Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

3 RICETTE COL FINOCCHIO

Il finocchio è un ortaggio altamente digeribile, che troviamo in commercio quasi tutto l’anno. C’è chi lo preferisce cotto e chi invece lo mangia crudo. Ecco 3 ricette che soddisfano tutti i gusti.

Il finocchio è uno degli ortaggi più presenti sulle nostre tavole; digerente e rinfrescante, si consuma spesso a fine pasto, al naturale.

È, inoltre, un ingrediente perfetto per le insalate miste.

Chi lo ama cotto, non rinuncia a farlo gratinato.

Ecco 3 ricette per portare in tavola il finocchio:

 

  1. Finocchi grigliati;
  2. Insalata di finocchi, arance e ravanello;
  3. Spaghetti gratinati con i finocchi.


Finocchi grigliati

 

Finocchi grigliati, un contorno velocissimo, leggero e semplice da preparare che, grazie al sapore delicato, si può accompagnare a tanti secondi piatti; assolutamente poco calorici, sono adatti anche a chi segue un regime dietetico per perdere peso.

 

Ingredienti per 4 persone

> 2 finocchi grandi;
> 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva;
> sale;
> pepe;
> timo.

 

Preparazione

Pulire i finocchi e lavarli accuratamente, privandoli della cima e della parte dura alla base.

Tagliarli a fette di circa un centimetro, asciugiugare ciascuna fetta con un canovaccio pulito o un foglio di carta assorbente.

Scaldare la griglia e cuocere per circa 15 minuti, girando di tanto in tanto le fette. I finocchi devono risultare cotti, ma croccanti.

Condire con olio, sale, pepe e timo.

 

Leggi anche 3 ricette vegetariane veloci >>

 

Insalata di finocchi, arance e ravanelli

finocchi-arance

L’insalata di finocchi e arance è un classico, ma l’aggiunta del ravanello dà quella punta di amarognolo che ben si accorda al dolce del finocchio e al sapore agro-dolce dell’arancia.

 

Ingredienti per 4 persone

> 2 arance;
> 1 finocchio grande;
> 6 ravanelli;
> 2 cucchiai di limone;
> 2 cucchiai di olio evo;
> sale;
> pepe.

 

Preparazione

Preparare la salsina con il limone, l’olio, il sale e il pepe.

Pelare le arance a vivo e tagliarle a rondelle.

Lavare accuratamente il finocchio e tagliarlo a fettine sottili, lavare i ravanelli e tagliarli a fettine.

Mettere il tutto in un grosso piatto da portata e condire con la salsina preparata in precedenza.

 

 

Spaghetti gratinati con finocchi

Spaghetti_gratinati

Difficilmente i finocchi si utilizzano per un primo piatto, e invece chi li ama cotti può usarli proprio per condire la pasta.

Hai mai provato gli spaghetti gratinati con i finocchi?


Ingredienti per 4 persone

> 320 g di spaghetti;
> 1 finocchio di piccole dimensioni;
> 2 cucchiaini di semi di finocchio;
> scorza di un limone bio;
> olio evo;
> 1 spicchio d’aglio;
> pan grattato;
> parmigiano;
> burro, per ungere la teglia;

 

Preparazione

Imburrare una pirofila e ricoprirne il fondo con pan grattato.

Scaldare l'olio in una padella a fuoco medio e far saltare i semi di finocchio. Aggiungere l’aglio, la scorza di limone e metà delle fettine di finocchio, tagliate piuttosto corte e sottili.Cuocere per 10-12 minuti o fino a quando il finocchio non si sia ammorbidito.

Nel frattempo, cuocere gli spaghetti in abbondante acqua salata, lasciandoli molto al dente.

Scolare, ma non benissimo, e condire con il condimento preparato in precedenza, aggiungendo le fettine di finocchio crudo e una bella spolverata di parmigiano.

Versare il tutto nella pirofila, condire con altro parmigiano e pan grattato e far gratinare per 12-15 minuti.

 

Leggi anche Le calorie del finocchio >>

 

 

Foto: digitalsun / 123RF Archivio Fotografico

Foto: vanillaechoes / 123RF Archivio Fotografico

Foto: tenkende / 123RF Archivio Fotografico

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: