Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

LE LASAGNE VEGETARIANE

Come preparare un piatto di succulente lasagne vegetariane: bastano delle verdure, del pomodoro e della soia, un buon coltello e un tagliere, della pasta fresca, un po’di besciamella, del parmigiano grattugiato e il gioco è fatto!

Vi proponiamo due ricette di lasagne vegetariane che nascono diverse, perché diversi sono gli ingredienti iniziali della preparazione degli strati, e che terminano allo stesso modo nell’alternanza della sovrapposizione finale. Seguirle sarà veloce, semplice e divertente.

 

Lasagne “classiche” vegetariane

Ingredienti per 4 persone:

> soia disidratata (una busta di granulato o fiocchi)
> olio extravergine d’oliva
> 3 carote
> 2 gambi di sedano
> una cipolla rossa di Tropea
> vino rosso a scelta (Bonarda per esempio)
> pomodori ben maturi ( o salsa di pomodoro )
> sale e pepe quanto basta

Procedimento del ragù vegetale per le lasagne vegetariane: per preparare delle ottime lasagne vegetariane, prendere una padella capiente, o una pentola di coccio che trattiene meglio i sapori, fare soffriggere in due cucchiai di olio extra vergine d’oliva la cipolla rossa, il sedano ben pulito, le carote tagliate a piccoli cubetti, mettere insieme la soia a pezzettini e lasciare insaporire, aggiungendo sale, pepe e un po’ di dado vegetale. Lasciare soffriggere il tutto per un quarto d’ora circa, coprendo e sfumando alla fine con il vino rosso.

Aggiungere pomodori freschi, sbollentati, sbucciati e tagliati a pezzettoni. Fare andare il ragù vegetariano per una buona mezz’ora ancora, aggiungendo acqua se necessario e regolando di sale. Non è necessario sbollentare prima la soja, in quanto i tempi di cottura sono lunghi.

 

Lasagne  vegetariane con ratatouille

Ingredienti per 4 persone:

> un bicchiere di piselli freschi ( o surgelati)
> un bicchiere di zucchine
> un bicchiere di carote tagliate a cubetti
> un bicchiere di scalogno fatto a rondelle sottili
> un bicchiere di funghi champignons tagliati a cubetti
> uno spicchio di aglio> sale e pepe quanto basta
> dado vegetale
> olio extravergine d’oliva

Procedimento della ratatouille per lasagne vegetariane: seguendo questa seconda semplice ricetta diventerà una buona e sana abitudine preparare buone lasagne vegetariane. Basta pulire tutte le verdure (piselli, carote, champignons, zucchine), tagliarle a cubetti, tranne lo scalogno a rondelle. Prendere poi una pentola capiente, mettere due cucchiai abbondanti di olio, schiacciare una fesa d’aglio, farla soffriggere leggermente, toglierla e fare cuocere tutti gli ingredienti insieme. Lasciarli andare a fuoco medio per venti minuti circa, regolando di sale e pepe, mettendo anche un po’ di dado vegetale e acqua se necessario.

Preparazione finale delle lasagne vegetariane: una volta pronti il ragù e la ratatouille per gli strati di lasagne vegetariane, si possono fare due tipi di lasagne vegetariane differenti, procedendo allo stesso modo nella stratificazione.

Prendere un pacchetto di lasagne precotte o pasta fresca e farla sbollentare un attimo, prendere una teglia da forno e, dopo aver messo un cucchiaino di olio d’oliva per la prima base, alternare con pasta, composto base per gli strati (ragù o ratatouille), besciamella, parmigiano reggiano grattugiato e ancora via così riprendendo dalla pasta. Formare 4 strati e concludere con una bella grattugiata di formaggio. Infornare a 170° per una ventina di minuti circa, e poi... Buon appetito!

 

Le ricette degli arancini vegetariani al forno

 

Immagine|  Brocco lee


Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: