Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

5 CONSIGLI FENG SHUI IN VISTA DEL NATALE

Nella Cina antica, per scegliere il luogo dove sarebbe sorta una città, il fondatore effettuava un'ispezione con operazioni divinatorie. Da queste pratiche nacque il Feng Shui, geomantica cinese cui si ricorre ancora oggi e cui si può ricorrere anche in occasioni importanti, come il Natale. 5 consigli Feng Shui da mettere sotto l'albero

Nel Feng shui l'equilibrio armonico della casa dipende dal fluire del qi, termine comunemente indicato come "energia", che include però anche accezioni multiple come soffio vitale, animo, vapore, lo spirito, la vita che anima il corpo, gli umori, le attitudini. Partiamo proprio dal significato del termine Feng Shui: il vento disperde il qi, l’acqua lo trattiene. Il Feng Shui è dunque lo studio delle tecniche che consentono di manipolare il qi nello spazio e nel corpo, come se questa energia fosse proprio aria che il vento fa circolare e che l'acqua accumula.

Scopriamo come trasformare i giorni di festa in un'esplosione di armonia, secondo i dettami di un vero e proprio Natale Feng Shui in casa grazie a 5 consigli da mettere sotto l'albero.

 

Chi è e cosa fa il consulente di Feng Shui

 

5 consigli Feng shui per il Natale

  • Feng Shui mood in vista del Natale. L'invito è a mantenere l'energia calda e pronta in vista del Natale vuol dire non cedere all'ansia del regalo a ogni costo, calmare lo shen agitato dai preparativi, fare qualche respiro profondo, cercare le persone con cui si vuole davvero condividere momenti significativi senza voler accontentare tutti eccetto noi stessi.
  • Portate in casa il Fuoco. Tra gli elementi del Feng Shui e della medicina tradizionale cinese, preferite il Fuoco. Per quanto riguarda i colori da portare in casa, quelli da utilizzare per le decorazioni, date la precedenza a colori come rosso vivo, porpora, rosa acceso; muovono l'energia, tengono al caldo l'armonia della casa, portano tepore attivo. Non dimenticate che un principio base del Feng Shui è l'equilibrio: il secondo consiglio vi svela proprio come bilanciare questi colori dai toni vivi.
  • Bilanciate con Metallo e Acqua. Dall'autunno all'inverno, in termini di stagioni; dal Metallo all'Acqua, in termini di elementi della medicina tradizionale cinese. Il Metallo è un "piccolo yang", una forza attiva che va diminuendo per lasciare spazio allo yin, il che corrisponde, a livello emotivo, a uno stato di raccoglimento interiore, consapevolezza, sapienza, fluidità, discernimento. Stiamo gradualmente entrando nell'elemento Acqua, che tende a scendere è situata in basso, prettamente yin. Una metafora taoista può aiutare a capire meglio la differenza tra questi due momenti interconnessi: il Metallo è la raccolta, l'Acqua è la messa in magazzino. I colori corrispondenti sono il blu, il grigio, il nero e il bianco: alternandoli al rosso potete ottenere delle decorazioni fedeli al Feng Shui. 
  • La disposizione dell'albero nella casa Feng Shui. Il Feng Shui può aiutare a capire dove disporre l'albero di Natale? Ebbene sì. L'albero è associato all'elemento Legno, che trova specifiche collocazioni all'interno delle aree in cui è divisa la casa Feng Shui. Potete scegliere di disporlo a Est (zona degli affetti, della casa, della famiglia), a Sud-Est (area di denaro e abbondanza), a Sud (area associata a fama e reputazione). Disporlo in una zona diversa da quelle indicate non è di cattivo auspicio e si può sempre bilanciare con le decorazioni e i colori che abbiamo visto: se l'albero andrà a Nord (zona della carriera, dell'ambizione), usate i colori del Metallo e dell'Acqua; se andrà a Ovest, ricorrete ai colori di Terra e Metallo (grigio, tonalità vicine al marrone chiaro, bianco).
  • Come disporre le candele secondo il Feng Shui. Aderente alle leggi del Feng Shui è la scelta di mettere le candele in bagno, in camera, sulla tavola o in salotto. Il colore del candelabro risponde sempre alla varietà cromatica legata alla zona della casa in cui si dispongono le candele. Per annientare il fumo delle candele tenete presente che il Feng Shui contempla specifiche piante che purificano l'aria come la Palma Areca, pianta da interni che in inverno è meglio mantenere in un luogo caldo ma al di sotto dei 15 gradi.
  •  

    VEDI ANCHE
    Non allo stress natalizio con lo yoga (e non solo!)

     

    Immagine | Wikimedia

    Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


    Ti potrebbe interessare anche: