Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

I DETERGENTI NATURALI PER IL VISO

Pulire il viso naturalmente ogni mattina è un'abitudine sana, che fa respirare la pelle rendendola fresca come una pesca! Basta poco, scopriamo come fare

Un viso fresco e pulito non è solo un buon biglietto da visita, è anche sinonimo di salute e cura di sé. La pelle del nostro viso ha bisogno di rigenerarsi, di essere protetta ora che arriva il freddo e di essere purificata a fondo.

Se una volta o due al mese ci concediamo una maschera o un peeling naturale, la pulizia quotidiana eseguita con detergenti naturali fai da te o acquistabili in commercio, è altrettanto fondamentale per permettere alla pelle di respirare grazie all'uso di rimedi naturali per il viso.

Prodotti ecologici, senza parabeni o tensioattivi, sono fondamentali per assicurare una vera pulizia profonda del derma.

Ecco quindi a seguire qualche consiglio pratico, tra guida all’acquisto e prodotti detergenti fai da te.

 

I detergenti naturali, come sceglierli in commercio

Per scegliere un buon detergente naturale, si parte sempre dall’etichetta e dalla composizione e non ci si deve lasciare ingannare da pubblicità o confezioni accattivanti.

Ricordatevi che un prodotto biologico non solo fa bene all’ambiente, ma è anche più sano per la vostra pelle. Evitate di scegliere prodotti a base di parabeni o siliconi, che tendono a levigare la pelle solo superficialmente, dando un effetto falsamente liscio, anzi alimentando l’ostruzione dei pori e favorendo la comparsa di pelle lucida o secca, con brufoli e punti neri.

I tensioattivi che producono tanta schiuma, in realtà aggrediscono la pelle e l’ambiente, controllare che le vostre saponette siano poco schiumogene e profumate naturalmente, con olii essenziali o di base, come nel caso del sapone di Aleppo che è fatto con varie percentuali di olio di alloro, o sapone di Nablus, delicatissimo, realizzato con puro olio d’oliva.

 

Leggi anche Double cleansing: la doppia detergenza che arriva dall'Oriente >>

 

I detergenti naturali fai da te

Tra i migliori detergenti naturali vi sono gli olii. Oltre al famoso olio indiano per la pulizia della pelle, a base di olio di mandorle dolci, olio di rosmarino e olio di macadamia, vi sono anche l’olio di oliva e l’olio di cocco.

L’olio di mandorle dolci in particolare rende la pelle elastica e idratata, se combinato con altri ingredienti quali burro di karitè, amido di mais o riso, succo di limone, miele diventa un efficace detergente naturale da usare sera e mattina

Per un detergente fai da te e naturale a base di frutta basta schiacciare mezza banana matura e mescolarla con un cucchiaio di fiocchi d’avena e tre gherigli di noce precedentemente macinati finemente, un cucchiaino di yogurt fresco, un cucchiaino di miele, tre gocce di olio essenziale di lavanda. Applicare sulla pelle del viso massaggiando delicatamente con movimenti circolari. Rimuovere risciacquando con acqua tiepida.

 

Il miele di lavanda, in cucina e non solo

 

Per approfondire:

> Le proprietà e l'uso dell'olio di alloro

 

Immagine| Arteyfotografia


Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: