Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

Giacomo Colomba

Giacomo Colomba

Ricercatore atipico e poco convenzionale, decide di lasciare gli studi a quindici anni per mettersi in viaggio tra Europa, Africa e Asia e soprattutto India, dove attualmente vive e lavora.

Nel tempo i campi di ricerca ai quali si è maggiormente dedicato sono yoga integrale, psiconautica e onironautica, mineralogia, fruit-hunting, arti marziali e stili di vita legati al downshifting.
Pur amando la metafisica e la poesia non rinuncia alla pratica e alle esperienze di persona sul campo, misurandosi senza presunzione e senza timore di cambiare. Confessa di essere un viaggio-dipendente, e ama immergersi in realtà nuove a fondo e per lungo tempo, specie in paesi remoti o culture uniche nel loro genere. 

In Italia ha collaborato con Tapas, Germoglio Edizioni e con Aria Nuova Edizioni. Ha insegnato onironautica presso la Shou Dao School ed educazione alimentare e ambientale in progetti dell'Unione dei Comuni e della Società della Salute della Valdera. In India insegna e dirige progetti di autodifesa per donne. Ha vissuto e lavorato presso realtà legate all'agricoltura sociale, all'economia solidale e alle comunità sperimentali.
Nella la città di Auroville attualmente si dedica ad attività legate al City Development (per lo più facendo talent scouting e motivando giovani ricercatori), all’educazione fisica, e al networking con altre comunita’ di ricerca in vari paesi del mondo.


Dicono di lui: «...pur vivendo in un mondo tutto suo del nostro ne sa parecchio…»


Articoli

Chi non è pratico del mestiere si immagina sempre che i cristalli vengano trovari e raccolti in lontanissimi paesi esotici, o nelle più oscure profondità della Terra, ma ciò è verso solo in piccola misura. In realtà, pietre e cristalli utilizzati in cristalloterapia di solito sono piuttosto comuni nel panorama nei minerali. Entrando nel mondo dei collezionisti, scopriamo innanzitutto che i minerali non sono poi così rari e che abbiamo numerose... »

Pur essendo una stretta lingua di terra che per dimensioni non può competere con le maggiori regioni d’Italia, la Liguria ha un forte impatto sulla cultura culinaria del Paese, data la sua ricca storia di contatti con altre culture e la presenza in cosi’ poco spazio di mare, colline e montagne. La presenza dei suoi porti sul Mediterraneo, la vicinanza alla Francia e alle Alpi, il clima totalmente Mediterraneo, hanno fatto della Liguria una culla della cucina basata sulle er... »

Le ultime generazioni di artisti marziali stanno dimenticando, o mettendo volontariamente da parte, la pratica dei kata e delle forme. Il motivo è presto detto: con l’avvento delle arti marziali miste e la loro esplosione mediatica, il focus delle arti marziali si è orientato esclusivamente verso l’effettiva praticità.  Nel frattempo, sono andati scemando tutti gli aspetti delle discipline marziali che non hanno una diretta connessione con l’efficac... »

Il punto di vista dello yoga integrale sulla depressione è assai diverso da quello dell’approccio medico, da quello psichiatrico e da quello degli yoga classici. La depressione è ai nostri giorni uno dei mali più diffusi, una vera minaccia che si presenta anche in fasce d'età molto giovani. Incredibile è la quantità di farmaci antidepressivi prodotti e consumati ogni giorno in tutto il mondo. Se da un lato tutto ciò non è per ... »

Approfondiamo il tema dell’acroyoga con Paola Stropeni. Da sempre sul cammino della crescita personale, Paola ha intrapreso vari viaggi per praticare yoga, meditazione tantrica e vipassana  frequentando per diversi anni corsi esperienziali di sciamanesimo a stretto contatto con la natura. Oggi è insegnante di yoga e meditazione, anche per bambini e donne in gravidanza, diplomata all’Ananda Ashram di Milano e all’Association for Yoga e Meditation di Rishikes... »

Intervista a Paola Stropeni

Nonostante reclami un’antichissima origine, il tantra yoga è uno versione piuttosto recente di tradizioni antiche, che pian piano sta passando attraverso un processo di demistificazione dopo un decennio in cui sul tantra si è specultato arrivando ad affermare tutto e il contrario di tutto. Il tantra yoga, anche se in molte sue forme non si discosta poi tanto dallo hatha yoga, annovera tra le sue tecniche molte pratiche considerate non ortodosse. Tra i suoi obiettivi, oltre... »

Il mondo delle arti marziali è in un periodo di fervente evoluzione, non solo per gli uomini, da sempre principali beneficiari di questo tipo di arte, ma sempre di più anche le donne stanno divenendo protagoniste nel panorama marziale. Nomi come Ronda Rousey, Rose Namajunas, Cris Cyborg, Michelle Waterson e Holly Holm sono sempre piu popolari in giro per i social media, considerati vere e proprie icone e modelli di riferimento per le giovani ragazze. Anche in Italia, grazie all... »

Come tutte le varietà di agata, anche l’agata Botswana appartiene ai calcedoni, a loro volta una varietà di quarzo microcristallino estetica e pregiata utilizzata da millenni dall’essere umano. Altre pietre della stessa famiglia sono la corniola, la sarda, l’onice, il crisoprasio, il diaspro e l’eliotropio. I colori dell’agata classici sono variabili, principalmente si tratta di sfumature del marrone e del rosso, ma non di rado vi troviamo vene bian... »

Se riduciamo la cucina alla sua vera essenza, nessun ingrediente è così importante come il sale. Non è un caso che gli esseri umani e moltissimi animali trovino piacevole il consumo dei cibi salati: l’evoluzione ha fatto in modo che le forme di vita prediligano spontaneamente ciò che è essenziale per la sopravvivenza. Salato è anche uno dei cinque gusti principali e una delle componenti essenziali di ogni sapore. Ma non tutti i sali sono uguali:... »

  Samadhi è un termine che ricorre in alcune religioni, in alcune tradizioni sapienziali e in alcune pratiche, basti nominare lo yoga, l’induismo, il buddhismo, il jainismo, il sikkismo e il tantrismo. Eppure non si tratta di un concetto poi così facile da spiegare, specie nei suoi variegati dettagli. Letteralmente significa “raccogliere assieme”, ovvero integrare tutte le parti dell’essere, tutti i raggi della coscienza in un unico fascio, ed &egrav... »

La tipicità della cucina siciliana, o per meglio dire, sicula, è indubbia. Non solo nel resto d’Italia ma nel mondo, molti dei suoi piatti sono conosciuti e apprezzati. Ingredienti tipici dell’isola mediterranea, tanto pesce, utilizzo degli agrumi, numerose spezie importate dai colonizzatori arabi, ingredienti provenienti dal Nuovo Mondo con l’arrivo degli spagnoli, carne lavorata secondo gli usi normanni, olive ed erbe di origine greca e alcune ricette importa... »

Il Caucaso Dal punto di vista storico, antropologico, culturale e culinario, il Caucaso è un’area particolarmente interessante, a cavallo tra due continenti, non completamente europea né completamente asiatica, e include alcune delle civilità e culture più antiche. Generalmente per Caucaso si intende la Georgia, includendo in essa l’Abkhazia e la regione storica della Circassia, l’Azerbajian, l’Armenia, il territorio del Negarno-Karabakh e ... »

Spesso gli Stati Uniti d’America o USA vengono chiamati semplicemente America, a indicare quanto fortemente rappresentino lo spirito del Nuovo Continente. E infatti proprio questo spirito di novità, gioventù e senso di avventura ha da sempre rappresentato il carattere della nazione e dei suoi abitanti, cucina inclusa. La cucina degli USA ci racconta la storia della nazione: dall’epoca dei nativi cacciatori e raccoglitori, all’arrivo dei protestanti puritani; ri... »

  Veda e Vedanta sono due termini che ricorrono con grande frequenza nei circoli di yoga e negli ambienti influenzati dall’induismo e dalla cultura indiana in generale. Ma che cos’è il Vedanta? E perché dovrebbe essere interessante per chi pratica yoga? Risaliamo per un attimo alle più antiche origini dello yoga e ripercorriamo velocemente e a grandi linee la sua evoluzione per capire l’importanza del Vedanta.   Le origini dello yoga e del Veda... »

Sembra proprio che la grande battaglia per eliminare la plastica abbia avuto inizio. Ognuno di noi, in qualche modo, è chiamato a partecipare. Specialmente in questi giorni in cui l'argomento impegna i media, l’opinione pubblica e le istituzioni, pare sia proprio il momento di ingranare una marcia in più per capire come risolvere il problema e imparare una grande lezione per il futuro.   Storia della plastica Anzitutto, come ci insegna Sun Tzu nella sua Arte della Gue... »

1 di 30