Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
20651
Aromaterapia e oli essenziali

L’aromaterapia è una disciplina olistica che prevede l’uso di oli essenziali per ottenere molteplici scopi benefici. Diversi sono i modi in cui gli aromaterapisti utilizzano i diversi oli: quello più usuale è attraverso l’olfatto (mediante inalazioni), che permette a queste essenze di agire da un punto di vista fisico e psicologico. Gli oli possono penetrare attraverso la pelle, e quindi entrare nel flusso sanguigno (attraverso massaggi, bagni). In altri casi il trattamento implica l’assunzione di poche gocce di oli puri. In ogni caso, l’assunzione deve avvenire sotto osservazione di un esperto. 

GUIDE Consigliate di Aromaterapia e oli essenziali

Articoli in evidenza di Aromaterapia e oli essenziali

Chi sono i co-operatori?

Chi sono i co-operatori?

CO-OPERATORI | Aromaterapia e oli essenziali

Non ci sono co-operatori per Aromaterapia e oli essenziali. Clicca qui per candidarti come co-operatore.

Articoli più recenti

Tea tree oil: proprietà L'olio essenziale di tea tree (tea tree oil) viene estratto per corrente di vapore dalle foglie della Malaleuca alternifolia. Ha un aroma forte, speziato e fresco. È una fragranza molto persistente, che rimane per giorni interi e, se associata ad altri oli, sorge all'olfatto per ultima e per ultima se ne va. Le sue principali proprietà sono: > antisettica; > battericida; > antivirale; > cicatrizzante; > purificante; > rinfrescante... »

Di Loredana Zilioli

Aromaterapia e casa La casa è il nostro spazio: che si tratti di un edificio in cui abiteremo per molto tempo o di un luogo di passaggio, l'odore dell'ambiente in cui viviamo influisce sul nostro umore. La nostra stessa percezione del luogo, il modo in cui ci sentiamo fisicamente ed emotivamente, l'idea che gli altri matureranno su di noi entrando in casa nostra: tutti questi aspetti sono profondamente e istintivamente condizionati dal profumo dell'ambiente. Si può cambiare... »

Di Loredana Zilioli

Il grasso addominale affligge moltissime persone, a prescindere da età, sesso e, spesso, anche stile di vita. La quantità di grasso che va a depositarsi sulla zona addominale varia da persona a persona, e dipende da cause del tutto personali. Se però è vero che una predisposizione genetica può determinare una presenza più o meno marcata di grasso in questa zona del corpo, piuttosto che in altre zone, è altrettanto vero che lo stile di vita infl... »

Di Loredana Zilioli

Olio essenziale di sandalo: proprietà L'olio essenziale di sandalo ha un profumo caldo, di resina e terra. È un olio relativamente pregiato, dal corso medio alto, ma dalla forza molto concentrata. Bastano poche gocce nell'olio da massaggio, oppure nella lampada brucia essenze, o come pronto soccorso su un fazzoletto da portare con sé e da annusare quando si vuole, per avere effetti immediati. L'olio essenziale di sandalo è un olio speciale che abbraccia e riequilib... »

Di Loredana Zilioli

Gli oli essenziali sono la miscela che cattura e conserva le proprietà benefiche delle piante e sono sicuramente a più alta concentrazione rispetto ad altre formule di origine officinale. Contrariamente a quanto si possa immaginare, però, queste essenze sono piuttosto difficili da realizzare in casa. Per ottenere il succo oleoso di una pianta, infatti, occorre comprendere a pieno il funzionamento del distillatore, strumento quasi unico per l'estrazione dell'essenza. Occor... »

Di Luca Basto

L'olio essenziale di pimenta racemosa  Vi presentiamo un olio poco noto, l'olio essenziale di Bay Saint Thomas, conosciuto anche come olio di pimenta racemosa. Si tratta di un olio scuro e molto forte, che arriva da lontano, da una baia splendida del sud della Giamaica e da altre zone tropicali dell'America Centrale, Dominica e Isole Vergini; qui cresce un piccolo alberello della famiglia delle Mirtacee, la pimenta racemosa appunto, dalle cui foglie si estrae per distillazione quest... »

Di Valeria Gatti

Olio essenziale di zenzero: da cosa si ricava Lo zenzero è una pianta medicinale. La radice, da cui si ricava anche la polvere di zenzero, è utilizzata in molte ricette e come rimedio naturale. L'olio essenziale, ricavato in corrente di vapore dal rizoma, comprende tutte le proprietà della radice intera e fresca o in polvere, amplificandone l'azione: nell'olio essenziale, infatti, i principi attivi sono più concentrati. Inoltre l'olio essenziale può essere u... »

