Logo

Veganesimo

IL MENU VEGANO

Gli italiani vegetariani sono in costante aumento e i ristoranti veg-friendly sono sempre più numerosi. Se i vegetariani li conosciamo, cosa possiamo dire di sapere dell’alimentazione vegana? I vegani possono mangiare il lievito? Qual è il loro menu tipo? Scopriamolo insieme!

Il menu vegano

Essere o diventare vegani è parte di una scelta di vita molto importante. Siamo ciò che mangiamo, niente è più vero. I vegani e i vegetariani lo sanno bene. Ma se per i vegetariani può essere molto semplice gestire il pranzo quotidiano, abbinando ai cereali uova o formaggio, il menu vegano richiede un ragionamento di tipo diverso, escludendo i prodotti animali. Sebbene privo di alimenti di questa categoria, il pasto equilibrato di un vegano è molto nutriente e salutare.

Vediamo qualche esempio di menu vegano equilibrato.

 

Esempio di menu vegano

Il menu vegano, ecco a seguire un esempio di menù tipo che si può consumare a pranzo o a cena:

  • Un primo piatto: il primo del menu vegano può essere a base di cereali e verdure, come pasta e riso, ancora meglio se integrali, polenta, farro, orzo, cuscus, bulgur, quinoa, tapioca, miglio, avena, segale; oppure una zuppa, sempre di cereali, la sera. Ottimo se ai cereali vengono aggiunti dei legumi, così da rendere ancora migliore l’apporto proteico. Per esempio, risotto alle zucchine con crema di lenticchie rosse.
  • Il secondo piatto: un hamburger o cotoletta vegetale o una scaloppina di seitan, tempeh o tofu alla piastra, sempre accompagnati da verdure crude o cotte. In questo caso non c’è cosa migliore dell’abituarsi a preparare il seitan da sé e comprare il tofu al naturale e poi condirlo a piacere a seconda delle ricette.
  • Il contorno è a base di verdure di stagione, crude, cotte al vapore o fatte saltare in padella. Il piatto di verdure sarà ancora più completo se vengono aggiunti semi vari: di lino, di girasole, di melone.
  • Pane integrale, di semi, gallette di riso o fette di segale per accompagnare il tutto. Se si ha un po’ di tempo a disposizione, si possono preparare delle piadine semplici con farina integrale, acqua e olio d’oliva in una manciata di minuti.
  • Dolce: torta, budini o biscotti vegani, basta seguire semplici ricette.
  • La frutta fresca o secca non deve mancare, meglio se consumate lontano o prima dei pasti. Lasciare a portata di piatto delle fette di limone. La vitamina C aiuta l'assorbimento del ferro.

Un consiglio: se invitate un vegano a cena, ricordate di arricchire il menu vegano e la vostra tavola con semi tostati, noci, pinoli, mandorle, lievito alimentare in scaglie, germe di grano, pepe e alghe secche polverizzate, lo apprezzerà molto.

Curiosità: ecco la storia di un medico vegano su You Tube!

Immagine | Klwatts


Ti potrebbe interessare anche:

  • VeganFest 2012

    VeganFest 2012

    Al via la seconda edizione del festival vegano, VeganFest 2012...

  • I ristoranti vegani

    I ristoranti vegani

    Metti una sera, a cena, in un ristorante vegan…In Italia esist...

  • Le ricette vegan

    Le ricette vegan

    Non è vero che la cucina vegetariana o vegana siano “limitate”...