Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

LA PRATICA YOGA PER TUTTI

Ti interessa lo yoga ma non sai da dove iniziare? Ecco una breve guida per chi desidera avvicinarsi alla pratica dello yoga!

Periodi di stress, stanchezza o semplicemente voglia di star bene con se stessi, ecco che la pratica dello yoga può essere un ottimo punto di partenza per allontanarsi da frenesie della vita di tutti i giorni e ricaricarsi.

Anche semplicemente nel salotto di casa, visualizzando di essere in un bosco con dolci cascate o su spiagge bianche sotto una palma, e con l'aiuto di una delle più antiche discipline di meditazione, sarà possibile affrontare le giornate con la serenità necessaria.

 

Cos'è lo yoga?

Ma cos'è lo yoga, e come iniziare la pratica yoga? La parola yoga, deriva dal sanscrito e vuole dire "unione". Unione di corpo e mente con lo scopo di portare riconciliazione ed equilibrio fra l’ambiente circostante e un conseguente senso di pace e benessere interiori.

Se si pratica lo yoga in modo corretto, già dalla prima volta si "sente" che il movimento non si svolge solo a livello fisico; la consapevolezza del proprio respiro, che si raggiunge giorno dopo giorno attraverso le tecniche che vengono insegnate, permette di passare dai movimenti meccanici alla naturalezza del gesto, che procura una miglior equilibrio psico-fisico.

Chi si avvicina per la prima volta al mondo dello yoga rimarrà sorpreso di come alti insegnamenti spirituali si integrino perfettamente con consigli molto pratici, che ci aiutano a stare bene e a dare inizio al cambiamento interiore.

Ogni aspetto della vita, come la pulizia del corpo, l'alimentazione, il sonno e l'abbigliamento, viene curato e purificato da chi decide di dedicarsi a questa pratica millenaria. Più che una ginnastica o una filosofia, è un modo di vivere.

 

Come scegliere l'insegnante di yoga?

 

Benefici della pratica yoga

Questa disciplina è un autentico toccasana. Alcuni lo praticano per sport, perché rinforza e tonifica i muscoli; altri come terapia, perché aiuta a far passare il mal di schiena. È utile per rilassarsi, perché aiuta ad ridurre lo stress. Si usa per perdere peso, smettere di fumare, dormire meglio.

Dall'insonnia all'ansia, dall'ipertensione all'artrite: i disturbi che, studi alla mano, si possono sconfiggere con la disciplina indù sono molteplici.

Lo yoga infine può aiutare a dimagrire perché si rivela un ottimo aiuto per stare più facilmente a dieta, per ingerire meno calorie. Questo non succede tanto per le calorie bruciate durante l’attività, quanto per due effetti di riflesso: la maggiore consapevolezza del proprio corpo, con una maggiore attenzione verso la sensazione di sazietà, e la maggiore accettazione di sé stessi, il che comporta maggiore equilibrio personale e quindi minor bisogno di cercare compensazioni mangiando.

Lo yoga però non si improvvisa ed è quindi meglio iscriversi ad un corso di gruppo perché l'insegnante aiuta a non commettere errori di postura e respirazione che andrebbero ad annullare i benefici di questa disciplina.

Siete pronti per la vostra prima lezione? Vi servirà un materassino antiscivolo per gli esercizi, un cuscino e una copertina per coprirvi durante la meditazione, normalmente durante la parte finale della sessione, la parte migliore: ci si rilassa e ci si coccola con la meditazione.

 

Perdere peso, un aiuto dallo yoga

 

Per approfondire:

> Tutti i tipi di yoga

> Chi è e cosa fa l'insegnante yoga

> 21 giugno, giornata mondiale dello yoga

 

Dalla Redazione di Yes.Life

 

Immagine | Flikr.it, RelaxingMusic

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: