Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
TUTTE LE GUIDE

PIETRE E CRISTALLI

Tormalina nera: tutte le proprietà e benefici

 

 

Tormalina nera: descrizione

Classe minerale: ciclosilicati.
Formula chimica: NaFe3 (Al,Fe)6 [(OH,F)4 (BO3)2 Si6O18]
La tormalina nera è un borosilicato basico complesso di alluminio e appartiene a un gruppo di minerali che assumono diversa colorazione (arancione, rosa, rosso, viola, azzurro, giallo, verde, marrone e nero) a seconda della composizione chimica, ma che presentano però una struttura costante. È comune nelle rocce pegmatitiche o sedimentarie, di forma prismatica molto allungata con striature verticali.

La tormalina nera risulta dotata di piroelettricità (si carica di energia elettrica se si riscalda e poi si raffredda) e di piezoelettricità (si carica di energia elettrica se sottoposta a pressione) ed è inattaccabile agli acidi

Tormalina nera: elemento

Terra: l’elemento terra riguarda la sfera della stabilità e del benessere (pace, equilibrio, fertilità, denaro).

 

Tormalina nera: chakra
Primo chakra Muladhara (“Radice”)

 

 

Leggi anche: Tutte le pietre e i cristalli




Tormalina nera: mitologia

Il nome deriva dal cingalese turamali, che significa “mescolanza di colori” ed era usato per quelle gemme sulla cui identità i mercanti di pietre di Ceylon avevano dubbi, proprio per l’enorme varietà di tormalina disponibile in natura e la loro somiglianza con altri tipi di minerali. Sebbene fosse sicuramente nota agli antichi, poiché sappiamo che era presente in molte miniere dell’oriente che fornivano pietre preziose anche ai Romani, non ne esistono descrizioni dettagliate nei testi del passato.

 

Tormalina nera: effetto sul corpo

La tormalina nera favorisce il recupero dell’energia vitale ed è ottima come antidolorifico. Allevia i problemi legati al sistema osseo come l’artrite. Rinforza il sistema immunitario.
Protegge dalle radiazioni nocive delle apparecchiature elettroniche.

 

Tormalina nera: effetto sulla psiche

La tormalina nera è considerata una delle pietre principali per la purificazione delle proprie energie e per la protezione dalle negatività ambientali. È la pietra del radicamento con la Terra, che assorbe al suo interno tutte le disarmonie. Rimuove il vittimismo e l’autocommiserazione trasformando l’atteggiamento negativo in positivo.

La tormalina nera ha la capacità di schermare dai pensieri e dalle energie negative dell’ambiente. Promuove un’attitudine imparziale di fronte ai fatti della vita, rafforza la razionalità e la capacità di riconoscere i propri errori, ci aiuta a risolvere situazioni senza via d’uscita e gli stati d’animo in cui ci sentiamo intrappolati o esausti. Chiarisce i blocchi interiori e porta all’introspezione.
La tormalina nera riduce le tendenze nevrotiche e scarica le tensioni da stress.

 

Tormalina nera: modalità d’impiego

La tormalina nera può essere scaricata dopo l’uso sotto l’acqua corrente.
Per ottenere effetti visibili sul piano fisico e spirituale si consiglia di portare la pietra con sé nella mano sinistra nei momenti di particolare tensione per scaricare il nervosismo o di appoggiarla sull’osso sacro, sulle ginocchia o sui piedi. La sua azione è rapida ed efficace e non necessita di essere utilizzata per lunghi periodi.
È utile a chi lavora al computer o da tenere accanto alla televisione per schermare dagli effetti nocivi dei campi elettromagnetici.

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy