Dolore alle spalle

Ciao a tutti mi chiamo Andrea ho 23 anni e vorrei spiegarvi il problema che ho avuto un questo ultimo anno e mezzo nella speranza che qualcuno di voi possa consigliarmi il da farsi. 1 annetto fa ho fatto un movimento brusco con la spalla destra al momento sottovalutandolo, ho messo della crema e del ghiaccio ma mi sono accorto che con il passare dei mesi il dolore aumentava sempre di più finché la spalla ha assunto una posizione scorretta sforzando anche altri muscoli, ho deciso dopo 3/4 mesi di fare una ecografia ma non è risultato nulla di che, ma il dolore aumentava è così mi sono rivolto al fisioterapista dove ho fatto 5 sedute fra manuali e tekar e onde d’urto. Dopo un breve sollievo il dolore è riapparso. Dopo qualche mese sono andato da un ortopedico e mi ha consigliato anche lui di fare fisioterapia e stretching ho fatto 6/7 sedute: come prima sollievo immediato ma poi il dolore tornava. Ho interrotto tutto e dopo 3 mesi mi sono fatto rivedere dal mio medico e mi ha dato del cortisone per far diminuire il dolore, non sopportando più il fastidio sono andato da un altro fisioterapista/Osteopata dove ho fatto parecchie sedute e molti miglioramenti ma attualmente il dolore è rimasto nella parte laterale del braccio esterno, davanti nell’attaccatura tra spalla e petto parte alta. Adesso io cosa dovrei fare? Vorrei fare una visita più approfondita per capire bene il mio problema e cercare di eliminarlo. Perché non è possibile che a 23 anni devo rimanere così, nel senso non faccio più palestra da anni e vorrei poterci tornare anche solo per fare un po’ di stretching e qualche esercizio per le spalle, e poter tornare a fare i movimenti normali perché attualmente ho anche difficoltà nel portare il braccio dietro la schiena. Potete consigliarmi uno specialista nel settore. O qualche esame particolare da fare, perché ho paura che sia un problema di tendini infiammati. Grazie a chi mi risponderà. Sono siciliano precisamente nella provincia di Palermo, quindi se conoscete qualcuno qui in zona consigliatemelo per favore.