Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
TUTTE LE GUIDE

DIETE E ALIMENTAZIONE

Dieta Kousmine: come funziona, benefici, controindicazioni

La dieta Kousmine è un regime alimentare ideato da Cathérine Kousmine che dà grande importanza alla qualità biologica degli alimenti, vieta i grassi denaturati e limita quelli animali. Scopriamola meglio. 

>  1. Che cos'è la dieta Kousmine

>  2. Gli alimenti principali

>  3. Benefici e controindicazioni della dieta Kousmine

>  4. Dieta Kousmine: ideale se

>  5. Dieta Kousmine: controindicata se

 

Cereali integrali, alimento importante della dieta Kousmine

Cereali integrali


Che cos'è la dieta Kousmine

La dieta Kousmine prende il nome dalla sua ideatrice, Cathérine Kousmine, medico svizzero impegnata per lungo tempo nella ricerca contro le malattie degenerative.

La Kousmine decise di dedicarsi alla ricerca sul cancro dopo il decesso per tumore di due suoi piccoli pazienti: "Non voglio distruggere il morbo, voglio capirlo." ripeteva.

Sviluppando il suo lavoro, che l'avrebbe poi portata a mettere a punto il Metodo Kousmine, la studiosa si concentrò sul settore dell'alimentazione: individuò nel trattamento industriale degli alimenti la causa di molte malattie. Capì dunque che la cura passava per la revisione delle abitudini alimentari nel senso di correzioni utili a rafforzare il sistema immunitario

Nella dieta Kousmine l'attenzione ricade molto sulla qualità biologica degli alimenti che vengono consumati. È importante che nella coltivazione o in fase di allevamento non siano state usate sostanze chimiche come pesticidi, ormoni, concimi chimici.

In questa dieta viene data molta importanza all'assunzione di lipidi (olio di girasole, di lino o di germe di grano pressati a freddo); sono invece vietati i grassi denaturati e limitati a quelli animali. In percentuale, la distribuzione quotidiana dell'alimentazione è: 33% cereali, 25% verdure cotte, 25% verdure crude, 16% proteine. 

 

Gli alimenti principali della dieta Kousmine

La colonna portante quotidiana sono i cereali integrali meglio se in chicchi o macinati grossolanamente: orzo, avena, grano saraceno, riso, almeno un cucchiaio da aggiungere a zuppe, frullati o yogurt.

I grassi ammessi per il condimento sono gli oli spremuti a freddo da usare a crudo. Le proteine vanno consumate con moderazione e comunque preferendo pesce o legumi. Sì a frutta, verdura, formaggi, carne e pesce magri.

Grande importanza viene data alla colazione, che deve essere sostanziosa, al contrario del pasto serale, obbligatoriamente leggero. Nella dieta Kousmine fa letteralmente da re la crema Budwig (traduzione: colazione da re) un preparato inventato dalla dottoressa Kousmine che si può preparare in casa unendo semi e frutti oleosi crudi (a scelta: girasole, sesamo, noce, mandorle, zucca) cereali integrali, formaggio magro bianco (yogurt, ricotta magra, tofu), olio di semi di lino, banana o miele per dolcificare, succo di limone, frutta di stagione. 

 

Scopri la crema Budwing: il cavallo di battaglia della dieta Kousmine

 

Benefici e controindicazioni della dieta Kousmine 

Utile per prevenire le malattie degenerative. Contribuisce a diminuire i radicali liberi. Regola in modo naturale l'acidità del corpo. Il vero ostacolo sta nella sicurezza rispetto alla qualità biologica degli alimenti. Non è sempre facile reperire alimenti che siano di origine biologica al 100%. 

 

Ideale se 

Dovete ridurre lo stato generale di infiammazione dell'organismo e ristabilire funzioni alterate da sclerosi a placche, cancro, costipazione, diarrea frequente, intossicazioni, malattie degenerative.

 

Controindicata se 

Non ci sono particolari controindicazioni. 

 

Le ricette della dieta Kousmine

 

Altri articoli sulla dieta kousmine:
>  L'alimentazione secondo il metodo Kousmine
>  La colazione Kousmine per una partenza con i fiocchi
>  Una dieta per la vita: la dieta kousmine

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy