Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

LA TISANA ZENZERO E CANNELLA

Scopriamo le proprietà e come preparare la tisana con zenzero e cannella

Lo zenzero è una pianta medicinale e aromatica conosciuta nella medicina popolare di molte culture, orientali e occidentali. La parte che viene utilizzata dello zenzero è il rizoma, ovvero la radice. Si trova comunemente in commercio sia nella forma fresca che nella forma secca ridotta in polvere.

La cannella è un albero sempreverde, anch'esso sfruttato in ambito curativo e aromatico. Della cannella si utilizza la corteccia, avvolta ed essiccata in lunghe stecche, oppure ridotta in polvere.

 

Perché zenzero e cannella insieme

Lo zenzero e la canella insieme danno vita ad un connubio di sapore e profumo unico e insostituibile.

Le proprietà sono simili e potenziate dall'accostamento di queste due spezie:

  • riscaldanti: sia in inverno che in estate la tisana zenzero e cannella stimola la sudorazione e aiuta a riscaldare il corpo;

  • digestive: l'amaro dello zenzero stimola già dalla bocca la salivazione e l'avvio del processo digestivo, mentre la cannella agisce più a livello gastroenterico;

  • antisettiche e antivirali: l'eugenolo della canella ha potere antisettico e si abbina alla qualità antinfiammatoria dello zenzero, le cui qualità antivirali sono comunque presenti, benchè in misura più blanda;

 

Leggi anche L'infuso di zenzero: benefici e uso >>

 

Come preparare la tisana zenzero e cannella

Si consiglia di utilizzare lo zenzero fresco e la cannella in stecche. Riguardo la cannella la migliore è la cannella di ceylon, ma anche quella comune, chiamata anche cinnamon o cannela cinese, può andare bene.

Ecco la ricetta:

Ingredienti per 2 tazze

> mezzo litro di acqua naturale;
> una radice di zenzero di circa 4 cm, pelata e grattuggiata;
> una stecca di cannella di circa 2 cmd di lunghezza, sbriciolata;
> 1 cucchiaino di miele o altro dolcificante naturale (sciroppo d'agave, malto d'orzo, ecc) a scelta.

Preparazione 

In un pentolino si fa bollire l'acqua. A fuoco spento versare le spezie e lasciare in infusione per dieci minuti. Filtrare, versare nelle tazze, dolcificare. Va bevuta calda, per permettere che sprigioni tutto il suo aroma e permetta di essere accolta dallo stomaco a temperatura ottimale.


Proprietà e indicazioni della tisana zenzero e cannella

Come già indicato, la tisana zenzero e cannella ha proprietà digestive e diaforetiche. Inoltre è consigliata in caso di nausea di varia origine, per indigestioni o prima dei pasti per favorire il transito alimentari. Ha proprietà antiossidanti, toniche e permette di controllare i livelli di colesterolo.

Controindicazioni: è da limitare l'uso in caso di gravidanza.

Varianti e usi: si può usare in qualsiasi momento della giornata: la mattina al posto del the per dare una sferzata di energia alla giornata, il pomeriggio per una pausa calda e aromatica, la sera per conciliare il sonno e la digestione.

Si può unire ad altre spezie calde dal profumo intenso, quali cardamomo e chiodi di garofano. Si abbina bene con i mieli speziati, di castagno ed eucalipto, grazie ai quali aiuta in caso di tosse e raffreddori.

Si possono preparare decotti con zenzero e cannella, lasciando bollire insieme all'acqua le spezie, anziché lasciarle in infusione: in questo caso si estraggono più principi attivi e dalle parti più dure delle piante, poiché la cottura è prolungata.

 

Leggi anche Dolci veg con zenzero e cannella, ecco le ricette >>

Per approfondire:

> Le spezie e le loro proprietà

Tisana allo zenzero: le varianti

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: