Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

Giacomo Colomba

Giacomo Colomba

Ricercatore atipico e poco convenzionale, decide di lasciare gli studi a quindici anni per mettersi in viaggio tra Europa, Africa e Asia e soprattutto India, dove attualmente vive e lavora.

Nel tempo i campi di ricerca ai quali si è maggiormente dedicato sono yoga integrale, psiconautica e onironautica, mineralogia, fruit-hunting, arti marziali e stili di vita legati al downshifting.
Pur amando la metafisica e la poesia non rinuncia alla pratica e alle esperienze di persona sul campo, misurandosi senza presunzione e senza timore di cambiare. Confessa di essere un viaggio-dipendente, e ama immergersi in realtà nuove a fondo e per lungo tempo, specie in paesi remoti o culture uniche nel loro genere. 

In Italia ha collaborato con Tapas, Germoglio Edizioni e con Aria Nuova Edizioni. Ha insegnato onironautica presso la Shou Dao School ed educazione alimentare e ambientale in progetti dell'Unione dei Comuni e della Società della Salute della Valdera. In India insegna e dirige progetti di autodifesa per donne. Ha vissuto e lavorato presso realtà legate all'agricoltura sociale, all'economia solidale e alle comunità sperimentali.
Nella la città di Auroville attualmente si dedica ad attività legate al City Development (per lo più facendo talent scouting e motivando giovani ricercatori), all’educazione fisica, e al networking con altre comunita’ di ricerca in vari paesi del mondo.


Dicono di lui: «...pur vivendo in un mondo tutto suo del nostro ne sa parecchio…»


Articoli

Cos'è una Buddha Bowl Salite alla ribalta nei migliori siti web di sana alimentazione, le Buddha Bowl sono un’interessante novità che unisce antichi principi e nuove forme. Il concetto base che ha ispirato le Buddha Bowl che, è bene capire fin da principio, non sono una ricetta né un metodo di cucina ma più un diverso e consapevole approccio al pasto, è quello della ciotola da mendicante dei monaci buddhisti. Com’è noto, i monaci b... »

Voglio cominciare dai ringraziamenti, che in genere concludono un’intervista. Angelika, giovane viaggiatrice svedese dallo spirito forte, ha deciso di dirci qualcosa riguardo il suo viaggio in Colombia alla ricerca di uno sciamano per provare l’esperienza dell’Ayahuasca. Un viaggio di un mese, nella foresta, vivendo con lo sciamano, assecondando i suoi insegnamenti, in una capanna dove doveva procurarsi da sola di che vivere. Non ha deciso di documentare il tutto e metterlo ... »

Intervista a Angelika Vendela

La pranoterapia è una forma di medicina alternativa pseudoscientifica che rientra nel gruppo delle cosiddette “medicine energetiche”, tra le quali possiamo citare il reiki, il pranic healing, il divine healing, il qi gong, il qi do, ed altre terapie di varia natura che si basano su differenti tipi di energie spirituali come la fede o l’energia cosmica, oppure campi energetici di natura sottile, non scientificamente riscontrabili se non nei loro effetti sul campo bioel... »

In cristalloterapia scopriamo che la pietra di luna è una delle pietre più utilizzate: si dice sia efficace per varie situazioni, è senz’altro alla portata di tutte le tasche, estetica, facilmente reperibile e con un background intrigante. Ciononostante, la pietra di luna non è il nome di una specie di minerale ma solo il nome commerciale dato alle gemme (nella stragrande maggioranza dei casi cabochon) ottenute da alcuni minerali del gruppo dei feldspati: ort... »

Cominciamo chiarificando un dubbio: stiamo parlando della batata, nome scientifico Ipomea batata. In Italia, infatti, il nome batata è poco utilizzato e spesso, anche nei mercati e nei supermercati si usa il più generico patata dolce. Con questo termine però vengono chiamate anche alcune varietà particolarmente dolci della comune patata, Solanum tuberosum. La batata è un tubero estremamente interessante sia a livello culinario che nutrizionale. Originaria de... »

Per capire la figura di Ramakrishna, uno dei guru e delle figure mistiche più importanti degli ultimi 2 secoli, è necessario conoscere qualcosa del contesto in cui visse. A quell’epoca, nell’allora Bengala, aveva luogo il Rinascimento Bengalese, un importante movimento artistico, filosofico, intellettuale, sociale e spirituale che cercava di far risorgere il vero spirito dell’India, per riprendere in mano le sorti del proprio destino. I giovani riscoprivano gli... »

