Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
TUTTE LE GUIDE

VERDURA DI STAGIONE

Verdura di stagione, giugno

Di seguito l’elenco della verdura di stagione disponibile a giugno. Seleziona la verdura per conoscere le proprietà. 

>  1. Aglio

>  2. Bietola

>  3. Carota

>  4. Ceci

>  5. Cetrioli

>  6. Cipolla

>  7. Erba Cipollina

>  8. Fagioli

>  9. Fagiolini

>  10. Fave

>  11. Lattuga

>  12. Lenticchia

>  13. Melanzana

>  14. Patata

>  15. Peperoni

>  16. Piselli

>  17. Pomodori

>  18. Ravanelli

>  19. Scalogno

>  20. Sedano

>  21. Zucchine

 

 

Aglio

L'aglio è una pianta  (Allium sativum L) della famiglia delle Liliaceae. Uno spicchio d'aglio è ricchissimo di principi attivi curativi come allicina, zolfo, vitamine del gruppo B.  Dall'azione antimucolitica, ipotensiva, espettorante, digestiva e carminativa, è utile per il sistema immunitario, respiratorio, circolatorio e contro raffreddore e influenza.


Bietola

Le bietole (Beta vulgaris cicla) sono ortaggi ricchi di fibre, saponine e acido folico. La clorofilla che contengono viene trasformata durante la digestione in sostanze dall’importante funzione protettiva contro malattie tumorali. 

 

Carota

Le carote sono alimenti ricchi di caroteni, utilizzati dall'organismo per la produzione di vitamina A. Questo rende le carote importanti per la salute di occhi e vista. Possono essere mangiate sia cotte che crude, senza che venga pregiudicata l'utilità dei principi attivi contenuti.

 

Ceci

I ceci sono legumi ricchi di carboidrati e proteine alleati del cuore. Contengono, infatti, folato, una sostanza che aiuta a mantenere bassa l’omocisteina, responsabile di un aumento del rischio dell’insorgenza di eventi cardiovascolari quali ictus e infarto.

 

Cetrioli

I cetrioli (Cucumus sativus) sono ortaggi della famiglia delle Cucurbitacee, utili per rifrescare e donare elasticità  alla pelle. Dall'azione depurativa, rinfrescante, anticatarrale ed emolliente, sono composti per lo più d’acqua ed hanno un apporto energetico ridottissimo. 


Cipolla

La cipolla è un ortaggio dall'azione antibiotica, ricco di oligoelementi e vitamine. Oltre a regalarci un fisico depurato, rimineralizzato e disinfettato, è anche molto versatile in cucina, e si presta bene nella preparazione di primi piatti, antipasti, secondi, pane e perfino biscotti. 


Erba Cipollina

L’erba cipollina, è una pianta perenne che può essere coltivata anche sul balcone, in un vaso. Ricca di vitamina C, potassio e fosforo, è utile per la salute del cuore, per la circolazione sanguigna e per stimolare l’appetito.

 

Fagioli

I fagioli sono legumi molto nutrienti, contengono fibre e hanno un elevato contenuto calorico. Ricchi di vitamine A, B, C, ed E, e sali minerali, i fagioli sono utili per regolare il livello di colesterolo nel sangue, grazie al contenuto di lecitina.

 

Fagiolini

I fagiolini (Phaseolus vulgaris) sono alimenti dalle proprietà diuretiche e rinfrescanti. Ricchi di minerali, fibre e acqua, sono anche usati nell'alimentazione contro la stitichezza e nella dieta contro il diabete.

 

Fave

Le fave (Vicia faba) sono alimenti molto nutrienti e poco calori, con un elevato contenuto di ferro e vitamina C. Le fave possono essere mangiate sia cotte che crude e sono indicate in caso di anemia e per favorire il buon funzionamento dell’intestino. 


Lattuga

La lattuga (Lactuca sativa) è un ortaggio appartenente alla famiglia delle Composite, di cui esistono molte varietà. Può essere consumata sia cruda, se la pianta è fresca, oppure bollita o stufata in ministre e zuppe. Ricca di acqua al 95 %, la lattuga ha una grande capacità di reidratare il corpo umano.


Lenticchia

Le lenticchie sono legumi utili per favorire la concentrazione e la memoria. Adatte nella dieta per i celiaci, sono note anche per il loro elevato potere nutritivo e perchè ricche di ferro, fosforo e vitamine del gruppo B.

 

Melanzane

Le melanzane (Solanum melongena) sono ortaggi della famiglia delle Solanaceae molto ricche di minerali e antiossidanti. Il potassio, il fosforo e il magnesio sontenuto, sono utili in estate, quando con la sudorazione si tende a perdere minerali. Contengono anche molte vitamine, in particolare Vitamia A, vitamine del gruppo B, vitamina C, vitamina K e vitamina J.

 

Patata

Le patate sono tuberi derivati dalla specie Solanum tuberosum. Contengono potassio, vitamina C e carboidrati complessi, e sono ottime per contrastare il diabete, disinfiammanti e molto energetiche.

 

Peperoni

peperoni (Capsicum annum) sono ortaggi della famiglia delle Solanacee, originari dell'America Meridionale e delle Antille. Hanno la capacità di reintegrare l'acqua, essendone composti al 92%, e sali minerali. Ricchi di vitamina C (quattro volte maggiore che negli agrumi) aiutano a irrobustire i muscoli e favorisce l’assorbimento del ferro.


Piselli

I piselli sono legumi poveri di grassi e calorie. Contengono fitoestrogeni, sostanze simili agli estrogeni femminili e perciò utili contro i sintomi della menopausa. Oltra ad essere usati in cucina, i piselli sono utili anche nella cosmesi naturale, dove vengono impiegati nella preparazione di maschere per la pelle rassodanti e tonificanti.

 

Pomodori

I pomodori sono alimenti antitumorali e antiossidanti, ricchi di vitamine e sali minerali. Molto utili in caso di gotta, astenia e reumatismi, i pomodori facilitano la digestione dei cibi che contengono amidi e calmano le infiammazioni dell’ apparato digerente e intestinale.

 

Ravanello

I ravanelli (Raphanus sativus) sono ortaggi della famiglia delle Crucifere, ricchi di ferro, fosforo calcio, vitamine del gruppo B. Alleati del fegato e dei reni, hanno proprietà diuretiche e depurative. 


Scalogno

Lo scalogno è un ortaggio che fa bene alle unghie ed ai capelli, grazie alla presenza di silicio. Simile alla cipolla, è ricco di iodio e antiossidanti, utili per la salute della tiroide, contro il colesterolo e dagli effetti benefici sul cervello. 


Sedano

Il sedano è un alimento ricco di minerali, utile contro l'ernia fatale, in chi soffre di ipertensione arteriosa e contro i reumatismi. Contiene anche la luteina, una sostanza antiossidante, protettiva nei confronti del cervello.

 

Zucchine

Le zucchine sono ortaggi dall'azione dsuretica molto utili per combattere i problemi delle vie urinarie. Alleate contro le infiammazione intestinali, le zucchine sono anche rilassanti, calmanti e utili contro la stitichezza. 

 

Ti potrebbe anche interessare:
>  Frutta e verdura di giugno
>  La verdura della primavera

La frutta e la verdura dell'estate

Le ricette vegane del mese di giugno

Le zucchine tra la verdura di giugno, come mangiarle


Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy