Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
Viaggi e Vacanze

AUTUNNO IN ISLANDA

Orizzonti mozzafiato, siamo alla fine del mondo (quasi letteralmente parlando). Siamo stati in Islanda per assistere allo spettacolo dell'aurora boreale, la città di Reykjavík, la potenza dei geyser e - purtroppo - anche gli effetti del riscaldamento globale. Eccoli in queste immagini.

Di Redazione Speciale

Aurora Boreale in Islanda

L'aurora polare, un bagliore sulle nostre teste alle latitudini più estreme e vicino (in questo caso) al Polo Nord.

L'origine di questo fenomeno è dovuto all'attività del sole che, con la sua emisisone di energia trasportata a gran potenza dal vento solare, incontra la nostra atmosfera terrestre e il campo magnetico che protegge il nostro pianeta.

Lo "scontro" di questi due gruppi di particelle (cariche quelle provenienti dalla nostra stella), può generare - in periodi di particolare intensità dell'attività del sole - questo fenomeno.

I giochi di luce che sembrano "danzare" infatti in cielo e sono un vero spettacolo dal crepuscolo e durante la notte. I diversi atomi che compongono la nostra ionosfera sono invece responsabili delle diverse "sfumature" di luce che i fotoni solari incontrano all'impatto con il nostro scudo naturale protettivo.