Non sono in molti a conoscere il pero corvino, anche tra quelli che frequentano i boschi montani. Spesso andiamo dall’altra parte del pianeta alla ricerca di frutta esotica o attendiamo che qualche vivaista riesca ad creare nuovi esuberanti incroci tra specie o varieta’ di frutta quando in realta’ molti dei frutti sconosciuti sono solo dimenticati. Perché il pero corvino è stato dimenticato? Si tratta di un arbusto tipico dell’alta montagna, che ha bisogn... »

Quando sentiamo parlare, dalla nostra roccaforte culturale tutta italiana, o in generale occidentale, di Medicina Tradizionale Cinese, ci immaginiamo qualcosa di arcaico, folkloristico, e basato su principi al limite della superstizione, o comunque non scientifici, come il qi o energia vitale. Viaggiando un po’ ed uscendo da questa prospettiva ristretta, scopriremo che la medicina tradizionale cinese non è così arretrata come la si dipinge di solito, e che non sta alla med... »

Nel vastissimo universo delle medicine alternative troviamo anche la cristalloterapia, disciplina non ortodossa ed eterogenea che prevede l’uso di pietre e cristalli per aiutare la salute psicofisica delle peronse. Si tratta di una serie di metodologie di origine particolarmente antica, basata sul principio di risonanza vibratoria particolarmente caro a varie culture, tra le quali citiamo la tradizione alchemica cinese, il lamaismo tibetano, le medicine tradizionali indiane, le religion... »

Ayahuasca è una parola di origine quechua che attrae e spaventa molte persone fin dall’inizio della sua storia. E’ il nome di una bevanda psichedelica o enteogena tipica del bacino amazzonico, usata per rituali sciamanici e religiosi, che i missionari cristiani gia’ nel 1500 identificarono come sostanza diabolica. Ancora oggi questo doppio approccio permane della psiche divisa della società moderna. Se da una parte il lato moralistico e giustizialista delle nos... »

La noce brasiliana arriva sulle nostre tavole come frutto secco, spesso già sgusciato, talvolta ancora ancora col guscio. Chiamata anche noce del Brasile o noce amazzonica, è endemica appunto della foresta amazzonica e si trova principalmente in Brasile ma anche in alcuni paesi confinanti, specialmente in Perù. L’albero, Bertholletia excelsa, è particolarmente grande: può raggiungere e superare i 50 metri di altezza e presenda dei frutti con un esocarp... »

Trasferimento energetico capacitivo e resistivo, abbreviato in T.E.CA.R. è il concetto alla base dell’acronimo che dà il nome alla tecarterapia contro, di recente invenzione. Si applica con un macchinario che genera una specifica frequenza magnetica in grado di accelerare i processi rigenerativi delle cellule e dei tessuti. Si utilizza un elettrodo, una piastra collegata al suddetto macchinario, posta generalmente sulla zona soggetta a terapia, in posizione opposta al... »

Curiosità sul Pakistan Nonostante la fondazione dell’attuale Pakistan risalga alla metà del secolo scorso, la storia di questi luoghi e di questi popoli ha un’origine molto antica. Si trovano infatti qui, nella Valle dell’Indo, le tracce di civilizzazione indoeuropea più antiche. Civiltà indù, greco-macedoni, battriane, mussulmane, turco-mongole… tutta la storia che conta è passata di qua, lasciando tracce indelebili. Ai nostr... »

Chi è stato almeno una volta nelle isole Canarie, territorio spagnolo in pieno Atlantico, vicino alle coste africane, non potrà dimenticarsi facilmente il Mojo. Di cosa si tratta? Parliamo della principale salsa tipica del luogo, di dove è originaria. In realtà dovremmo usare il plurale e parlare dei mojo piuttosto che del mojo, perché alla fine questo termine include vari tipi di salse locali che differiscono lievemente a seconda degli ingredienti. Molte vo... »

Il tai chi è un'antica arte marziale originaria della Cina e praticata in tutto il mondo più per i benefici psicofisici in grado di apportare a chi la pratica con costanza più che per il suo aspetto marziale in senso stretto. A differenza di tutte le altre arti marziali infatti, si tratta di una pratica gentile, dolce, che aiuta a sviluppare equilibrio e flessibilità, e a mantenere per lungo tempo forza e resistenza. Si tratta di una disciplina che può esser... »

1 di 25