Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

3 RICETTE VEGETARIANE VELOCI

Poco tempo in cucina e siete vegetariani? Non c’è combinazione migliore, con un po’ di conoscenza degli alimenti, una manciata di minuti a disposizione e trucchi che permettono interessanti abbinamenti: farete felici le vostre papille gustative e la salute!

Ecco a seguire 3 semplici, leggere e veloci ricette vegetariane, che si possono preparare in meno di 20 minuti, con ingredienti di stagione, senza particolari difficoltà. Le ricette che vi proponiamo oggi sono a base di broccoli, zucca e lenticchie, un primo, una zuppa e un piatto completo, pensate per due persone.

 

1. Spaghetti con broccoli e noci

Una tra le ricette vegetariane più complete e veloci: 10 minuti circa. In una padella fate soffriggere un cucchiaio di olio extravergine d’oliva, con mezza piccola cipolla, o cipollotto, tagliata a cubetti. Aggiungere le cimette del broccolo romano, farle insaporire per cinque minuti, aggiungendo sale e acqua se necessario.

Preparate a parte una veloce besciamella leggera, aggiungendo a un cucchiaino di olio un cucchiaino di farina bianca e un bicchiere di latte, sbattendo bene con la frusta per evitare che si formino grumi, portare al bollore il preparato per sue minuti, cosi da farla rapprendere, regolando di sale e pepe.  In un mortaio pestate o tritate finemente le noci, una decina circa.

Fate cuocere nel frattempo, molto al dente, gli spaghetti, scolateli e fateli saltare in padella con i broccoli, aggiungete la besciamella, le noci e una spolverata di grana e pepe. Un pranzo completo e ricco di vitamine e proteine, ancora migliore e più gustoso se si utilizza la pasta integrale!

 

2. Zuppa vellutata di zucca, finocchi e zafferano

Una zuppa dolce e delicata che si prepara in 15 minuti: non esistono ricette vegetariane più veloci e comode! I semplici ingredienti da far bollire tutti insieme sono: un finocchio, mezza zucca gialla di Chioggia, una cipolla rossa di Tropea se possibile, altrimenti dorata, un paio di carote. Far bollire tutte le verdure tagliate in grossi pezzetti per una quindicina di minuti, con del dado vegetale, aggiungere verso la fine una bustina di zafferano e messa vaschetta di panna vegetale.

Passare il tutto con il frullatore a immersione o il passaverdure, in modo da ottenere una vellutata. Servire aggiungendo pepe nero fresco,  grana o parmigiano reggiano a piacere, crostini di pane.

 

3. Riso e lenticchie all’indiana

Un piatto unico dal sapore inconfondibile: bastano pochissimi minuti perché le lenticchie rosse sono veloci da cuocere! In poco olio extravergine d’oliva fare soffriggere una cipolla di medie dimensioni e un po’ di spezie: cardamomo, semi di senape, curry o se preferite un masala appositamente preparato per le "dal" (lenticchie) che si trova facilmente nei negozi etnici o indiani. Versare due mezzi bicchieri di lenticchie rosse, precedentemente risciacquate sotto l’acqua fredda.

Far cuocere, regolando di sale e aggiungendo via via acqua calda, per una decina di minuti circa. Contemporaneamente portare a ebollizione dell’acqua leggermente salata, aggiungendo qualche seme di cumino, e far cuocere il riso basmati per 10 minuti. Servite riso e lenticchie cosparse di coriandolo fresco.

Curiosità: In un blog si pensa anche al natale vegetariano!

 

Immagine | Pexels.com

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: