Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
Yoga

GLI ASANA PER STIMOLARE IL QUARTO CHAKRA

Eccoci giunti al quarto chakra, un vero turning point nel nostro viaggio alla scoperta di questi affascinanti centri energetici!

Di Sara Mascigrande 11169 Speciale

Gli asana per stimolare il quarto chakra

Le acque dei chakra inferiori e quelle dei chakra superiori si incontrano metaforicamente nel centro energetico che andremo ad approfondire oggi: il quarto, Anhata chakra.

Il suo simbolo, non a caso, è costituito da due triangoli che si incrociano, uno rappresentante il principio maschile, l’altro il femminile. Situato al centro del petto, Anhata è connesso al cuore, alla capacità di entrare in empatia con gli altri, di instaurare legami autentici.

Ce ne offre una poetica descrizione Gabriella Cella nel suo libro “Chakra, centri sottili dell’energia vitale”: “Anhata significa risuonante senza percussione, suono incausato, praticamente il non-suono, cioè il suono mistico, la sottilissima vibrazione interna che avviene senza alcuna percussione, che non è percepibile all’orecchio umano e non ha né principio né fine”.

Studiamo dunque una serie di asana utili per agire sul quarto chakra e immergerci nell’amore e nell’armonia che caratterizzano questo centro energetico.