Articolo

L’Aloe Vera per dare sollievo ai dolori delle gambe

L’Aloe Vera in versione gel per uso esterno è un vero toccasana per il corpo, in particolar modo per gli arti inferiori. In sinergia con l'Aloe per uso interno nutriamo il nostro organismo di benessere

L’Aloe Vera per dare sollievo ai dolori delle gambe

L’Aloe Vera in gel è un rimedio molto efficace per dar sollievo a gonfiori, edemi e infiammazioni dei tessuti delle nostre gambe.

Il gel viene ottenuto dalla parte più interna delle foglie d’Aloe, quella più nobile e pura, ricca di minerali, lipidi, vitamine e polisaccaridi che aiutano a drenare i ristagni linfatici, a sgonfiare e a tonificare le caviglie, togliendo il senso di pesantezza dato da vene dilatate  e alleviando i dolori dopo una giornata in movimento.

L’Aloe Vera se poi abbinata sia per uso topico sia per uso interno esplica al meglio tutte le sue proprietà protettive, drenanti, rinfrescanti e flebo toniche.

 

Uso dell’Aloe Vera per i dolori alle gambe

  • Gel fogliare di Aloe Vera per uso interno: da assumere al mattino a stomaco vuoto e nel pomeriggio lontano dai pasti. La dose giornaliera è di 40 ml.

 

Scopri gli altri prodotti naturali per le gambe gonfie

 

Cosa contiene l’Aloe Vera?

Si fa presto a dire Aloe Vera, in realtà questo prezioso rimedio è molto complesso. Da analisi approfondite è risultato che l’Aloe Vera contiene ben 75 elementi fondamentali per il nostro benessere:

  • Vitamina A: ha un'azione protettiva delle mucose, contrasta le infezioni, favorisce la crescita scheletrica.
  • Vitamine B1 B2, B3, B6: intervengono nei principali metabolismi dei carboidrati, dei glucidi, degli acidi grassi essenziali, degli amino acidi e di sostanze azotate, partecipano ai processi ossido riduttivi del metabolismo cellulare.
  • Vitamine B9: Acido folico, essenziale per la sintesi del DNA e delle proteine, per la formazione dell’emoglobina, ed importante per i tessuti embrionali.
  • Vitamina B12: fondamentale per la produzione di globuli rossi.
  • Vitamina C: fondamentale nella formazione del collagene, blocca i radicali liberi dell’ossigeno.
  • Vitamina E: azione antiossidante.
  • Minerali: Calcio, Fosforo, Potassio, Ferro, Sodio, Magnesio, Rame, Cromo, Zinco.
  • Enzimi metabolici e digestivi: Lipasi e Proteasi per favorire la digestione e Carbossipeptidasi per disinfiammare i tessuti.
  • Bioflavonoidi: presenti nei frutti con la Vitamina C, rafforzano i capillari e ne garantiscono la permeabilità. Riducono la coagulazione del sangue, utile in terapie antitrombotiche e in caso di varici ed emorroidi.
  • Polisaccaridi: come l’amido, il glicogeno, la cellulosa, svolgono molteplici funzioni, tra cui energetica, plastica, regolatrice del metabolismo. Sono sostanze mucillagini che aiutano anche il transito intestinale.
  • Acemannano: svolge un’azione antigenica, stimola cioè il sistema immunitario contro virus, batteri e agenti infettivi. 
  • Amminoacidi: pare che l’Aloe ne contenga da 18 a 20, di cui 7 sono amminoacidi essenziali. Sono i cosiddetti mattoncini proteici, che coadiuvano il rinnovamento cellulare, producono energia, costruiscono i muscoli.

 

Gel di Aloe vera, scopri tutti gli usi

 

Per approfondire:

> Gambe, disturbi e rimedi naturali

> Aloe vera: i 5 benefici che non ti aspetti