Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

LE TISANE DIGESTIVE

Il reparto "tisane digestive" della vostra dispensa della natura prevede menta, camomilla, limone, ma anche issopo, alloro e anice, scopriamo insieme come si preparano buoni infusi per digerire

Se avete mangiato troppo, se il vostro stomaco o intestino ne risentono in fine giornata dello stress accumulato, se non vi siete dedicati il giusto tempo per il pasto e tutto si è bloccato lì, ecco come fare per facilitare il processo digesivo e fare pace con lo stomaco: bastano una manciata di erbe, un po' di miele e acqua!

Le erbe o piante che proponiamo e che ci vengono in aiuto per preparare infusi o tisane digestivi sono facilmente reperibili, spesso coltivabili da sé: menta, contro gonfiori, nausea, cattiva digestione; anice, se avete mangiato cibi troppo grassi; e ancora camomilla, issopo, limone e alloro.

Ecco qualche utile ricetta.

 

Tisana digestiva alla menta

Ingredienti:
> circa 300 grammi di foglie fresche o secche di menta
> un litro di acqua

Della menta si possono utilizzare sia le foglie fresche che quelle secche; quando l'acqua giunge ad ebollizione, versare nella teiera le foglie di menta, aspettare cinque minuti di infusione prima di filtrare. Bere ben caldo, aggiungendo a piacere succo di limone o miele.

Ecco come reagisce il corpo alla menta: la fogliolina verde va ad agire positivamente subito sullo stomaco e sull'intestino. Si presta pertanto ad essere un utile rimedio nei casi di cattiva digestione, nausea, fastidi intestinali. Questa erba contribuisce anche ad eliminare gas e gonfiori.

 

Digestione difficile? Prova l’olio essenziale di menta

tisana menta

 

Tisana digestiva all'anice

Ingredienti:
> un cucchiaino di anice stellato > una tazza di acqua calda

Mettere l'anice stellato in una tazza di acqua calda lasciar riposare per 15 minuti, coperto. Filtrare e bere ben caldo, dopo i pasti per favorire la digestione. Si può assumere anche prima per solleticare l'appetito.

Dalla particolare forma simile ad una stella da cui deriva il suo nome, originario dell'Asia orientale, è coltivato in Cina, Filippine e Giappone.

L'anice stellato viene usato in medicina popolare ad uso interno per le sue proprietà digestive, carminative, balsamiche e galattologhe.

L'anice è un ottimo carminativo, dotato di proprietà aperitive e digestive, stimola l’appetito e favorisce la digestione.

tisana anice

 

Tisana digestiva a base di issopo

Ingredienti:
> un cucchiaio di foglie e fiori essiccati di issopo
> un pentolino di acqua

Mettere il cucchiaio di foglie e fiori essiccati di issopo in un pentolino di acqua fatta prececentemente bollire. Lasciare in infusione per dieci minuti, filtrare e poi bere una tazza al dì, quando si presenta il disturbo.

L'issopo è un'erba dalle mille virtù: oltre che ad essere un valido alleato per sconfiggere la tosse e i disturbi legati alle vie respiratorie, favorisce la digestione, la secrezione dei succhi gastrici e l'eliminazione dei gas intestinali.

Tra le proprietà si annoverano: antispastica, antisettica, antidolorifica, anti-meteorismo.

tisana issopo

 

Tisana digestiva alla camomilla

Ingredienti:
> un cucchiaio di fiori interi
> una tazza d'acqua

Della camomilla si usano i fiori interi, un cucchiaino per ogni tazza, lasciati in infusione per un massimo di cinque minuti; se piace si può aggiungere qualche semino di finocchio, cumino, dal potere sgonfiante, o qualche goccia di limone e miele. Da bere la sera prima di coricarsi.

Semplice e funzionale, questa tisana aiuta nella digestione e favorisce il rilassamento, è antispasmodica e antisettica.

tisana camomilla

 

Infuso digestivo al limone

Ingredienti:
> buccia di limone
> un pentolino d'acqua
> un cucchiaio di miele
> qualche goccia di limone

Tagliate la parte gialla della buccia di limone rigorosamente biologico, fatela bollire in acqua per qualche minuto. Aggiungete, una volta versato in tazza, un cucchiaino di miele e poche gocce di limone.

Se avete foglie d'alloro, aggiungetele in fine infusione, lo stomaco si calmerà subito. Se vi piace il gusto dello zenzero, aggiungetelo fresco alle bucce di limone, con un pizzico di semi di finocchio e uno di semi di cumino. Vi siete regalati un’aggiunta antibatterica e sgonfiante molto efficace.

infuso limone


Consigli naturali per la digestione difficile

 

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: