Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

YOGA DELLA RISATA PER LA SALUTE DEL CUORE

Le malattie cardiache, legate a cattivi stili alimentari e allo stress che che caratterizza la nostra vita quotidiana, trovano nello Yoga della Risata la migliore terapia preventiva: lo confermano gli studi scientifici.

"Ridere fa buon sangue" lo hanno confermato i cardiologi al Convegno Europeo che si è svolto a Parigi nell'Agosto del 2011.
Gli studi effettuati dal dr. Michel Miller, Direttore del Centro per la Cardiologia Preventiva dell'Università del Mariland, hanno dimostrato come ridere per una quindicina di minuti al giorno, rappresenti la miglior terapia preventiva per la gran parte delle patologie cardiologiche.
Sotto il profilo fisiologico, attraverso la risata prolungata avvengono due importanti fenomeni

  1. si abbassa in modo sensibile il livello di cortisolo in circolo nell'organismo e questo fa abbassare sensibilmente la sensazione di stress
  2. si riattiva il ciclo dell'ossido nitrico che è il responsabile dell'elasticità dell'endotelio, la guaina più interna di tutto il sistema dei vasi sangugni e questo porta ad una normalizzazione della pressione arteriosa.

Attraverso la risata prolungata, che si può facilmente ottenere con lo Yoga della Risata, si ottengono così degli importanti benefici

  1. il primo di tipo psicologico la riduzione dello stress consente di affrontare le prove della vita quotidiana con più serenità
  2. quando si è più sereni anche i danni dei cattivi stili alimentari sono attenutai dato che si attenuano i fenomeni della cosiddetta fame nervosa
  3. un miglior funzionamento dell'endotelio oltre a normalizzare la pressione arteriosa permette un miglior apporto di ossigeno a tutto l'organismo.

Sarà per questo che la Cleveland Clinic, considerato il miglior centro negli USA, per la cura delle patologie cardiologiche promuove la pratica dello Yoga della Risata.

 

L'origine, la pratica e i benefici dello yoga della risata

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: