Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

Francesco D'Urso

OSTEO-KINESIOLOGO,OPERATORE DEL TAPING POSTURALE,OPERATORE POSTURALE,ISTRUTTORE SHIATSU E ,TUì Nà, MEDICINA TRADIZIONALE CINESE,NATUROPATA
88100- Catanzaro
CONTATTA

17623

OPERATORE PROFESSIONISTA SHIATSU E OPERATORE TUì Nà E TECNICHE ACCESSORIE DELLA MEDICINA TRADIZIONALE CINESE. INSEGNANTE. NEI CORSI DI FORMAZIONE IN MTC E TECNICHE MANUALI ORIENTALI . LIBERO PROFESSIONISTA . OSTEO-KINESIOLOGO MANIPOLATIVO POSTURALE, ATTESTATO DI FORMAZIONE NAZIONALE IN ISTRUTTORE DI KINESIOLOGIA .AICS- CONI.

IN ELENCO OPERATORI: Shiatsu, Tuina, Medicina Tradizionale Cinese

Carta Etica

PROFILO PROFESSIONALE

  • 37 anni, 10 anni di attività
  • 2014 anno iscrizione ISCRITTO NEL REGISTRO ,FEDERAZIONE ITALIANA SHIATSU INSEGNANTI E OPERATORI ,AICS ASSSOCIAZIONE ITALIANA CULTURA E SPORT. numero CODICE-MATRICOLA , N.6412
  • 2016 OSTEO-KINESIOLOGO ISTITUTO FISIOKINESI RICCIONE,OP SHIATSU E TUINA ,NATUROPATA
SPECIALIZZAZIONI
  • 2007 specializzazione in LAUREA VECCHIO ORDINAMENTO
  • 2012 specializzazione in CERVICALGIE E RICONDIZIONAMENTO ARTICOLARE E SPORTIVO SECONDO LA METODOLOGIA CINESE RILASCIATO DALLA VISA SPORT CSEN CONI, MARCELLINARA DI CATANZARO.
  • 2013 specializzazione in RIFLESSOLOGIA PLANTARE RILASCIATO DALLA VISA SPORT CSEN CONI
  • 2012 specializzazione in DIPLOMA TRIENNALE DI SHIATSU,SCUOLA TAO. OPERATORE SHIATSU ISCRITTO ALLA FEDERAZIONE ITALIANA SHIATSU. CODICE N. 6412 .REGISTRO OPERATORI
  • 2010 specializzazione in MASSAGGIO LINFODRENAGGIO METODO VODDER ,MASSAGGIO CONNETTIVALE RIFLESSOGENO,CORSO DI AURICO-RIFLESSOTERAPIA .SCUOLA DI NATUROPATIA E SHIATSU DELLA CALABRIA
  • 2012 specializzazione in OPERATORE DEL BENESSERE
  • 2015 specializzazione in OPERATORE OLISTICO Registro Aspin Erba sacra
  • 2015 specializzazione in Master Nastro kinesiologico: Neurotaping muscolare
  • 2015 specializzazione in ATTESTATO COMPETENZA PROFESSIONALE REGISTRO ASPIN ERBA SACRA : NATUROPATA.
  • 2016 specializzazione in OSTEOKINESIOLOGIA :OSTEOPATIA E KINESIOLOGIA MANIPOLATIVA POSTURALE CENTRO FISIOKINESI RICCIONE
  • 2016 specializzazione in DIPLOMA TUìNà ASSOCIAZIONE DISCIPLINE OLISTICHE UISP. MODENA
  • 2017 specializzazione in ISTITUTO EUROPEO PER LA MEDICINA OSTEOPATICA , IL TRATTAMENTO OSTEOPATICO DEI PAZIENTI AFFETTI DA EMICRANIA
  • 2017 specializzazione in ISTITUTO SUPERIORE DI MEDICINA TRADIZIONALE CINESE E SHIATSU -SHIBUMI SHIATSU SCOOL. S.BENEDETTO DEL TRONTO. ISTRUTTORE IN MTC E SHIATSU RICONDIZIONAMENTO ARTICOLARE TSP.
  • 2017 specializzazione in OPERATORE DEL TAPING POSTURALE E VALUTAZIONE POSTURALE .
  • 2017 specializzazione in ATTESTATO DI FORMAZIONE NAZIONALE IN: ISTRUTTORE IN TECNICHE DI KINESIOLOGIA. ROMA IL 25/09/2017. DIPARTIMENTO DI SCIENZE E TECNICHE OLISTICHE AICS-CONI ENTE NAZIONALE RICONOSCIUTO DAL CONI
  • 2018 specializzazione in Operatore Professionista Shiatsu. Esame Ros F.I.S.I.E.O Federazione Italiana Shiatsu Insegnanti e Operatori.
  • 2018 specializzazione in Trattamento per l'Articolazione dell'Anca con Tuīná (推拿) e Moxa (灸 ...SCUOLA WU WEI )
PUBBLICAZIONI
  • 2011 pubblicazione ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE AL MEETING DEI NATUROPATI COME RELATORE:SHIATSU E DOLORE LOMBARE.
  • 2012 pubblicazione ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE AL MEETING DEI NATUROPATI COME RELATORE:SHIATSU E TENDINOPATIE.
  • 2013 pubblicazione ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE AL MEETING DEI NATUROPATI APPLICAZIONE E TRATTAMENTI
  • 2014 pubblicazione SHIATSU ARTE PER LA SALUTE
ATTIVITA' ED ESPERIENZE
Dall’ unione di 2 delle più importanti e valide trattamenti manuali ad oggi esistenti  l’Osteopatia e la Kinesiologia Applicata, nasce l’OSTEO-KINESIOLOGIA;
Tecniche più veloci ed efficaci e test molto più precisi, vi permetteranno di avere una postura corretta e meno problematiche  osteoarticolari.

Tui na Tui = spingere Na = afferrare
Il Tui Na si applica utilizzando un insieme di metodi di massaggio e di mobilizzazioni articolari (spingere, premere, sfregare, picchiettare, pinzettare, scuotere, vibrare, impastare, ecc…). Secondo la MTC lo stato di benessere = equilibrio Qi e sangue che circola nel corpo. Il dolore è causato da un’ostruzione al flusso di Qi e quindi di sangue nella zona affetta. Il metodo di intervento del Tui Na è rimuovere il blocco energetico in modo da ripristinare una normale circolazione del sangue e ridurre l’edema. I punti ASHI (trigger points) sono punti sulla superficie corporea che riproducono il dolore specifico e vanno manipolati per rimuovere il blocco del Qi e del sangue. L'utilizzo delle tecniche accessorie nel Tui na ,sono utilizzo della moxa e la coppettazione con la stimolazione dei meridiani e superfice corporee con l'utilizzo del martelletto a fior di prugna.

Shiatsu Shi = dita Atsu = pressione.
 Lo shiatsu è un'arte autonoma che si fonda su un insieme di modelli in prevalenza appartenenti alle tradizioni cinese e giapponese, nasce quindi in un contesto culturale differente da quello occidentale moderno. Viene particolarmente influenzato da numerosi aspetti del pensiero taoista. 2 Lo shiatsu è rivolto a favorire il libero fluire del qi/ki, principio base unitario di tutti i fenomeni naturali compreso l'essere umano. Il qi/ki si manifesta e viene percepito sia come funzione che come forma. Qi/ki viene comunemente tradotto in italiano con il termine "energia". 3 Lo shiatsu agisce sul corpo del ricevente mediante pressioni perpendicolari, mantenute e costanti portate con la mano, il gomito e il ginocchio. La pressione è esercitata sulla rete di meridiani, aree e punti che costituiscono la struttura energetica dell'essere umano. La concezione di una struttura energetica dell'essere umano, codificata dalla medicina tradizionale cinese e patrimonio di tutte le tradizioni estremo-orientali, è la radice da cui lo shiatsu nasce e si sviluppa. 4 Lo shiatsu si indirizza ad attività di armonizzazione del qi/ki nell'essere umano unitariamente inteso, concorrendo alla prevenzione di condizioni energetiche disarmoniche o alla trasformazione delle disarmonie già in atto. Ciò significa creare le condizioni affinché l'individuo possa armonizzare la sua natura interna e la sua relazione con l'ambiente esterno. 5 Lo shiatsu si occupa delle condizioni di benessere e di disagio dell'essere umano in termini concettuali e relazionali differenti e autonomi da quelli utilizzati dalla cultura medica occidentale di questo secolo, ed è quindi estraneo ai concetti di "malattia" e "terapia" come correntemente intesi.




MAPPA

FOTO

Nessuna immagine inserita.

VIDEO

Nessun video inserito

EVENTI

Non ci sono eventi inseriti.

ARTICOLI

Non ci sono articoli inseriti.

RISPOSTE

Non ci sono riposte.

COMMENTI

Ciao a tutti sono Francesco D'Urso Naturopata e Operatore Shiatsu,nella tradizione cinese l'elemento che prevale in questo periodo autunnale è il metallo legato ad un organo il polmone e ad un viscere l'intestino crasso.Le funzioni dell’intestino crasso sono simili,al polmone e non a caso sono nella stessa loggia. Assorbe le sostanze benefiche ed espelle i rifiuti del corpo, permette all’organismo di accrescersi e purificarsi. Quando per situazioni di vario tipo l’intestino trattiene invece di eliminare si hanno molti disturbi, gonfiore, stipsi, raffreddore, acne, mal di testa; anche la chiusura emotiva, e quindi la difficoltà a lasciare andare le emozioni, è connessa con un malfunzionamento dell’intestino. Le patologie più comuni in questo periodo dell’anno sono le malattie da raffreddamento, associate o a malattie effettivamente causate da freddo o sindromi sostenute da reazioni allergiche. Nel raffreddore vero e proprio si hanno secrezioni sierose e limpide oppure viscose e colorate, le narici rappresentano l’apertura funzionale legata al polmone, anche la superficie cutanea è una via di eliminazione funzionalmente correlata al polmone. L’intervento avrà come obbiettivo di ripristinare le difese che sono state sopraffatte dall’energia nociva, e di attivare le vie di drenaggio del corpo per eliminare i muchi accumulati. Una pianta della fitoterapia cinese è lo Zenzero, che ha potere riscaldante, il calore che si sviluppa aiuta ad eliminare il freddo e l’energia negativa “vento” che ha causato lo squilibrio energetico.Praticare tajii e qi gong per disperdere e tonificare ,sottoporsi a trattamenti shiatsu e tui na... Buon qi a tutti .....

OPINIONI

Non ci sono opinioni.