Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

BACCO E VENERE SI UNISCONO ED È SUBITO VINOTERAPIA

Che nel vino ci sia la verità lo si può sperimentare anche solo alzando un po' il gomito. Ma l'avreste mai detto che l'elisir di Bacco è complice fidato di Venere?

A dire che il vino è la poesia della terra è stato Mario Soldati. Ernest Hemingway lo annoverava tra i maggiori segni di civiltà del mondo. La vinoterapia, o wine therapy, onora queste pepite di saggezza letterarie e recupera le proprietà del vino in senso estetico e terapeutico. 

 

La vinoterapia e il potere dei vinaccioli 

I vinaccioli dell'uva, sono, insieme a polpa, e buccia, parte del seme dell'acino dell'uva e solitamente si gettano dopo la vendemmia. Si tratta di componenti vegetali sbalorditivamente ricche di proprietà dovute alla presenza di polifenoli. I polifenoli, divisi per composizione chimica in tre gruppi (tannini, flavonoidi, fenoli semplici), sono sostanze naturalmente benefiche per l'uomo, basta pensare che spesso vengono indicati con l'espressione "vitamina P"

 

I polifenoli, una volta stabilizzati, rilasciano nell'organismo il loro potenziale antiossidante. Aggettivo inflazionatissimo, vediamone il significato: si dice "antiossidante" una sostanza che difende l'organismo dai radicali liberi. Questi  ultimi sono molecole "ladre", o meglio, instabili, che, avendo perduto un elettrone e tendono a captare un atomo di idrogeno da altre molecole; in altre parole, i radicali liberi finiscono per danneggiare la strutura delle cellule, accelerando quel processo che è l'invecchiamento cellulare.

Sono dunque indiscusse le proprietà antiossidanti del vino ed è scientificamente dimostrato che i principi attivi dell'uva e del vino, assunti sia per via topica che orale, stimolano i processi cellulari. 

 

Un trattamento base di vinoterapia 

Disintossicante, tonico, bioattivatore estetico, il vino si presta a essere delinato in molti modi e da questa duttilità si originano tanti tipi di trattamenti differenti.

Di base, un trattamento di vinoterapia prevede sia l'assunzione di un integratore naturale particolarmente ricco in polifenoli e due trattamenti cosmetici da fare al mattino e alla sera di cosmetici a base di vino e con i principi attivi dell'uva. Gli obiettivi di un trattamento di vinoterapia possono essere vari: dimagrimento, azione antistress, depurazione. 

 

Peeling, creme, bendaggi, trattamenti con olii essenziali ed estratti di vinacce fanno parte dell'offerta di molte strutture turistiche, specie in Italia, Francia e Spagna. Anche l'Austria è un paese che si avvale molto di mezzi per trattamenti estetici naturali (erbe e piante medicinali, essenze, acque distillate, ecc.).  

 

Immagine | Soup Boy

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: