Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

LE TORTE SALATE VEGETARIANE

Le torte salate vegetariane sono un ottimo passe.partout culinario: si prestano in modo ottimale come aperitivo, ma sono anche deliziose come secondo o piatto unico, piacciono ai grandi e sono un escamotage ideale per far mangiare la verdura ai bambini, vediamone un paio!

Le torte salate vegetariane o, per dirle alla francese, quiches, si possono preparare con ogni tipo di verdura di stagione.

Le verdure che troviamo sui banchetti del mercato in estate vanno dalle insalate, pomodori, patate, bietole, peperoni, carciofi, rucola, fagiolini, fave, melanzane e zucchine, tra le altre. Con questi ingredienti e pochi altri, qualche uova, acqua, burro oppure olio e farina e formaggi, vediamo cosa si può preparare.

 

La base per le torte salate vegetariane: la pasta brisée

Ingredienti per una torta
> 250 grammi di farina
> 125 grammi di burro (sostituibile con 12 cl di olio di semi o di oliva)
> 1 tuorlo d’uovo (facoltativo, se si usa l’olio non serve)
> 5 cl d'acqua
> sale

Procedimento per la base di brisée: versare a fontana la farina setacciata mescolata al sale in una terrina. Unire il burro o l’olio e lavorare il composto velocemente con le dita. Aggiungi l’acqua (calda se si usa l’olio) e il tuorlo e impasta velocemente per amalgamare il tutto. Formare una palla, metterla in frigorifero avvolta nella pellicola trasparente per 30 minuti. Tirarla fuori un quarto d’ora prima di stenderla con il  mattarello.

 

I ripieni: due varianti di torte salate vegetariane

Ripieno di peperoni e ricotta

Pulire e lavare i peperoni (due gialli e due rossi) poi tagliarli a striscioline. Affettare una grossa cipolla dorata e metterla in una padella con poco olio, facendola rosolare dolcemente. Unire i peperoni con un pizzico abbondante di sale e pepe. A cottura ultimata togliere i peperoni dal fuoco, metterli in un colino e farli raffreddare e scolare dal liquido di cottura. Riunite in una ciotola i peperoni, due uova, 100 grammi di ricotta fresca e il parmigiano, una bella manciata, mescolando per ottenere un composto omogeneo. Riempire la base brisée della torta e infornare.

Ripieno di zucchine, mozzarella e pomodorini

Far saltare due grosse zucchine tagliate a rondelle molto sottili in una padella per qualche minuto con un filo d'olio, sale, pepe e un pezzettino di peperoncino. In una ciotola tagliare a dadini la mozzarella, unire il parmigiano grattugiato, un uovo intero e una confezione piccola di besciamella, le zucchine e mescolare. Versare il tutto nella teglia, sopra la base di brisée e decorare con qualche pomodorino tondo tagliato a rondelle e due foglie di basilico fresco.

 

Consigli di cottura per le torte salate vegetariane

Sul fondo, prima di mettere l’impasto, stendere una spolverata di pan grattato, che isolerà la pasta dal condimento impedendo che si possa inumidire troppo. Per rendere la torta più carina esteticamente, chiudere la pasta brisée in eccesso ai lati intrecciando un’onda sull’altra. Cuocere le due torte salate vegetariane a una temperatura di 180°C per 35-40 minuti circa. Buon appetito!

 

Immsgine| Wikipedia

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: