Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

IDEE PER IL MENÙ VEGETARIANO DI CAPODANNO

Mancano pochi giorni al 2013, il menù vegetariano di Capodanno vi manda in crisi? Ecco un paio di idee, tra cotechino veg, risotto allo champagne e patè di cannellini! Buon appetito veg!

Buoni propositi vegetariani per il 2013

Alla cena del Veglione non può mancare il cotechino con le lenticchie certo, neanche in un cenone vegetariano! Ecco qualche idea per organizzare in poco tempo un menù vegetariano d’effetto per il vostro Capodanno 2013, all'insegna di una dieta vegetariana equilibrata e sana per chi vorrà seguirla per tutto il resto dell'anno!

Ecco l’entrée di Capodanno: il patè vegetariano

Per fare il paté vegetariano, uno degli antipasti più cool delle feste, servono fagioli cannellini, circa 250 grammi, precedentemente lessati e fatti saltare in padella con due scalogni, un cucchiaio di olio d’oliva e sfumati con mezzo bicchiere di vino bianco.

Mettere i fagioli così preparati in una bacinella insieme a uno spicchio d’aglio, prezzemolo e basilico ed erba cipollina fresca. Aggiungere, a piacere, un cucchiaio di mostarda e due gocce di succo di limone. Frullare il tutto per qualche secondo, aggiungendo due cucchiai di olio extravergine di oliva, sale, pepe e un pizzico di noce moscata.

Mettere il composto in degli stampini di alluminio o in una teglia da plumcake, lasciare riposare in frigorifero per un paio d’ore circa, togliere dallo stampo e servire avvolgendo il patè con fettine sottili di zucchine lasciate fatte marinare precedentemente con olio, pepe e limone per 20 minuti circa, e decorando con rapanelli freschi ed erba cipollina fresca. Si mangia spalmato su fette di pane casereccio, fatte tostare e insaporire con del rosmarino.

Risotto allo champagne: un classico!

Prendere una pentola capiente, mettere 20 grammi di burro e fare soffriggere dolcemente uno scalogno tagliato a fettine sottili.

Aggiungere il riso, considerate due pugni per ogni commensale, tre per le buone forchette, e farlo tostare, alzando leggermente la fiamma, mescolando senza interruzione per circa due minuti. Sfumare con 250 ml di Champagne e, continuando a mescolare, lasciare evaporare a fuoco alto. Aggiungere quindi a poco a poco il brodo vegetale precedentemente preparato e bollente. Lasciare cuocere il tempo necessario e aggiungete ancora 250 ml di Champagne.

Quando il riso è al dente, toglietelo dal fuoco e mantecate con un paio di noci di burro e formaggio parmigiano grattugiato. Servire caldo e all’onda.

E per finire lenticchie e cotechino per il Capodanno vegetariano!

E non c’è veglione senza cotechino e lenticchie! Ecco qui come fare un cotechino completamente veg. Preparare una pentola di brodo vegetale; a parte frullare 250 grammi di lenticchie con 60 grammi di polvere di seitan istantanea e due cucchiai di olio extravergine d’oliva. Salate e speziate il composto ottenuto, aggiungendo spezie a piacere, come salvia, rosmarino, maggiorana o erba cipollina.

Formare con le mani un salsicciotto e avvolgerlo in un telo pulito, legandolo ai lati con dello spago da cucina. Mettere il salsicciotto a cuocere nel brodo per mezz’ora circa. Quando è cotto, toglietelo dal brodo fatelo freddare, tagliatelo a fettine su un letto di lenticchie di tutti i tipi e colori!

Immagine| Christmasstockimages.com

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: