Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

PER IL CONTORNO OCCHI, ESERCIZI E CREME NATURALI FAI DA TE

Occhi pesanti, contorno occhi segnato? Niente paura: con un po' di esercizi e creme naturali fai da te la pelle tornerà tonica e levigata!

Eccoci qui. Ore a scrivere e leggere davanti al pc e ci sentiamo gli occhi pesanti e indolenziti. Spesso li trascuriamo e poi accade che, improvvisamente… Da dove saltano fuori tutte quelle rughe e rughette?

Il tempo parla al nostro volto, cerchiamo di ascoltarlo e rispettarlo naturalmente. Ecco a seguire qualche consiglio di bellezza naturale per risollevare e dare tono al contorno occhi.

Anzitutto, per essere sicuri di rispettare la vostra pelle, osservate la vostra giornata: avete un corretto stile di vita? Se la risposta è no, rimettetevi in riga, osservando un'alimentazione equilibrata e sana, adottando un sonno regolare, struccandosi sempre gli occhi in modo delicato, dedicando loro qualche minuto di ginnastica e applicando quotidianamente prodotti naturali, facendoli penetrare con un lieve massaggio.

Assolutamente da evitare sono le sigarette e i troppi alcolici e il troppo sole diretto.

 

Scopri qual è la pianta brasiliana contro le rughe

 

Esercizi per gli occhi  

Lo yoga dispone di qualche semplice esercizio per mantenere la zona degli occhi tonificata e rilassata, per evitare che borse gonfie e zampe di gallina vi lascino improvvisamente senza parole davanti allo specchio.

Ogni esercizio indicato di seguito va ripetuto almeno cinque volte per allenamento, mantenendo la posizione per cinque secondi. Meglio se avete uno specchio davanti.

  • Il primo esercizio: guardate alternativamente con gli occhi in alto, in basso, a destra, a sinistra, poi farli roteare lentamente, senza ruotare il capo. Con le dita (medio e indice) esercitate alternativamente una leggera pressione sotto gli occhi e ai lati.
  • Il secondo esercizio: afferrate dolcemente con la punta delle dita la pelle al di sopra e al di sotto delle sopracciglia e massaggiate delicatamente per un paio di minuti. Questo aiuterà a sciogliere la tensione che causa la comparsa delle microrughe.
  • Il terzo esercizio: appoggiare la punta delle dita ai lati delle sopracciglia e tirare delicatamente verso la zona delle tempie. Rilasciare. Eseguite poi piccoli movimenti circolari, partendo dall’angolo dell’occhio, scendendo lungo l’orbita e tornando all’angolo.
  • Il quarto esercizio: che la zona dietro alle orecchie ha dei legami importanti con gli occhi. Massaggiando questa zona aiuterete a rimuovere la congestione linfatica che può essersi accumulata e che provoca le borse fastidiose. Appoggiate la punta delle dita sulla zona dietro alle orecchie e massaggiate lentamente con movimenti circolari.
  • Il quinto esercizio: per tonificare i muscoli palpebrali ed evitare le tanto invecchianti palpebre cadenti chiudete gli occhi e appoggiate gli indici sulle palpebre. Esercitando una leggera resistenza con le dita, cercate di aprire gli occhi.
  • Il sesto esercizio: Sollevate le sopracciglia più in alto possibile. Aprite gli occhi più che potete, spalancandoli. Riabbassate lentamente le sopracciglia e rilassate.
  • Rilassamento finale: sfregatevi le mani per riscaldare i palmi, chiudete gli occhi e appoggiatevi sopra le mani, toccando leggermente le parti intorno agli occhi, ma senza sfiorare le palpebre. Rimanete per un minuto circa.

 

Creme naturali fai da te per il contorno occhi

Un’ottima e ricca ricetta naturale per una crema naturale delicata antirughe per il contorno occhi è composta da burro di karitè, olio di rosa mosqueta, pomata omeopatica alla calendula. Miscelare la pomata e il burro di karitè in parti uguali, aggiungendo un paio di gocce di olio. In alternativa alla rosa mosqueta, si possono utilizzare anche olio extravergine d’oliva oppure olio di carota.

Ugualmente efficaci sono l'olio di germe di grano, l'olio di mandorle dolci e l'olio di avocado. Ne bastano anche solo poche gocce, massaggiando delicatamente il contorno occhi dopo la pulizia del viso e prima di andare a dormire, per svegliarsi la mattina seguente con la pelle nutrita a fondo e rilassata.

Se volete anche tonificare l'area perioculare, basta sdraiarvi e rilassarvi una decina di minuti chiudendo gli occhi e mettendoci sopra un paio di fette di cetriolo o di patata.

 

Prova anche gli oli essenziali per il contorno occhi

 

Per approfondire:

> Occhi: anatomia, disturbi e cure naturali

> I rimedi omeopatici per la salute degli occhi

> Occhi gonfi, i rimedi naturali

 

Immagine| Hillbilycat

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: