Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

DOLORE AL MENISCO, COSA FARE

Il menisco è un "ammortizzatore" che agevola i movimenti del ginocchio. Quando sentiamo dolore, è arrivato il momento di rallentare i nostri ritmi frenetici e adottare alcuni rimedi naturali ad hoc.

Il menisco è un tessuto cartilagineo che forma parte dell’articolazione del ginocchio. Tutte le strutture composte da cartilagine godono di molta flessibilità per via della grande percentuale d’acqua che le compone.

Per quanto possano sembrare dei tessuti delicati, al contrario possiedono una grande resistenza, di fatti non è un caso che madre natura abbia inserito questo tessuto all’interno delle articolazioni più complesse nelle estremità di ogni osso. Garantisce la flessibilità e funzionando come un vero e proprio ammortizzatore che protegge le ossa da fratture e logoramenti.

Come ogni parte del nostro corpo, se si svolge uno stile di vita sano sia sotto il profilo alimentare che fisico, il tessuto cartilagineo, è un tessuto che si rigenera costantemente.

Vediamo in che modo poter agevolare la guarigione del menisco in modo naturale.

 

Leggi anche Tecniche di riabilitazione del ginocchio >>

 

Guarire il menisco in modo naturale 

Spesso di fronte ad un qualsiasi problema fisico, per via di uno stile di vita frenetico e carico di responsabilità, le persone non trovano il tempo di fermarsi o di rallentare il proprio ritmo di vita per agevolare la guarigione.

Per quanto il menisco goda di un sistema di riparazione molto rapido per via della sua composizione acquosa, ha bisogno di tempo ed ascolto per poter attuare il suo naturale processo di riparazione.

I segnali che questo tessuto cartilagineo manda al nostro corpo sono il dolore, il rumore all’interno dell’articolazione, improvvise fitte durante i movimenti e nei casi più gravi impone un vero e proprio blocco del ginocchio presentando spesso rigonfiamenti contenenti liquido.

Il liquido ad esempio, per quanto siamo abituati a interpretarlo in modo negativo, viene generato dal corpo per diverse ragioni. Di fatti all’interno di queste sostanze sono presenti innumerevoli nutritivi volti a facilitare la ricomposizione del tessuto danneggiato. Non è un caso che quando le persone attendono il percorso naturale dello smaltimento di questi liquidi, attraversano un processo di guarigione più lento ma con dei risultati che permangono nel tempo.

Nei casi meno gravi, quando si percepisce del rumore accompagnato da un lieve dolore all’interno del ginocchio, può significare che alcuni piccoli frammenti di menisco si siano separati a causa di qualche impatto o movimento violento.

In quel caso, oltre che il riposo, un’ottima ed efficacissima auto terapia da fare è lasciare entrambe le mani poste in ambo i lati del ginocchio come per avvolgerlo e tenerle per almeno 40 minuti. Il calore naturale delle nostre mani, in equilibrio rispetto al resto del corpo, aiuterà i diversi sistemi di riparazione che nella zona lesionata si sono messi a lavoro. Di questa semplice e naturale tecnica se ne può abusare, non ha effetti collaterali e quelli positivi, se fatta con costanza, sono pressoché immediati ed altamente efficaci.

Un altro semplice rimedio, è mettersi una fascia elastica che non stringa (per non bloccare i naturali sistemi di riparazione), ma che faccia aumentare giusto un po’ la sensazione dei movimenti che facciamo durante la camminata. In questo modo abbiamo la possibilità di ascoltare con più attenzione ogni movimento dell’articolazione, permettendoci così maggiore delicatezza ed ascolto ad ogni passo. 

 

La camminata per il menisco

Il camminare lenti e correttamente è un’altra tecnica semplice, economica, che non va di pari passo con una vita frenetica, dunque, oltre che risanare il ginocchio riportandolo nella sua posizione naturale, può essere una buona occasione per vivere il camminare in modo rilassato ed ascoltato. Apportando così molteplici effetti positivi anche alla nostra mente. 

Questi sono alcuni dei rimedi naturali rivolti alla guarigione del menisco o di qualsiasi articolazione. Il riposo, l’ascolto e il naturale calore delle mani rappresentano le cure naturali che ogni persona può attuare con se stessa ottenendo grandi risultati.

 

Leggi anche Dolori alla caviglia, possibili cause e rimedi principali >>

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: