Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

POVERO YOGA, QUANDO MANCANO I FONDAMENTALI

Come dev'essere una lezione di yoga completa e sicura per il proprio benessere.

Viviamo in un epoca dove lo yoga è diventato una moda nelle sue molteplici versioni.
Considerando i tempi che stiamo vivendo, cioè che abbiamo bisogno spesso di stimoli per andare avanti, trovare qualcosa che ci faccia stare bene con noi stessi, qualcosa di originale (più o meno) si può accettare uno stile diverso dallo yoga tradizionale, infondo il mondo è pieno di persone con caratteri e caratteristiche diverse quindi rendere lo yoga più creativo e nuovo ci può anche stare! 

A patto però che venga insegnato con le basi tradizionali, questo per non creare confusione con l'originalità di questa meravigliosa disciplina.

Dico questo perchè alcuni insegnanti, per quanto siano qualificati, improntano le loro lezioni in modo confuso e superficiale, senza le Om iniziali, senza gli esercizi di pranayama, senza shavasana durante la lezione e senza esercizi di riscaldamento del corpo prima di iniziare la sessione di asana.

Ecco, se in una lezione di yoga manca anche solo una di queste componenti, non state facendo yoga: state facendo solo del movimento inconsapevole.

 

Yoga, le basi fondamentali

Lo yoga per chi non lo sapesse è consapevolezza ed ascolto del sé e del proprio corpo ed è proprio questa consapevolezza e questo ascolto del sé che ci fa arrivare al benessere fisico e psicofisico.

Una lezione senza Om iniziali non ci fa concentrare sul "qui e ora", momento che sta alla base dell'inizio di una pratica. La respirazione è un aspetto fondamentale per la mente e per il corpo e sapere respirare ci aiuta a vivere bene e a non sentire "la fatica" durante la pratica, così come preparare il corpo alle asana, un'asana fatta a freddo è rischiosa perché ci si può fare molto male.

E le shavasana? Dove la mettiamo? ogni Shavasana è importante per fare riprendere il corpo, specialmente dopo una lezione di yoga dinamico. Il rilassamento, ossia il tempo di ripresa del corpo, permette di non affaticarci e soprattutto di rialzarci il giorno dopo.

Quindi, se vuoi fare yoga tieni presente che una lezione corretta e completa è composta da questi fattori base che faranno parte del tuo benessere durante e a fine pratica e nei giorni a venire.

 

Leggi anche Benefici dello yoga sull'umore >>

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: