Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

COME FARE LE CANDELE DA MASSAGGIO

Qual giorno migliore di San Valentino per accogliere il tuo lui o la tua lei con una morbida e profumata candela da massaggio? Un regalo simpatico, originale, sensuale, da provare dopo una romantica cenetta ovviamente a lume di candela.

San Valentino val bene una candela!

Qual giorno migliore di San Valentino per accogliere il tuo lui o la tua lei con una morbida e profumata candela da massaggio? Un regalo simpatico, originale, sensuale, da provare dopo una romantica cenetta ovviamente a lume di candela.

E se di fuoco si parla, ecco qui: armatevi di pentolino, cere, oli ed essenze afrodiasiache o rilassanti per mettervi ai fornelli con un bel grembiulino sexy e preparare le candele da massaggio che più vi piacciono!

 

Candela soft e rilassante al burro vegetale di cupuaçu

Il burro di cupuaçu è una sostanza emolliente e nutriente che arriva da un albero brasiliano simile a quello del cacao. Si tratta di un burro particolarmente idratante per la pelle e i capelli, composto da diversi acidi grassi benefici, tra cui acido palmitico, stearico ed oleico.

I polifenoli vegetali che contiene sono dei potenti antiossidanti, per cui il risultato che si ottiene grazie all'uso di queste candele è davvero ottimo, soprattutto se paragonato alle sorelle realizzate con la cera d'api.

Non si trova facilmente, se non in internet e negozietti specializzati di prodotti bio o equo solidali.


Ingredienti:
> 100g di burro di cupuaçu,
> 10g di olio di mandorle dolci,
> 3 gocce di olio essenziale a piacere (molto rilassanti sono quelli alla lavanda, arancio dolce, chiodi di garofano, incenso o mirra),
> un paio di stoppini per candela da massaggio,
> un paio di vasetti di vetro

 

Procedimento
Pesare il burro e l'olio, metterli in un contenitore di ceramica; in un pentolino versare un bicchiere d'acqua; mettere al centro il contenitore con gli ingredienti e lasciare sciogliere a bagnomaria per il tempo necessario.

Lasciare raffreddare il tutto per qualche minuto e aggiungere l'olio essenziale, quindi inserire gli stoppini in un paio di barattolini di vetro (sono ottimi quelli dello yoghurt) e mantenerli dritti fino al raffreddamento della candela. Tagliarli a due centimetri dalla superficie.

 

Come usare le candele per il massaggio

 

Candela sensuali da massaggio alla cera

Le candele da massaggio a base di cera di soia, cera di mimosa o cera d'api hanno un buon punto di fusione, ma non hanno lo stesso potere idratante di altre formulazioni come quelle a base di oli o burri, per questo sono considerate di qualità un po' inferiore.

Per ovviare a ciò non c'è niente di meglio che dosare nel modo corretto e sperimentare per capire quale può essere la formulazione adatta ad ogni tipo di pelle.

 

Ingredienti:
>10 grammi di cera d’api,
> 35 grammi di burro di cacao,
> 20 grammi di burro di karitè,
> 20 grammi di burro di mango,
> 20 grammi di olio di cocco,
> una goccia di vitamina E (facoltativa),
> un paio di gocce di olio essenziale a piacere (sensuale può essere alla rosa, ylang ylang, patchouli, sandalo, cannella o zenzero),
> un paio di stoppini,
> un paio di vasetti.

 

Procedimento
Pesare gli ingredienti e metterli in un contenitore di ceramica o una tazza capiente; lasciarli sciogliere a bagnomaria per qualche minuto, versate la cera sciolta dentro i vasetti e profumate a vostro piacimento con poche gocce di olio essenziale e mescolare velocemente, mettendo al centro lo stoppino. Lasciare raffreddare per bene prima di usare o regalare.

 

Candela dolce all'olio di albicocca

Ingrendienti:

> 50 grammi di burro di cacao,
> 30 grammi di olio d'albicocca,
> 18 grammi di cera d'api,
> olio essenziale dolce a piacere (come quelli di gelsomino, mandarino, arancio dolce, limone),
> stoppini e vasetti

 

Procedimento
Far sciogliere gli ingredienti a bagnomaria, come nelle precedenti candele, aggiungendo solo alla fine l'olio essenziale. Versare nei vasetti o contenitori e lasciare raffreddare.

 

Come fare lo stoppino

Lo stoppino di queste candele è in cotone, senza piombo e senza cloro. Prendere un filo di cotone piuttosto spesso e tagliarlo della lunghezza adatta per il contenitore della candela; immergere il filo nella cera sciolta e lasciarlo raffreddare nel congelatore; una volta indurito, prelevarlo e infilarne un lembo nell'apposita base di metallo, acquistabile in merceria o nei negozi di fai da te. Posizionarlo al centro del vasetto per la futura candela.


N.B.: Queste candele non contengono coloranti, paraffine, né prodotti di origine animale: assicuratevi quando comprate gli ingredienti di base che siano di buona qualità e non testate sugli animali. Si possono usare direttamente sciolte sulla pelle, avendo un basso punto di fusione (40°-45°).

 

Altre idee per un San Valentino naturalmente magico

 

Per approfondire:

> Cerca tra gli oli essenziali

> Tecnica, benefici e conroindicazioni del massaggio con le candele

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: