Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
TUTTE LE GUIDE

PERSONAGGI

Alexander Lowen

Alexander Lowen

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lo psicanalista americano Alexander Lowen, allievo di Wilhelm Reich, è il padre della terapia bioenergetica (conosciuta anche come analisi bioenergetica), metodo psicoterapeutico incentrato sull'integrazione di mente e corpo.

 

Alexander Lowen (23/12/1910 – 28/10/2008)

"È errata l’idea che la mente controlli tutto, anche i sentimenti e le emozioni. Con la mente, gli uomini pensano ‘posso fare questo e quello’, ma non ne hanno un vero feeling, non lo sentono. La gente non è sana. E anche quando fa qualcosa per sé, per esempio attività fisica, non lo fa per stare bene, ma solo o prevalentemente per essere più forti e belli. Per l’immagine. Insomma, non sente. Il sentire non ha a che fare con l’intelligenza, né con la forza".
Così Alexander Lowen, fondatore della terapia bioenergetica, sintetizza il suo approccio terapeutico in un'intervista del 2002.

Aiutare i pazienti a sentire veramente, acquisendo piena consapevolezza di sé e del proprio corpo fu sempre l'obiettivo primario dell'opera di questo psicoanalista e psichiatra statunitense, allievo di Wilhelm Reich, morto nel 2008 alla soglia dei 98 anni. Alexander Lowen fondò l’Istituto di Analisi Bioenergetica (International Institute for Bioenergetic Analysis, IIBA) a New York, la sua città, nel 1956. Due anni più tardi uscì il suo primo libro, The Language of the Body (pubblicato in Italia nel 1978 con il titolo Il linguaggio del corpo, dove individua nella comunicazione non verbale un prezioso strumento di lettura e interpretazione del disagio psicologico del paziente. Seguiranno altri tredici saggi, tutti disponibili anche in italiano.

Fu lo stesso Lowen a inventare il movimento energetico di base della terapia bioenergetica, il cosiddetto grounding, e a mettere a punto il cavalletto bioenergetico, usato nelle sedute per facilitare la distensione dei muscoli dorsali contratti e favorire la respirazione.

 

Bibliografia di Alexander Lowen

Il linguaggio del corpo, Feltrinelli, Milano 1978-1997
Amore e orgasmo, Feltrinelli, Milano 1968-97
Il tradimento del corpo, Edizioni Mediterranee, Roma 1982
Il piacere. Un approccio creativo alla vita, Astrolabio, Roma 1978
La depressione e il corpo. La base biologica della fede e della realtà, Astrolabio, Roma 1980
Bioenergetica, Feltrinelli, Milano 1983-1994
Paura di vivere, Astrolabio, Roma 1982
Il narcisismo. L’identità rinnegata. Feltrinelli, Milano 1985-97
Amore sesso e cuore, Astrolabio, Roma 1989
La spiritualità del corpo. L’armonia del corpo e della mente con la bioenergetica, Astrolabio, Roma 1991
Arrendersi al corpo. Il processo dell’analisi bioenergetica, Astrolabio, Roma 1994
Bioenergetica, Manuale di esercizi pratici, Astrolabio, Roma 1979
Stress e malattia, Istituto di Psicologia Somatica, Milano-Roma 2001
Volontà di vivere e voglia di morire, Milano 2004

[L'intervista è tratta da: www.alessandracallegari.it]

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy