Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
32812

COME RILASSARSI NATURALMENTE

Gli effetti della (stressante) vita quotidiana: come rilassarsi in modo naturale e i benefici del rilassamento muscolare progressivo.

Gli effetti della (stressante) vita quotidiana

Al giorno d’oggi la vita è stressante. Piena di preoccupazioni, impegni e responsabilità. Si corre tra lavoro, casa e famiglia. Spesso accompagnati da problemi (difficoltà economiche, conflitti familiari, problemi di salute, ecc.), che peggiorano la situazione.

Il tempo dedicato a se stessi si riduce e aumenta l’insoddisfazione per la propria situazione. In questi casi spesso le persone presentano ansia, agitazione, irritabilità, piccoli disturbi psicosomatici (mal di testa, mal di stomaco, ecc.) o insonnia. Tante persone quindi desiderano rilassarsi. E desiderano farlo in modo naturale e magari compatibile con i ritmi frenetici della vita quotidiana.

 

Come rilassarsi in modo naturale

Una valida soluzione è rappresentata dal rilassamento muscolare progressivo. Questa tecnica di rilassamento, ideata circa un secolo fa dal medico fisiologo americano Edmund Jacobson, è utilizzata con successo in tutto il mondo. Il rilassamento muscolare progressivo (o rilassamento di Jacobson) permette di conoscere meglio il proprio corpo, individuando la tensione psico-fisica e riducendola dove e quando si desidera.

L’efficacia di questa tecnica di rilassamento, che non si basa sulla suggestione ma su esercizi concreti, è sostenuta da ricerche scientifiche.

 

La pratica di rilassamento

Per praticare e imparare il rilassamento muscolare progressivo occorre seguire un corso gestito da uno psicologo ad orientamento cognitivo comportamentale.

Il corso di rilassamento muscolare progressivo, individuale oppure per piccoli gruppi, prevede sei incontri della durata di circa un’ora l’uno a cadenza settimanale. Ogni incontro, dedicato ad un’area corporea ristretta (braccia, gambe, tronco, collo, regione occhi, regione bocca) permette un rilassamento che si estende a tutto il corpo e alla mente.

Lo psicologo suggerisce di volta in volta in modo chiaro gli esercizi da compiere (ad esempio, sollevare il braccio) ai quali viene fatta seguire la fase di rilassamento. Attraverso quindi un breve ed economico corso risulta possibile imparare una strategia per affrontare lo stress della vita quotidiana. 

 

I benefici del rilassamento muscolare progressivo

La pratica del rilassamento muscolare progressivo aumenta il benessere psico-fisico, riducendo ansia, agitazione, irritabilità, piccoli disturbi psicosomatici e insonnia. Si consiglia questa tecnica di rilassamento anche in previsione di impegni importanti come un esame universitario, un colloquio di lavoro, un intervento pubblico o una gara sportiva. 

 

Leggi anche Relax nella vita quotidiana >>

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: