Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
20701
Benessere psicologico

Il benessere psicologico può essere inteso come la condizione psicologica e fisica ottimale che permette di stare bene con se stessi e con gli altri. Carol Ryff, dell’Università della Pennsylvania, individua 6 dimensioni del benessere: Accettazione positiva del proprio Sé, Orientamento ad una continua crescita personale, Sensazione di riuscire a dare uno scopo alla propria vita, Capacità di padroneggiare le risorse e le opportunità offerte dal proprio ambiente, Autodeterminazione e indipendenza, Capacità di avere delle relazioni positive con gli altri.

GUIDE Consigliate di Benessere psicologico

Articoli in evidenza di Benessere psicologico

Chi sono i co-operatori?

Chi sono i co-operatori?

CO-OPERATORI | Benessere psicologico

Non ci sono co-operatori per Benessere psicologico. Clicca qui per candidarti come co-operatore.

Articoli più recenti

1. La malattia del pensare Nelle culture occidentali il verbo meditare denota una riflessione, una considerazione di un problema o di un argomento. In questo tipo di meditazione si usa un pensiero interpretante, valutativo e relazionale. Interpretiamo gli eventi, valutiamo situazioni e persone (inclusi noi stessi) e abbiamo la capacità di mettere in relazione gli oggetti più disparati (e con oggetti mi riferisco sia a qualcosa nell’ambiente esterno, sia a qualcosa nell&rsq... »

di Claudio Bacchetti Istruttore di Mindfulness; Riabilitazione psicologica; Counseling centrato sulla Persona, Relazionale e di coppia.

Sentiamo spesso parlare di serotonina, di captatori di serotonina, di integratori utili quando vi sono squilibri dell’umore, ma di cosa si tratta esattamente? Cos’è la Serotonina La Serotonina è un neurotrasmettitore, popolarmente detto “ormone del buonumore”. Viene sintetizzato dal Sistema Nervoso Centrale e da alcune cellule del sistema gastro-intestinale. Interagisce a diversi livelli con molti recettori, circa 7 e questo rende la sua funzione molto ar... »

Di Elisabetta Milani

L’importanza della regolazione del sé è diventata un campo di ricerca prolifico nelle neuroscienze e un costrutto fondamentale del pensiero psicologico. Una delle conseguenze principali dei traumi precoci, sia da shock che relazionali, è rappresentata dalla mancanza di autoregolazione sia emozionale che fisiologica, impattando sull’autoregolazione del sistema nervoso autonomo. Il trauma compromette la nostra capacità di regolare le emozioni e interferis... »

di Edoardo Ballanti Psicologo

Il successo si dice sia il risultato di due elementi che devono incontrarsi: il talento e l’occasione. Questa celebre massima però non rende merito al lavoro e alla disciplina che affinano il talento in attesa dell’occasione, e il lavoro e la disciplina possono rendere al meglio solo se esiste un substrato psicologico ideale alla fioritura di questi elementi tanto necessari quanto non così poi comuni e scontati. Non sono pochi infatti i casi di talento sprecato anche... »

Di Giacomo Colomba

La lettura di “111 veri aforismi sul massaggio per amarlo, capirlo, farne uno stile di vita" (edizioni Diabasi) è un libro strutturato attraverso un percorso logico fatto di motivi di riflessione che, unendosi, tracciano un sentiero di pensiero uniforme". Lasciando fluire gli aforismi con la delicatezza di un massaggio,  il lettore viene accompagnato in un percorso emozionale di elevazione dell’anima, grazie al sapiente dosaggio nel  testo composto da fr... »

di Patrizia Binaschi Ufficio stampa

Il termine psiconautica ha al contempo un che di poetico e rivelatore, che ci dice molto sui contenuti e gli intenti di questa disciplina: come il navigatore conosce le onde del mare e le sue correnti, così lo psiconauta, conosce e naviga le diverse onde della coscienza, ovvero i cosiddetti stati di coscienza, senza semplicemente subirli. Lo psiconauta solca le onde come un turacciolo di sughero senza provare ad imporre la coscienza superficiale di veglia con la forza, considerand... »

Di Giacomo Colomba

Bioenergetica: il distacco tra mente e corpo nella depressione.   Ultimamente, come Naturopata e operatore Bioenergetico, vedo che c’è stato un singolare aumento dei miei trattamenti su diverse persone con problematiche psico-somatiche di un certo rilievo, è incredibile come nel 2017, si senta sempre di più la solitudine, la mancanza del contatto umano, dell’abbraccio, di una carezza. Situazioni e comportamenti di vita stressanti vanno ad incidere su zon... »

di Guido PARENTE Naturopata Psicosomatico, Riflessologo Plantare, Pranoterapeuta Vibrazionale, docente Massaggio Armonico-Vibrazionale, Cristalloterapeuta, scrittore

L’Acufene è un fastidioso rumore cronico più o meno intenso che permane in uno o addirittura entrambe le orecchie. Le cause e le cure sono di difficile individuazione e l’acufene è un disturbo cosiddetto multifattoriale, ovvero, non è solo a carico dell’orecchio ma può essere ingenerato da disequilibri e disfunzioni di altra natura organica e non, quindi anche la cura non può essere da protocollo! Anche il nostro sistema emotivo pu&o... »

Di Elisabetta Milani

Ma per quale ragione rilassarsi dovrebbe essere un'arte? E quali sono le attività che avvicinano a questo stato mentale e fisico di rilassamento globale? Scopriamolo insieme. L'abilità di rilassarsi Quando diciamo che rilassarsi è un'abilità siamo assolutamente seri. Non si può pensare di accedere a uno stato rilassato se si pratica sempre lo sfinimento, la fatica, se si spingono i limiti molto oltre e sempre. La cosa più difficile da capire è... »

Di Elisa Cappelli

Il 13 novembre 2016 si festeggia la Giornata Mondiale della Gentilezza. Cosa prevede, come si celebra e per quale ragione?   I temi e le iniziative della Giornata Mondiale della Gentilezza Avete probabilmente sentito spesso o visto girare in rete la frase "Compiere atti di gentilezza a caso ogni giorno", sotto la forma di quelle massime che aiutano a iniziare la giornata. Ecco, lo spirito della giornata dedicata al World Kindness Day è proprio questo.  Il sito ufficiale dell&... »

Di Elisa Cappelli

L’anelito al passato (edulcorato dalla sua durezza) è un trend in continua ascesa: nonostante tutta la tecnologia e i gadget che abbiamo, il senso di vuoto immancabilmente si allarga. Il distacco dalla natura, i ritmi forsennati della quotidianità, l’alienazione di molte persone stanno pian piano aprendo la via a proposte nuove, a strade esistenziali diversi per rispondere al senso di disagio crescente: ecologia, resilienza, natura, semplicità, sostenibilit&ag... »

Di Sara Mascigrande

Gli animali non si presentano nei sogni a caso, ma sono forieri di significati precisi e creano veri e propri ponti tra il mondo onirico e la realtà che concepiamo come unica ma unica non è. Scopriamo cosa rappresentano gli animali guida nei sogni. Animali guida e sogni: le domande da farsi  Prima di tutto dobbiamo sempre ricordare che il momento del risveglio è tanto importante. Si dovrebbe dedicare tanto spazio a questo prezioso arco di tempo successivo al sonno, ... »

Di Elisa Cappelli

La strategia personale per liberarsi dalla paura e vivere a pieno la propria esistenza è basata su questi 8 importanti passi: COSTRUIRE VALORE: Cercare sempre il buono nella vita, qualcosa per cui valga la pena vivere, qualcosa di valore che dia senso all’esistenza. Possiamo chiamarla felicità. ISTRUIRSI: La conoscenza e l’istruzione sono gli strumenti principe per vincere la paura. CONOSCERE SE STESSI E L’AMBIENTE IN CUI SI VIVE: La conoscenza dell&rsquo... »

di Elena Narbone Coach Life e Love

Sembra davvero facile a dirlo e difficile a metterlo in pratica, eppure le emozioni negative si possono arginare e trasformare. Come diceva Michael Faraday intorno al 1849: "Niente è troppo bello per essere vero, se è in accordo con le leggi naturali" e questo detto vale per la fisica e vale per la vita, che contempla leggi di natura. La natura comprende anche il dolore e le "tempeste burrascose", giorni a più alta o meno alta intensità. Ci si carica e ci si scaric... »

Di Elisa Cappelli

Molti studiano o lavorano e a tutto pensano fuorché portare un libro in vacanza, ma ci teniamo a ricordarvi che non c'è niente di meglio che portarsi in viaggio una buona lettura, lasciare spazio alle parole, agli scritti di qualcuno. Ancora meglio se queste parole sono foriere di nuove abitudini e scoperte sia nell'ambito spirituale che nel quotidiano. Leggere in estate può essere una scelta radicale dai risultati sorprendenti, in quanto ci permette di scoprire nuovi or... »

Di Elisa Cappelli

1 di 7

Scarica flash player