Logo

Tisane naturali

LA TISANA ALLO ZENZERO

Il raffreddore si cura con una semplice tisana a base di zenzero, miele e limone. Non ci credete? Provare per credere! Lo insegna la medicina orientale: lo zenzero è una radice miracolosa, un toccasana in grado di alleviare molti disturbi, è molto più breve spiegare come si prepara la tisana che elencarne le preziose proprietà.

La tisana allo zenzero

Lo zenzero per la tisana        

Lo zenzero, ginger, è il rizoma di una pianta che fa parte della famiglia del cardamomo, una spezia utilizzata per curare il raffreddore e il mal di denti. La pianta dello zenzero è originaria dell’Asia meridionale, ma cresce in tutte le zone equatoriali monsoniche, ha foglie lunghe e fiori gialli o color porpora ed è alta circa un metro.

Il suo uso è sempre più diffuso, dall’Asia fino all’Africa, ormai anche in Europa, e addirittura gli antichi Romani se lo facevano arrivare, conoscendo le fantastiche proprietà. Lo zenzero non produce alcun frutto: ciò che si usa in cucina o in erboristeria è il rizoma o radice, a forma di tubero.

Come preparare la tisana allo zenzero

La tisana allo zenzero si prepara semplicemente sbucciando una radice di zenzero fresco, tagliandola in piccoli pezzetti, per due persone, ne bastano 5/6 pezzetti, essendo molto forte e leggermente piccante. Per preparare una perfetta tisana, basta  far bollire l’acqua e lo zenzero per circa quattro minuti, si spegne la fiamma e si aggiunge il succo di limone spremuto fresco, si cola il tutto  e si mette un cucchiaino di miele, d’acacia è ideale, o a seconda dei gusti.  

 

Quali sono le proprietà della tisana allo zenzero

Lo zenzero contiene amido, resina, oli essenziali. Le proprietà di questa radice sono davvero eccezionali  e rendono ricca una semplicissima tisana: oltre ad essere un efficace arma contro l’ulcera, lo zenzero fa bene al sangue e al sistema nervoso, essendo un anticonvulsivo e analgesico. La sua azione stimolante è nota da anni alla medicina orientale, cinese in particolare, che lo utilizza per combattere la stanchezza, lo stress e i mali di stagione, essendo un vero antisettico naturale. E non solo: una tisana allo zenzero può contribuire anche a ridurre disfunzioni  legate all’impotenza maschile, in quanto favorisce la circolazione sanguigna. Come se non bastasse, lo zenzero contiene particolari enzimi antiossidanti e sostanze come il gingerolo e lo shogaolo che favoriscono la digestione, sono efficaci rimedi contro la nausea e stimolano la reazione dell’organismo. Se a tutto questo aggiungiamo  i benefici della vitamina C contenuta nel limone e le benefiche proprietà del miele, non si può fare altro che cominciare a proteggersi dai primi freddi sorseggiando una calda tisana allo zenzero.   

Consiglio: per esaltare il gusto del limone, si può far bollire con lo zenzero una buccia di limone non trattato, biologico, evitando di lasciare la parte bianca che è amara. C’è chi mette anche uno spicchio d’aglio, per aumentare le proprietà antisettiche della tisana!

Curiosità: Non si può non provare la birra allo zenzero!

 

Sapevi che lo zenzero è utile a combattere la tosse? Scopri come usarlo!

zenzero

Immagine | Spritey