Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

IDEE PER BOUQUET NATURALI

Vi state per sposare e desiderate farlo in modo semplice, ma al tempo stesso carino, delicato e originale? Ecco qualche idea low cost e simpatica per bouquet da sposa naturali e unici, per sentirvi davvero voi stesse e felici in un giorno d’amore indimenticabile.

Bouquet, l'amore ditelo con i fiori

Un tempo gli sposi mangiavano i fiori e le erbe aromatiche - tra cui il timo e persino l'aglio! - che facevano parte del bouquet, proprio come rito propiziatorio e di buon auspicio.

Oggi, al di là del significato recondito del bouquet della sposa, che si perde nella notte dei tempi delle unioni profonde, si ama legare il significato di un fiore e il suo linguaggio a quella che è la personalità della sposa o della coppia.

A volte, per stupire, a volte per economizzare, si tende sempre più a ricreare o farsi fare bouquet semplici e originali. Ecco qualche piccolo suggerimento

 

1. Tra rose e aromatiche
 

rose-erbe-aromatiche

Questo bouquet piccolo, semplice ed estremamente elegante si compone di una varietà di delicate rose dalle tonalità chiare che sfumano dal cipria, al bianco fino al verde anche nei petali; a queste va aggiunto poco fiore della sposa e, tutto attorno e in mezzo, foglie larghe di salvia e di rosmarino.

Il contorno viene richiamato da foglie grandi riempitive, anche di piante grasse, di un verde dolce e delicato. 

Si tratta di un bouquet romantico e  perfetto per chi è innamorato delle rose color cipria e della loro eleganza, a tal punto da avere acquistato un abito da sposa delle stesse tonalità, e al tempo stesso non può fare a meno della semplicità, del colore delicato e del profumo mediterraneo delle piante aromatiche. 

 

Leggi anche 5 consigli per un matrimonio ecologico >> 

 

2. Bouquet alla lavanda e fiori spontanei
 

lavanda

Un mazzetto di lavanda in fiore, camomilla, papaveri, malva, rosa canina, intervallati dal bianco del lisianthus e dal verde tipico della vostra zona rendono il  vostro bouquet estremamente raffinato, semplice e chic. Si lascia “spettinato” e si lega con un fiocco di stoffa color écru o beige che richiama i colori della terra. 

Questo bouquet speciale, adatto a chi ha progettato un matrimonio in campagna, agriturismo o all’aria aperta, fa molto effetto Provenza ed è indicato per i matrimoni estivi, quando la lavanda è in fiore. 

 

3. Gerbere, girasoli e spighe di grano, ed è subito allegria
 

gerbere

Solo gerbere arancioni, gialle e rosse o alternate a margheritone bianche; o solamente girasoli; ma anche gigli selvatici screziati o spighe di grano intervallate qua e là, racconteranno il vostro matrimonio di fine estate col tepore degli ultimi raggi di sole e il profumo dell’erba tagliata e del fieno secco. 

Se la vitalità, l’allegria, la spensieratezza sono il vostro biglietto da visita, ecco che un bouquet dalle tonalità così accese vi farà ricordare e ammirare per tanto tempo.

Si accompagna a un bel vestito bianco senza spalline e a un raccolto pazzerello, stile frisé. 

 

4. Fiori di cotone per il "sì" d'inverno
 

fiori-di-cotone

Soffici e delicati, romantici e unici, i fiori di cotone si abbinano bene con il marrone intenso dei loro steli, al freddo e delicato verde-azzurro di piccole foglioline di piante grasse o di aghi di pino, intervallate a delicate note tono su tono, tra foglie argentee di ulivo o bacche selvatiche. E, perché no, anche 3 belle rose bianche.

Un bouquet perfetto per abiti semplici, ideale per matrimoni al freddo, raccolti e intimi, con pranzi o cene alla luce del camino, per spose invernali o autunnali. 

 

Leggi anche Abiti per spose naturali >>

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: