Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

IL PROGRAMMA DELLO YOGA FESTIVAL MILANO 2011

"Sii tu il cambiamento che vuoi vedere nel mondo" : è con questa emblematica affermazione del Mahatma Gandhi che si apre venerdì 14 ottobre lo Yoga Festival 2011 a Milano, arrivato alla sua 6° edizione. Tre giornate, con sabato 15 e domenica 16, dedicate, dalle 9.30 della mattina sino alle 20.30, a tutto quanto ruota attorno all'universo dello yoga

Il Tema Centrale

Il programma dello Yoga Festival di Milano è quest’anno più che mai ricco di eventi e iniziative. Siamo nell’anno del cambiamento, della transizione, della rinascita di determinati valori che preannunciano la trasformazione che è alle porte: il mondo sta cambiando e tu con esso, diventane consapevole attraverso la pratica. Questo è insieme il messaggio e il tema centrale dello Yoga Festival 2011, che si tiene a Milano, in via Tortona, 27, presso lo spazio Superstudiopiù.

 

Il Programma dello Yoga Festival 2011

Yoga, alimentazione, corpo, mente: questi i contenuti del programma dello Yoga Festival Milano 2011. In fondo la parola Yoga deriva dalla radice  sanscrita yuj, che vuol dire “congiungere, unire”.

Lo Yoga Festival di Milano si pone come obiettivo quello di trasmettere a ognuno che attraverso l’unione di corpo fisico, corpo spirituale e corpo mentale, l’uomo può raggiungere maggiore consapevolezza ed equilibrio nella propria vita. Nella pratica ciò si traduce nella possibilità di affrontare l'inconscio, i cambiamenti, le difficoltà con maggiore serenità. Gli operatori, inseganti di yoga, studiosi, esperti provenienti da ogni parte del mondo, saranno presenti durante le tre giornate e metteranno la loro conoscenza a disposizione di tutti gli interessati, per diffondere questa antica pratica.

Oltre a lezioni pratiche, si potrà partecipare a seminari e ateliers, conferenze e incontri, tutti tenuti da grandi maestri contemporanei, il cui programma è possibile vedere in dettaglio sul sito dello Yoga Festival di Milano. Ecco e seguire solo qualche esempio  di seminari: Yoga per adolescenti, Immagini e memorie motrici, L’impatto del cambiamento nell’età dell’Acquario, Prana il ponte del cambiamento, Il Tao dello Yoga, Introduzione al Kriya Yoga, e così via.

 

Cosa c’è di nuovo allo Yoga Festival 2011

Anche per quest’anno non mancano le novità allo Yoga Festival di Milano. Anzitutto vi sarà una sezione chiamata Yoga primi passi, per i principianti assoluti che desiderano ricevere indicazioni pratiche; In secondo luogo vi saranno Laboratori di cucina yogica: un nuovo spazio dedicato al cibo, all’uso consapevole delle spezie e degli ingredienti, con una sezione speciale dedicata alla preparazione di cibo energetico. Ancora ci sarà spazio per il VeganOk Expo, realtà che fa parte di un innovativo progetto etico e che accoglie una serie di espositori di cibo vegan e un ciclo di incontri dedicati all'alimentazione e alla presentazione di libri a tema. A tal proposito verrà anche allestito Il salotto degli autori, con ampio spazio dedicato alla libreria esoterica.

Non mancherà certo la musica: suoni, mantra, canti, per sentire, cantare, condividere le giornate. Novità assoluta è lo Spazio Tant Su, un angolo speciale che parla di Tantsu, la pratica di benessere e rilassamento diffusa da Harold Dull, creatore anche del Watsu, autore che sarà presente durante i tre giorni di evento.

 

E per finire allo Yoga Festival 2011

Anche per quest’anno continuano gli appuntamenti per gli insegnanti e le scuole, con percorsi di approfondimento e stage tematici, nonché presentazioni dei nuovi programmi, corsi e dimostrazioni.

L’Area Olistica, farà conoscere altre terapie di benessere, arti per la salute e discipline bio-naturali; l’Emporio Yoga con tutti i prodotti per la pratica, la salute e l’alimentazione; l’Area Relax per ritrovare silenzio e raccoglimento durante il festival. La Libreria e i Punti di Ristoro vegetariani, nonché l’Area Bimbi per intrattenere giocando con lo Yoga anche i più piccoli.

Immagine | Thecosmopolitan

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: