Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
Cucina e dieta vegana

RICETTE VEGANE DEL MESE DI DICEMBRE

Eccoci alla fine dell'anno, mese in cui il sole muore e rinasce, generalmente picco del freddo e periodo delle giornate buie in cui in campagna c'è apparentemente poco lavoro da fare. Ma la tavola non rimane certo vuota: con quali verdure e quali frutti possiamo riempire il carrello di dicembre? E quali gustose ricette vegane potranno saltarne fuori?

Di Giacomo Colomba 19836 Speciale

Per via della stagione fredda e buia, ricca di fenomeni di gelo come brinate e qualche volta anche nevicate, le poche verdure che troviamo sono coltivate in serra: verdure ipogee, cresciute quindi sotto terra dove il freddo non riesce ad entrare, ancora bene o male tutti i membri della famiglia delle Brassicacee, molte erbe amare a foglia verde e, dipende dalla zona, qualche altra verdura.

Eccone un breve elenco sommario: carote, sedani, finocchi, barbabietole e ravanelli, cavolfiori, tutti i cavoli a foglia come la verza, i vari cappucci, il cavoletto di Bruxelles, il cavolo rapa, il cavolo cinese; generalmente il cavolo nero arriva più tardi, per ultimo.

Tra le erbe di dicembre abbiamo principalmente la bietola e la cicoria, ma anche lo spinacio ed alcune insalate invernali, tra le quali predomina la valeriana.

C'è insomma di che accontentarsi per passare un mese salutare e disintossicante. Il maggiore nutrimento arriva dalla frutta che certo non manca: agrumi vari, ancora qualche kaki e melograno, kiwi, uva, mele e pere.

 

>  I consigli per l'orto di dicembre

>  Tutta la frutta di stagione disponibile a dicembre