Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

CAVOLFIORE GRATINATO, LA RICETTA IN TRE VARIANTI

Il cavolfiore gratinato è una ricetta semplice, che si può declinare in tante varianti: alcune più golose e ricche, altre light ma comunque saporite. Te ne proponiamo tre, tutte vegetariane.

Il cavolfiore gratinato è una ricetta che si può declinare in tante varianti: alcune più golose e ricche, altre più leggere ma comunque molto saporite. Te ne proponiamo tre.

 

Cavolfiore gratinato light e vegan

Questo cavolfiore gratinato vegan è anche molto leggero. Gli ingredienti sono estremamente semplici e la ricetta è adatta a tutti, anche a chi non è molto esperto in cucina.

Ingredienti per 4 persone

> 1 cavolfiore di medie dimensioni;
> pangrattato;
> olio evo;
> sale;
> pepe nero.

Preparazione

Lavare il cavolfiore, tagliarlo a ciuffetti e metterlo a cuocere in acqua bollente salata. Scolarlo quando è ancora al dente, mediamente dopo circa venti minuti.

Nel frattempo ungere una pirofila con olio extravergine d’oliva e cospargere il fondo con pangrattato. Sistemare il cavolfiore nella teglia creando un solo strato. Cospargere con abbondante pangrattato e finire con una spolverata di pepe e un filo d’olio. Gratinare in forno per 15 minuti.

 

Cavolfiore gratinato con besciamella

Questa è la versione più golosa del cavolfiore gratinato, ma anche – ahimè – la meno light. È un piatto un pochino più elaborato, ma comunque alla portata di tutti. Un’idea per un contorno ricco, da accompagnare a un secondo piatto semplice.

Ingredienti per 4 persone

> 1 cavolfiore di medie dimensioni;
> 500 g di besciamella;
> sale;
> margarina vegetale o burro;
> pangrattato;
> parmigiano (facoltativo).

Preparazione

Preparare la besciamella tradizionale o vegan, a seconda delle proprie preferenze.

Lavare il cavolfiore, tagliarlo a ciuffetti e farlo cuocere in abbondante acqua salata, tenendolo al dente. Ungere una pirofila con burro o margarina vegetale e cospargere il fondo con il pangrattato.

Sistemare il cavolfiore in uno o due strati e ricoprire ogni strato di besciamella. Finire con uno strato di pangrattato e parmigiano (per chi lo gradisce). Gratinare in forno per 18 minuti.

 

Leggi anche La pizza vegan di cavolfiore >>

 

Cavolfiore gratinato in padella

Fra queste ricette, il cavolfiore gratinato in padella è in assoluto la più veloce da preparare ed è anche molto leggera.

Ingredienti per 4 persone

> 1 cavolfiore di medie dimensioni;
> 1 spicchio d’aglio;
> sale;
> peperoncino;
> olio evo.

Preparazione

Dopo aver pulito e cucinato il cavolfiore come descritto nelle due ricette precedenti, scolarlo molto bene.

Far imbiondire in padella uno spicchio d’aglio in olio extravergine, insieme al peperoncino tagliato finemente. Togliere l’aglio e unire il cavolfiore. Appena si asciuga, cospargere con abbondante pangrattato, cercando di distribuirlo in maniera uniforme, e saltare velocemente.

 

Leggi anche Alimentazione dei bambini, le ricette di gennaio >>

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: