero, ma un vero e proprio codice di vita: un addestramento, per così dire, che coinvolgeva l’individuo non solo sul piano fisico o mentale, ma anche nella vita quotidiana. L'adepto si atteneva, infatti, a tutta una serie di pratiche - alimentari, igieniche, etc…- che avevano lo scopo di favorire e amplificare i benefici psicofisici dello yoga nonché di mantenere un ottimo stato di salute. Al... »

“Cosa ci vuole a meditare?”, potrebbe avervi detto il collega per prendervi goliardicamente in giro. In realtà, la pratica è assai dura e richiede un impegno e una costanza ferrei: la nostra mente, come una bimba capricciosa, si ribella al silenzio imposto dalla disciplina meditativa. È necessario del tempo affinché essa diventi un po’ più docile e abbracci con gioia questo appuntamento equilibrante, rasserenante, profondamente sano. P... »

Secondo molte tradizioni, tra cui anche quella yoga, il nostro centro (fisiologico e non) è situato nella zona dell’addome, in quello che, volendo usare dei termini energetici, è chiamato terzo chakra. Questo plesso racchiude lo scrigno delle risorse, delle potenzialità, della fiducia che abbiamo in noi stessi. Si spiega così, anche se solo in piccola parte, tutta l’importanza riservata a questa parte del corpo in tanti tipi di discipline olistiche e sp... »

Il mese di settembre è un momento di grandi progetti e buone intenzioni: sull’onda dell’entusiasmo estivo, del risposo, della carica dataci dalle vacanze siamo intenzionati a migliorare la qualità della nostra vita. Sappiamo per esperienza che questi progetti grandiosi tenderanno a volare via come le foglie in autunno, ma per ora ci godiamo il rinnovato entusiasmo. Ebbene, cavalchiamolo! Perché non cogliamo l’occasione per iscriverci ad un bel corso di y... »

Ci sono muscoli nel nostro corpo che percepiamo solo quando si infortunano o fanno male; muscoli interni e profondi che non siamo in grado normalmente di scovare, figuriamoci di controllare; muscoli, infine su cui semplicemente non abbiamo mai posto attenzione. Oggi vogliamo farvi conoscerne uno, poco espansivo, che raramente si fa sentire se non siamo noi a contattarlo: il diaframma toracico (da qui in poi solo “diaframma”). Scopriamolo insieme! Entriamo in confidenza col diafram... »

Se la spiaggia non è troppo affollata è davvero un teatro incantevole per la pratica yoga: la morbidezza della sabbia, il sussurro delle onde, il sole accogliente.  Passato il cuore della stagione turistica, vi consigliamo di non perdere questa opportunità unica di mimesi con la natura e di godere di un ecosistema che, per forza di cose, in inverno possiamo ammirare solo in cartolina. Ecco dunque qualche consiglio di pratica yoga da attuare al mare queste ultime sett... »

L'estate sta finendo e il colpo di coda che lascia è un immancabile amaro in bocca: al rientro dalle vacanze riprende la vita usuale, i ritmi intensi, le incombenze quotidiane. Certamente questa visione, seppur irriducibilmente vera, ci porta a contemplare il bicchiere mezzo vuoto… Proviamo a ribaltarla, almeno in parte, con un’iniezione di yoga!   Qualche asana per riprendere con il piede giusto Sia che non abbiate mai poggiato i piedi su un tappetino, sia che siate ... »

Il successo mondiale dello yoga è sicuramente un dato incoraggiante circa la ricerca di profondità da parte dell’uomo contemporaneo, ma registra anche qualche stridente contraddizione. Una delle più evidenti e urticanti è quella di appioppare la parola yoga ad ogni tipo possibile di attività anche se questa non ha davvero nulla a che fare con l’antica disciplina indiana. Il pubblico, legittimamente all’oscuro delle sottigliezze della materi... »

Si va consolidando sempre di più la pratica dello yoga per i bambini: è ormai piuttosto comune trovare centri che propongono corsi di “gioca-yoga”, “baby-yoga”, “yoga-kids” e così via. Da questo diffusione ormai attestata, abbiamo pensato di lanciarvi un'idea: durante l’estate si va generalmente in vacanza con tutta la famiglia e si ha più tempo per coltivare se stessi e il rapporto con le persone che si amano. Perché... »

Essendo intollerante al lattosio, il libro “Tutti i tipi di latte vegetale”, ha immediatamente attratto la mia attenzione. Edito da “Il Punto di Incontro”, consta di circa 160 pagine e si focalizza sulle alternative al latte vaccino qualora per motivi etici o inerenti la salute non possiate o non vogliate utilizzarlo. Firmano queste pagine Luigi Mondo e Stefania del Principe, figure decisamente addentro al mondo del benessere naturale, della medicina alternativa, ... »

Le vacanze sono alle porte e, in genere, ci si regala qualche giorno lontani dal contesto cittadino, in montagna, campagna o al mare. Questi momenti sono delle ottime opportunità per ricaricarsi dopo l’anno di studio o lavoro, per abbandonare momentaneamente gli affanni quotidiani e, perché no, per rimettersi in forma nel corpo e nella mente. Dato che probabilmente anche il vostro corso di yoga è interrotto per ferie, perché non approfittare degli scenari inc... »

1 di 19