Articolo

Gli antistaminici naturali

Gli antistaminici naturali sono delle sostanze che aiutano a ridurre l'istamina nel corpo, una sostanza che serve in caso di problemi allergici di varia origine. Scopriamo quali sono i rimedi naturali utilizzati come antistaminici e come funzionano.

Gli antistaminici naturali

Quando parliamo di antistaminici non tutti sanno cosa sono a meno che non abbiano già avuto a che fare con problemi di allergia.

Gli antistaminici, come rivela il nome stesso, sono sostanze che servono ad abbassare la produzione di istamina. E allora cosa è l'istamina? È quella sostanza che il nostro corpo rilascia in circolo quando il nostro organismo viene a contatto con un allergene.

Tutto bene quando l'istamina è dentro al suo regime di controllo ma quando è troppa innesca reazioni eccessive con manifestazioni di rossore, bruciore e prurito a occhi, naso e gola oltre ad eventuali eritemi. Questi problemi sono appunto i sintomi di un'allergia scatenata come risposta ad una sostanza allergizzante.

L'istamina in modo naturale è presente in alcuni alimenti di origine animale come alcuni prodotti ittici, salumi e formaggi ma anche i vegetali sono coinvolti perché alcuni favoriscono il rilascio di istamina nel corpo e tra questi ricordiamo le fragole, i kiwi, il cioccolato e i pomodori.

Altri alimenti al contrario sono capaci di inibire la produzione di istamina nel nostro corpo e quindi vengono considerati degli antistaminici naturali.

 

Ribes nero

Il ribes nero è un antistaminico naturale veramente molto efficacie nel prevenire e combattere i problemi di allergia. In modo simile al cortisone agisce proprio stimolando la produzione di cortisolo, esso è un ormone che agisce sul sistema immunitario e ha una funzione di contrasto con l'istamina.

Di conseguenza la reazione allergica con il ribes nero viene fermata o rallentata. Il rimedio erboristico più utilizzato è in forma di gemmoderivato di ribes nigrum in gocce da prendere in modo preventivo e quindi precedentemente al arrivo dell'allergia. Ad esempio se siamo allergici ai pollini che giungono in primavera potremo già un mese prima iniziare ad assumere il ribes nigrum in modo da mantenere l'istamina bassa con l'arrivo della fioritura primaverile.

L'uso di questo rimedio è adatto anche hai bambini e non ha controindicazioni. In generale è efficace sia per allergie ad acari, polvere, pollini e in caso estremo è utilizzabile anche nella fase acuta se non si è potuto intervenire preventivamente. Il ribes nigrum contiene molta vitamina C che serve per fortificare il sistema immunitario che ha una funzione chiave in questa situazione di allergia.

 

Leggi anche Allergie primaverili, come combatterle >>

 

Olio di perilla

Questo rimedio si ottiene dalla spremitura dei semi della pianta Perilla frutescens. L'olio di perilla è ricco di vitamina E, fitosteroli, polifenoli e acidi grassi essenziali come l'omega 3 e precursore dell'omega 6.

La presenza di antiossidanti e flavonoidi nell' olio di perilla porta ad ottenere un'azione specifica sulle immunoglobuline aiutando così a controllare la reazione allergica.

Anche nei casi di asma ma anche riniti e bronchiti, l'olio di perilla risulta efficacie grazie alla sua azione di inibizione della sintesi dei leucotrieni proprio perché questi sono responsabili dei problemi respiratori. La perilla è utilizzata sia per le allergie di origine più stagionale come ai pollini che per altri sintomi come eczemi alla pelle, dermatiti oppure per l'orticaria.

Le sostanze presenti nella perilla agiscono anche esse sul rilascio dell'istamina e questa azione è anche abbastanza veloce da sopraggiungere così abbiamo bisogno di meno tempo prima che abbia il suo effetto. La perilla viene solitamente venduta sotto forma di capsule o perle che vanno assunte una o due volte al giorno secondo la posologia indicata dal produttore.

 

Vitamina C

La vitamina C serve proprio per aiutare a sostenere il sistema immunitario e ha anche un'azione diretta di riduzione del rilascio di istamina da parte del nostro corpo. La vitamina C inoltre migliora la micro circolazione favorendo la vasodilatazione che è essenziale per aiutare in caso di allergie.

Un integratore naturale di vitamina C diventa quindi un ottimo aiuto per contrastare i problemi di allergia. Ovviamente integrare nella propria dieta alimenti ricchi di vitamina C è una soluzione molto più efficace e naturale. Via libera a tutti i frutti ricchi di acido citrico come i kiwi, le arance, i limoni, l'ananas, il melograno, l'amla ma anche i vegetali come peperoni, ...

 

Tè verde e tè rosso

Il tè verde ha infinite proprietà benefiche per il nostro corpo e tra queste è anche un'antistaminico naturale. I suoi principi attivi come gli antiossidanti, le catechine e la quercetina hanno un azione proprio sul rilascio dell'istamine nel organismo e quindi il tè è un antistaminico naturale.

Per ottenere benefici dal infuso di tè verde è necessario bere almeno 3 tazze al giorno e ricordandosi di non aggiungere zucchero. Il tè verde non contiene caffeina e quindi non agisce sul sistema nervoso. Questo permette di bere tranquillamente questa bevanda salutare senza avere effetti collaterali o controindicazioni.

Il tè rosso o rooibos è invece un'altra bevanda salutare che non contiene caffeina e ha un'azione antistaminica del tutto naturale. In modo similare al tè verde vengono bevute 3 tazze al giorno e può essere assunto anche dai bambini senza controindicazioni o effetti eccitanti.

 

Camomilla

Tutti noi conosciamo l'infuso di camomilla ma forse non sappiamo che oltre ad essere una bevanda rilassante e antinfiammatoria, è anche un ottimo antistaminico naturale.

Una tazza al giorno di infuso alla camomilla aiuta a contrastare l'allergia. Inoltre la tisana di camomilla può essere utilizzata come impacco per lenire, sfiammare e sgonfiare gli occhi rossi e infiammati.

Anche l'olio essenziale di camomilla ha un'azione antistaminica veramente eccellente e viene utilizzato nella dose di 3 gocce di essenza disperse in 500 ml di acqua applicate come impacco sugli occhi per almeno 10 minuti.

 

Leggi anche Naturapatia contro le allergie di stagione >>