Di Loredana Zilioli

Il rosmarino è una pianta spesso presente negli orti, nei giardini e sui balconi. Utilizzata sia come pianta ornamentale che come ingrediente per la cucina, è facile coltivarla e mantenerla. Non necessità di molte cure, e spande il suo profumo ebraceo e legnoso si spande facilmente al minimo contatto e sfregamento. Dalle foglie e dai rami del Rosmarino officinalis si ottiene un olio dalle note balsamiche e legnose, mentre estraendo anche le sommità fiorite l'olio ... »

Di Loredana Zilioli

Olio essenziale di cannella: proprietà L'olio essenziale di cannella è un'essenza molto calda, tipicamente invernale. Le sue proprietà sono: > Riscaldante; > leggermente tonico; > afrodisiaco; > insettifugo.   Leggi anche Tintura madre di cannella, proprietà e utilizzo >>   L'olio essenziale di cannella può essere ricavato dalle foglie o dalla corteccia della pianta. L'olio essenziale ricavato dalla corteccia ha un profumo pi&ugr... »

Di Loredana Zilioli

Esistono diverse varietà di cedro. L'olio essenziale di cedro si ottiene per distillazione del legno e della segatura del legno del cedro, soprattutto della varietà Cedro atlantico e Cedro rosso. Si può trovare anche olio essenziale di Cedro del libano, più pregiato e costoso, o di Cedro cinese, di qualità inferiore. Alcuni olii possono essere ricavati dagli aghi, ma sono olii essenziali molto rari e dalle proprietà più blande, e dalle note pro... »

Di Loredana Zilioli

La cura del seno: un gesto di amore verso se stesse Il seno è una parte molto importante per la donna, e non solo dal punto di vista estetico. Il volume e la pelle del seno sono soggetti a mensili cambiamenti, dovuti al ciclo ormonale. Inoltre il seno può cambiare forma e dimensione a seconda dell'età, della dieta, dell'attività fisica, delle variazioni di peso. Prendersi cura della pelle del seno, così come dei muscoli che lo sostengono, è importante... »

Di Loredana Zilioli

La maggior parte degli sportivi deve prendersi cura non solo dei muscoli che direttamente sollecita durante l'attività scelta, ma anche di mani e piedi. Sia che l'attività si svolga all'interno di strutture che all'esterno, sia essa in piscina o in palestra, in tutti i casi i piedi, costretti o meno in calzature per molto tempo, vengono sollecitati o comunque esposti ad aggressioni. Così come i muscoli, quindi, anche i piedi necessitano di cure per espletare la loro funzi... »

Di Loredana Zilioli

Le tarme sono presenti tutto l'anno. Amano particolarmente gli indumenti in fibre naturali, quali cotone e lana: sono infatti delle buongustaie e raramente andranno a cibarsi dei vestiti in tessuto meno pregiato. Per ovviare al problema delle tarme è possibile utilizzare gli oli essenziali. Il vantaggio dell'uso degli oli essenziali consiste nel fatto che, nelle quantità raccomandate, gli oli essenziali antitarme non sono tossici e sono profumati. Inoltre si possono usare divers... »

Di Loredana Zilioli

Gli idrolati: cosa sono  Note anche come acque essenziali o aromatiche, gli idrolati sono i cugini degli oli essenziali, spesso considerati, erroneamente, prodotti di secondo ordine rispetto ai primi. Di fatto  gli idrolati sono, secondo la farmacopea “un’acqua distillata caricata per mezzo della distillazione di principi attivi volatili contenuti nei vegetali”. L’acqua speciale usata dall’idrolatoterapia comunica con le cellule dell’organismo, co... »

Di Valeria Gatti

Olio essenziale di tagete: proprietà e benefici Il tagete (Tagetes minuta) è una pianta che ha probabile origine in Africa ma diffusa ormai in Sud America, Australia e anche Europa. Di particolare pregio e utilizzo nei parchi e nei giardini, essa ha un gran numero di proprietà botaniche ed estetiche: il fusto può raggiungere i due metri, e i fiori tardivi vivacizzano, con il loro colore caldo giallo e arancione, la stagione in cui normalmente tutti gli altri arbust... »

Di Loredana Zilioli

1 di 6

Scarica flash player