Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

Monia Farina

Monia Farina

Dopo il liceo classico Sacro Cuore Milano, si laurea in Scienze Biologiche a Milano, affascinata dallo studio del comportamento (animale ma soprattutto umano), proseguendo gli studi con la specializzazione in Naturopatia e terapie naturali presso LUINA di Luserna San Giovanni (Torino).

Lavora nel marketing di un’azienda del settore sanità e ha frequentato il Master in alimentazione e dimagrimento presso Istituto Riza Milano e il Master in Nutrizione e Benessere presso Università degli Studi di Milano.

Bulimica di libri, ama l’acqua, i gatti, ballare, scrivere e dare consigli sulla nutrizione sulle pagine di Facebook "Monia Farina Biologa Nutrizionista (ScrittoLettrice)" e "M2M Nutrition & Showcooking" e tiene corsi sull'educazione alimentare  "a tavola con la salute" presso il Comune di Carnate e Arcore (gennaio 2014) e presso la catena di gastronomie vegane Mensasana di Milano e Monza; inoltre fa corsi e conferenze sull'alimentazione, consulenze personalizzate, e cene "nutrizionali" con lo chef Mario Oriani".

Ghost writer, pubblica insieme ad altri amici un libro di racconti ("Sapori Letterari", Terraferma ed.) e, come Monya Flour, un romanzo per Vallardi ("Tutti Pazzi per Mario", 2010), si è occupata della redazione del fascicolo su alimentazione e cancro per il libro "Prima causa di morte" per l'associazione I-Care (edizioni Viator, gennaio 2014).

A luglio 2015 è prevista la pubblicazione del libro "Mi faccio io la " Dieta?" (Rapsodia Edizioni).

 


Articoli

Il mondo vegetale ci riserva sempre delle belle sorprese, alimentari, dedicate non solo chi segue una filosofia di vita e di alimentazione vegana ma a tutti coloro che cercano una alimentazione sana, varia, nutriente e mai noiosa. Tutti conoscono la zucca, fosse solo per Halloween e le ricette invernali, meno noto è forse l’utilizzo alimentare dei semi di zucca e del loro olio, e forse completamente sconosciute sono le caratteristiche e proprietà della farina dei semi di z... »

Analizziamo nel dettaglio uno schema alimentare nato principalmente per scopi terapeutici e solo in alcuni casi utilizzato - sotto stretto controllo medico – come regime dimagrante. Si tratta della dieta chetogenica, utilizzato da parecchi decenni come supporto alla terapia di alcune patologie anche molto complesse. Affidiamoci alla medicina per scoprire quando è utile la dieta chetogenica.   Dieta chetogenica: quando è utile? Le prime osservazioni cliniche risalgono ... »

E’ tornata alla ribalta una malattia che si credeva debellata (quasi) completamente: il morbillo. E si è sollevata una gran moltitudine di dati, commenti, impressioni, emozioni e paure in merito alle vaccinazioni. Proviamo semplicemente a fare il punto della situazione per capire se davvero si tratta di epidemia di morbillo.   Morbillo: è davvero epidemia? Con la dovuta cautela, affidiamoci sempre a fonti ufficiali per affrontare le situazioni complicate. Nel nostro c... »

L’ipotesi che esista un legame tra cibo e malattie esiste da sempre e ora la ricerca scientifica sta dandone le conferme, anche in un ambito delicato quale l’oncologia, ovvero le malattie tumorali. In Italia sta per avviarsi un progetto importante, voluto dalla collaborazione tra un’associazione di medici e una fondazione di ricerca scientifica. Si tratta di una piattaforma online che metterà a disposizione dei pazienti e dei professionisti tutti i risultati scientifi... »

Quest’anno niente vacanze al mare ma una bella scorpacciata dei cibi giusti e mi abbronzo come fossi stato ai Caraibi… Sarebbe bello, vero? Invece non è proprio così. Responsabile della nostra abbronzatura è la melanina, che Il nostro corpo produce come difesa. La melanina è un pigmento, ovvero una sostanza protettiva che difende le cellule dall’effetto nocivo dei raggi ultravioletti; funziona come un filtro, che respinge le radiazioni pericolose... »

Conosciamo già la noce moscata, ovvero i semi della Mirystica fragrans per suoi utilizzi come spezia in cucina. Ma forse non ne conosciamo i suoi utilizzi (noti fin dall’antichità) per la salute, né tantomeno la possibilità di ottenere altri prodotti come l’olio essenziale o addirittura il burro. Attenzione però! La noce moscata è parecchio tossica in dosi elevate e alcuni suoi derivati non sono da utilizzare in cucina. Tra questi proprio ... »

Lime e limone rischiano di sembrare l’uno la versione acerba dell’altro, invece non è così. Si tratta di due tipi differenti di agrumi, con caratteristiche, utilizzi e proprietà leggermente diverse. Facciamo insieme un confronto tra lime e limone.   Lime e limone, due agrumi a confronto Lime e limone appartengono alla medesima famiglia botanica, ovvero quella delle Rutacee. Limone (Citrus limon) indica sia il frutto che la pianta, mentre l’albero ch... »

A volte è una scusa per non dire “sono grasso”, e allora si dice candidamente “ho lo stomaco gonfio”. Spesso però il gonfiore di stomaco è reale, fastidioso, è dato da una eccessiva presenza di gas e si può accompagnare a disturbi digestivi o gastrointestinali. Il nostro apparato digerente contiene normalmente parecchi gas, che derivano dall’aria ingerita con la masticazione, dalle reazioni chimiche nello stomaco, dalla fermenta... »

Serve sempre ricordarselo, i muscoli del nostro corpo non sono necessariamente quei "trofei" da esibire ma soprattutto si tratta di elementi del nostro corpo (oltre 600) che ci consentono di compiere svariate funzioni vitali (tra cui rientra il battito cardiaco). Bisogna pertanto averne buona cura. Anche di quelli meno “appariscenti”. L’esercizio fisico aiuta tutti i muscoli, ma una alimentazione adeguata è assolutamente indispensabile per tenerli in salute. Ecco qual... »

L’acqua di cocco è l’unica bevanda naturale con vitamine e sali minerali non aggiunti: basta bucare una noce di cocco e… bere. Possiamo bere l’acqua di cocco dopo un allenamento in palestra, dopo una giornata al mare, in un pomeriggio afoso in città in cui abbiamo sudato molto. Ci sono però altri modi, meno consueti, per utilizzare l’acqua di cocco: con i consigli dello Chef Mario Oriani scopriamo 3 ricette facili e veloci con l’a... »

Di muscoli, ne abbiamo parecchi nel corpo (esattamente 752), e a grandi linee si dividono in due categorie: muscolatura liscia e striata. In breve, la muscolatura liscia è responsabile della vita del corpo, indipendentemente dalla nostra volontà: il cuore che batte, i vasi sanguigni che conducono il sangue, l'apparato digerente che fa passare il cibo ne sono alcuni esempi. La muscolatura striata invece comprende i muscoli dei quali possiamo "comandare" i movimenti: i muscoli di ... »

Per chi collegasse il cocco solo a spiagge assolate e secchi ghiacciati, vale la pena ricordare che la noce di cocco (frutto della palma Cocos nucifera, appartenente alla famiglia delle aceracee) ha parecchi altri utilizzi e parti che possono essere consumate con effetti benefici. Tra queste, l’acqua di cocco. L'acqua di cocco è il liquido chiaro, traslucido, contenuto nei frutti acerbi della palma da cocco; è presente solo nelle noci di cocco ancora verdi poiché ha... »

Argomento non consueto, il picnogenolo. A prima vista potrebbe sembrare un prodotto di alta industrializzazione, una di quelle “cose chimiche” da cui stare lontani se si legge il nome in un elenco di ingredienti. Invece no. Il picnogenolo è una sostanza completamente naturale, deriva dalla resina di una pianta e ha effetti benefici sul nostro organismo. In particolare sulla pelle, pertanto è amico dell’abbronzatura.   Il picnogenolo per l’abbron... »

Quando eravamo piccoli noi, del cocco conoscevamo solo gli spicchi di noce che in spiaggia ci vendeva un signore urlante, togliendola da un grande secchio pieno di ghiaccio. A questo sbiadito ricordo siamo anche stati in grdo di passare a conoscere meglio questo frutto e i suoi derivati, come per esempio il burro di cocco dalle molteplici qualità e dalla elevata versatilità sia in cucina che in cosmesi. Per chi fosse rimasto al cocco nel secchio ghiacciato in spiaggia, ecco un r... »

Ci sono le fatine e i soldini… e la mamme terrorizzate dal sangue e all’incubo che crescano storti. Parliamo delle credenze che ruotano intorno ai denti da latte, cosa superata per gli adulti e per chi non ha figli, ma spauracchio per molti neogenitori. Come sempre, manteniamo la calma e cerchiamo di capirne di più per poter essere meglio d’aiuto: i denti da latte, quindi, come cadono e quali istruzioni possiamo avere dagli esperti?   I denti da latte: come... »

1 di 17